FordPass Connect e il 4G in auto: WiFi, controllo remoto e sicurezza

27 febbraio 2017

Torniamo a parlare di FordPass Connect, progetto per portare la connettività in auto che sbarca in Europa in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.

L’evento dedicato al mondo di smartphone e telefonia è sede dell’annuncio della partnership tra Ford e Vodafone. Il produttore americano porterà in Europa FordPass Connect, modem integrato per dotare di connessione 4G LTE le auto del marchio così da creare un hotspot WiFi ma anche abilitare funzionalità di controllo remoto e sicurezza attiva grazie alla eCall.

L’integrazione con l’auto e l’app “FordPass” permetterà infatti di gestire con lo smartphone l’apertura e la chiusura remota delle porte o controllare parametri come livello olio e carburante, stato della batteria, posizione del veicolo, pressione degli pneumatici e via dicendo. Inoltre il WiFi di bordo consentirà di connettere fino a 10 dispositivi e con Live Traffic si avrà a disposizione lo stato del traffico cittadino così da ricalcolare automaticamente il percorso del navigatore in caso di blocchi o congestioni.

ford pass sync connect escape (2)

L’integrazione con SYNC permetterà poi di attivare la funzione Emergency Assistance che contatta automaticamente il 112 in caso di incidente, senza sfruttare lo smartphone (che potrà quindi essere anche spento) ma utilizzando l’hardware per la connettività a bordo, evolvendo quindi un progetto (la eCall) disponibile dal 2012 sfruttando la connessione Bluetooth e lo smartphone. Per questo progetto Ford userà la Subscriber Identity Module globale di Vodafone e la piattaforma IoT per portare a bordo dei veicoli le funzionalità sopra citate e molti servizi tramite app per smartphone, come ad esempio la possibilità di gestire i pagamenti per il parcheggio, estenderne la durata e via dicendo.

Storie: