Ford SYNC 3 con supporto a CarPlay e Android Auto | video

4 gennaio 2016

ford sync 3 (6)

A Las Vegas, in occasione del CES 2016, Ford presenta la sua carta per il futuro dei sistemi di infotainment con l’ultima versione di SYNC 3, la piattaforma che porta con se il supporto a Apple CarPlay, Android Auto, reti 4G LTE e le app di AppLink.

Sono più di 15 milioni le auto con SYNC ad oggi e nel 2020 si prospetta uno scenario con ben 43 milioni di veicoli che sfrutteranno le potenzialità della nuova piattaforma, proiettata verso la connettività in auto come da “moda” degli ultimi tempi. Da quest’anno sarà disponibile la connettività per gli smartphone Android e iOS e SYNC Connect permetterà di sfruttare ulteriori funzionalità remote.

In questo settore troviamo l’avviamento remoto, sblocco delle portiere, controllo del livello del carburante e localizzazione dell’auto parcheggiata, tutto tramite smartphone grazie alla connettività 4G dell’auto stessa.

In Nord America la compatibilità CarPlay e Android Auto è di serie per tutti i modelli “MY 2017” con SYNC 3 ma anche chi possiede un’auto MY 2016 con SYNC 3 potrà presto aggiornare il proprio sistema (anche se ancora manca una data precisa per l’update).

Passando ad AppLink, infine, il sistema di infotainment offre la possibilità di controllare le app del cellulare con la voce. Tra le prime disponibili ci saranno app per la ricerca delle stazioni di servizio più economiche, informazioni sul traffico, diario di bordo con trip computer, ricerca di eventi, ricerca di ristoranti, attrazioni e punti di interesse e via dicendo.

Ricordiamo che CarPlay è compatibile con tutti gli iPhone dal 5 in poi e integra il controllo vocale tramite Siri mentre Android Auto è compatibile con gli smartphone dotati di Android 5.0 o successivi.

  • panco89

    La ford fiesta my2016 quale sync monta?

  • KeePeeR

    meglio Moto G

    • StriderWhite

      Meglio Checco Zalone.

  • Fabrizio

    Strano, poco fa’ dissero di essere contro CarPlay e AA.
    Evidentemente si sono accorti che il futuro dell’infotainment è quello, chissà quando ci arriveranno quei furboni della Fiat

  • Clockwork Orange

    Tutto molto bello ma personalmente preferirei staccare la spina e godermi una bella old school, se potessi!

    • garu garu

      eleanor

  • Extradave

    Invece di montare un ulteriore dispositivo con monitor di un certo ingombro non potrebbero inserire un dispositivo occultato che si interfaccia con lo smartphone, in maniera tale da poterlo utilizzare, tramite il suo di schermo, come controller dell’auto?

    • Fabrizio

      Così non potrebbero farti pagare migliaia di euro per display dell’anteguerra con touch resistivi

      • Extradave

        Lo so che il motivo è sempre quello ma… Pensa che bello… Tutti giriamo già con dispositivi decisamente potenti in tasca e, soprattutto, con uno schermo! Entri nel raggio d’azione della macchina e la schermata dello smartphone si autoconfigura in quella modalità, stessa cosa per l’internet delle cose, frigorifero, lavatrice, termostato, tutto integrato nello smatphone che ti permette di gestire il tutto, diminuendo alla grande complessità, dimensioni e consumi dei vari dispositivi!

        • Fabrizio

          In un certo senso sarà così, lo smartphone sarà il “telecomando” di tutto.
          In auto forse è un po’ diverso, un’interfaccia serve sempre e uno schermo da 10/12 pollici è più comodo di uno da 5/6, il problema è che nonostante abbiano prezzi assurdi le caratteristiche tecniche sono raccapriccianti.
          Voglio dire,tablet fullHD con soc decenti ormai si trovano a poco più di 100 euro

          • Extradave

            Mah… Cosa devi fare di così complesso in auto? i navigatori GPS hanno schermi di dimensioni paragonabili a quelli degli smartphone… Musica e chiamate oramai possono essere controllote con la voce… Film non mi sembra il caso di guardarne (almeno in movimento) e comunque con la risoluzione ridicola di quegli schermi conviene sempre lo smartphone… Puoi anche controllare la centralina tramite OBD… A cosa serve uno schermo più grande in macchina?

          • Fabrizio

            Non è essenziale, ma sicuramente è più comodo di uno più piccolo anche solo per aumentare la facilità delle operazioni (Icone più grandi, più spaziate) diminuendo quindi anche il rischio di distrazione.
            Un’interfaccia serve nel caso in un cui non si colleghi uno smartphone, ancora tanta gente non ce l’ha o non lo sa’ usare, vedi il cliente tipo di un’auto del segmento lusso (over 60,..): su queste macchine un display ormai è d’obbligo.
            Una soluzione come la tua sarebbe perfetta per auto del segmento B e C, come optional meno costoso rispetto alle soluzioni col display, una cosa del genere è presente sulla nuova Smart ad esempio

        • Zed

          La nuova Twingo fa così per il modello base. Usi il tuo smartphone con una app dedicata che si interfaccia con la vettura.. sopra la radio c’è il porta device apposito. Se vuoi puoi prendere come optional il navigatore con display che va peggio del tuo smartphone..

  • matteo

    Da possessore di sync2, risparmiate i soldi per altro che è meglio

    • The Fabsav

      Infatti

    • marco favaro

      non posso che darti ragione.. touch a dir poco inbarazzante, navigatore non aggiornato, lettore mp3 che non riconosce le cartelle e che legge solo memorie in fat32.

      • matteo

        e aggiungere interfaccia poco intuitiva alla stregua dell’uso del navigatore (al di là delle mappe). operazioni/opzioni semplici richiedono spesso troppi passaggi che solo un passeggero può fare. non c’è nulla che il conducente possa fare “al volo” senza distrarsi.
        una delusione colossale e cara

  • rasty++
  • ADIMO

    Ford rientra nelle “papabili” :)

    • rasty++

      anche per FCA dal 2016 confermato

      • Fabrizio

        Imho si andrà molto più in là purtroppo, se va bene per il 2017/8 (quando entra in vigore l’obbligo della eCall con conseguente TBM)

      • LeChuck

        E, tra una Ford e una fca, sceglieresti quest’ultima? ^^;

        • rasty++

          sicuramente si.. la ford è la fiat del mondo

          • LeChuck

            Io, per principio, non finanzio marchionne. ^^;

          • DavyDax

            ahahahahahahah sissi… bravo……

  • dicolamiasisi

    si potrà scegliere tra android auto o carplay?

    • ironmel

      entrambi

  • Pingback: FCA presenta il nuovo infotainment Uconnect, con supporto ad Android Auto e Apple CarPlay – Crazyworlds()

  • pilistation

    Il bello è che tali tecnologie le troveremo nelle auto nuove nel 2017 se va bene, quando saranno superate. Avete qualcosa di aftermarket da suggerire, già presente sul mercato?

    • Luigi “Iron Mel” Melita

      in realtà la Escape 2017 è già in vendita, il 2017 è riferito al model year e non all’anno 😉

    • ironmel

      in realtà SYNC 3 con AA e CP è già disponibile sulla Escape. il 2017 è riferito al Model Year, non all’anno. poi per l’Italia il discorso è diverso…

      • pilistation

        parlo di Italia, non prendo certo un mezzo d’importazione per l’autoradio!

  • Pingback: FCA presenta il nuovo infotainment Uconnect, con supporto ad Android Auto e Apple CarPlay | NUTesla | The Informant()