Faraday Future fa sul serio: la FF 91 si prepara per la Pikes Peak 2017

6 giugno 2017

faraday-future-ff-91-ces-2017-33

La cronoscalata automobilistica più famosa del mondo si prepara per l’edizione 2017 e Faraday Future annuncia, a sorpresa, di prendere parte alla competizione con il recente prototipo FF 91, prima vettura elettrica del costruttore californiano ad essere prodotta in serie a partire dal prossimo anno.

Non si sa ancora molto sul suo futuro produttivo, ad eccezione che la potremo vedere su strada nel 2018. Sul presente di Faraday Future FF 91, però, non ci sono dubbi: la vettura sta attraversando una lunga fase di test su strada per avere la certezza di essere al livello di Tesla Model X, rivale numero 1, una volta arrivata sul mercato.

Faraday Future: nuovi piani di produzione

Pronta alla scalata

Tra i test, decisamente insoliti, ci sono anche le competizioni dedicate ai motori: FF ha infatti annunciato che prenderà parte all’edizione 2017 della Pikes Peak International Hill Climb, la cronoscalata automobilistica e motociclistica che vede ogni anno una flotta di vetture tentare di raggiungere la cima del monte Pikes Peak.

Il costruttore californiano parteciperà con una vettura nella fase beta dei test di sviluppo, ossia una vettura quasi del tutto simile per componenti, software, peso e specifiche a quella che ritroveremo su strada tra qualche mese. Riuscirà il crossover americano a superare gli oltre 1.400 metri di dislivello e i 156 tornanti della Pikes Peak con il suo motore elettrico? Guardando ai numeri, sembra proprio di sì: 1050 CV di potenza massima, torque vectoring, trazione integrale e coppia di 1800 Nm di coppia istantanea. Roba da supercar insomma. La potenza però non è tutto: in queste gare contano l’affidabilità delle componenti meccaniche e la capacità del motore di adattarsi ai frequenti sbalzi di temperatura. Nel caso delle elettriche sono soprattutto le batterie a dare problemi in queste circostanze, riducendo l’autonomia dichiarata di 700 km.

Su strada nel 2018

Come spiega il Senior Vice President R&D di Faraday Future Nick Sampson:

La cronoscalata Pikes Peak è il terreno ideale per sviluppare ulteriormente il sistema di propulsione elettrica e di gestione termica della FF 91. Una prova in condizioni reali ed estreme alzerà ulteriormente l’asticella della vettura nel momento in cui arriverà sul mercato nel 2018.

In attesa della partenza – fissata per il prossimo 25 giugno – Faraday Future metterà a disposizione alcuni video in cui mostrerà al popolo del web a quali severi test sia sottoposta la vettura in vista del debutto commerciale.

  • matteventu

    Bella.

  • Antsm90

    Fossi in loro licenzerei il designer (seriamente, a livello estetico non c’è paragone con la Model X)

    • Federico Bassan

      concordo,
      ca–o non fanno un’indagine di mercato per capire se un modello (esteticamente) piace o se fa da c-ga-e?
      Oltretutto penso che le componeti delle auto elettriche siano più parsimoniose di spazio rispetto quelle a scoppio…..

      • Antsm90

        Più parsimoniose non saprei, le batterie occupano uno spazio esagerato

    • IdontCare

      E’ personale, per esempio io preferisco questa alla X.

    • simone pnacciah

      guarda che questo design può piacere o no, ma è veramente unico….
      un’altro discorso è se la riusciranno a industrializzare , costruire e vendere…. e ne dubito

      • Antsm90

        È quello il problema, le auto elettriche al momento sono viste come un qualcosa di troppo diverso, per cui in questo periodo di transizione la cosa migliore è crearle il più simile possibile alle automobili tradizionali, quando poi diverranno comuni allora si potranno azzardare rivoluzioni estetiche del genere. Ma farlo ora significa fallire praticamente, solo una minuscola nicchia di persone comprerebbe un auto del genere

        • simone pnacciah

          questa infatti è un auto di nicchia…..vedi prezzo

          • Antsm90

            Sì, ma è una nicchia della nicchia in realtà, ancora peggio!

          • simone pnacciah

            invece non è così… quando sei in una nicchia…è sempre meglio farsi notare per qualcosa, rispetto ad essere anonimi, comunque tu non farai i numeri per la massa, perciò qui pochi che ti scelgono devono avere quello status un po speciale, e nelle auto lo puoi fare sopratutto col design…..
            sono scelte, ma se faraday avesse fatto la berlinona normale, tipo mercedes, non avrebbe senso di esistere, perchè quando arriveranno i costruttori (e sarà presto) …bye bye…. così invece si crea uno status e una riconoscibilità uniche…

  • TheZeion

    La cronoscalata automobilistica più famosa del mondo si prepara per l’edizione 20176 …” ne hanno di tempo per prepararsi!

    • Simone Facchetti

      In realtà è il numero civico della sede in California 😀