Dacia Duster TCe 100: prova su strada tre cilindri e prezzo, GPL turbo dal 2020 | Video

28 Novembre 2019 142

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Dacia Duster 1.0 TCe 100 è il nuovo motore d'ingresso che permette al SUV di segmento C di completare il salto generazionale. Con questo tre cilindri, la gamma Duster è caratterizzata da motori turbo (tutti Euro 6D Temp), dai benzina al diesel passando per il GPL.

A scanso di equivoci va segnalato che l'aggiornamento riguarda solo la motorizzazione, lasciando inalterate le altre caratteristiche viste con il lancio di questa generazione nel 2018, occasione in cui abbiamo preso conoscenza delle novità di Duster con la prova in fuoristrada della motorizzazione dCi 1.5.

COME VA IL TCE 100 CV

La tecnica di TCe 100 era già stata annunciata a luglio 2019 con le anticipazioni dalla Francia. Oggi il piccolo turbo arriva ufficialmente anche in Italia e manda in pensione la versione SCe 1.6 (benzina aspirato) creando un terzo taglio di potenza insieme a TCe 130 e TCe 150, due versioni basate sul quattro cilindri da 1.3 litri.

La prova non è stata di quelle facili: il tre cilindri ha affrontato la città e il traffico di Firenze, l'extra-urbano dei colli toscani tra salite e discese e l'autostrada da Mozzano verso Firenze. In città si conferma l'onestà di questo motore, un'unità che riesce a darci la coppia in basso che serve per districarci nel traffico ma anche per non dover impazzire con troppe cambiate: in valore assoluto la massima è poca (160 Nm a 2.750 giri) ma la curva è interessante, e lo vedremo nell'extra-urbano, perché è lineare e non cala a picco. Da notare che intorno ai 1.700 giri avrete a disposizione già 150 Nm che vengono poi mantenuti fino ai 4.500 giri: nella guida si traduce con una versatilità maggiore e con la sensazione di avere sotto al cofano un motore più potente rispetto ai suoi dati di targa.

Uscendo dalla città, pur restando in modalità Eco, il tre cilindri restituisce prestazioni oneste anche su un SUV di segmento C con una piattaforma datata e non certo paragonabile a quelle odierne. Anche la collina diventa affrontabile pur dovendo giocare di più con il cambio: seguendo l'indicatore di cambiata del computer di bordo, poi, scopro con un po' di stupore che posso girare molto più in basso e tenere una marcia in più rispetto a quanto mi aspettassi prima di iniziare la prova.

Se la maggior parte dell'extra-urbano si risolve con una marcia in meno, in autostrada emergono maggiormente i limiti: nei tratti in salita la quarta è necessaria ma, anche in questo caso, mi accorgo che manca una ripresa decente: 1.0 TCe 100 si prende i suoi tempi...

PROVA DI GUIDA, COMFORT E TECNOLOGIA

Se siete pigri e non volete recuperare le vecchie prove, riassumo brevemente le impressioni sulla dinamica di guida. Duster resta ancorato alla "vecchia scuola" del mondo SUV ed è in grado di cavarsela bene in fuoristrada, sia per la rigidità e robustezza del telaio, anche in twist accentuato, sia per la gestione della trazione integrale.

Questo si ripercuote inevitabilmente nelle prestazioni su strada: la filosofia moderna dei SUV/crossover, ovvero una guida più vicina al mondo hatchback/berline, non è stata abbracciata anche a causa della piattaforma e del setup del gruppo sospensioni, morbido per affrontare senza colpi alla schiena le buche ma con poco sostegno in curva.

Rollio importante quindi, che costringe a portare Duster più come un'auto di famiglia che come il crossover "sbarazzino" che un po' di divertimento riesce a darlo. Di contro, però, è lo spazio a bordo ad essere privilegiato: tanto per i passeggeri posteriori (ginocchia e altezza) e tanto per i bagagli.

Tecnologia dove serve: questa la parola chiave di Duster: l'infotainment è vecchia scuola ma collegando Android Auto o Apple CarPlay tramite l'USB cambia faccia, e dalla nostra prova è risultato fluidissimo con gli smartphone, tanto da dare la paga a modelli più recenti. Quasi assenti gli ADAS, se non per la possibilità di avere il monitoraggio dell'angolo cieco.

Infine il comfort acustico è discreto: si soffre qualcosa in autostrada avvicinandosi ai 140 km/h causa fruscii e insonorizzazione non al passo con altri modelli ma il motore non si fa sentire nella guida tranquilla.

DIMENSIONI E PESO

Dacia Duster 2020 propone dimensioni di 4.341 mm lunghezza x 1.804 mm larghezza x 2020 mm altezza. La larghezza con gli specchietti è di 2.052 mm e il passo è di 2674/2676 a seconda della versione (2WD/4WD).

Il bagagliaio è di 478 litri fino ad un massimo di 1.623 (469/1.614 per la 4WD) e sono interessanti anche gli angoli tipici del fuoristrada: 30° di attacco e 34° di uscita. La massa a vuoto, in ordine di marcia, va dai 1.191 kg di minimo (TCe 100 2WD)ai 1.483 della diesel più equipaggiata e con la trazione integrale

PROVA CONSUMI REALI

La media generale della prova su strada (15% città, 40% extra-urbano e 35% autostrada) è stata di 7,7 litri / 100 km nelle condizioni di test spremendo il più possibile il tre cilindri turbo. I rilevamenti a velocità da codice, però, riportano un dato tra i 5,5 e i 6,3 litri ogni 100 chilometri a 110 km/h

1.0 TCe: GPL TURBO SU DUSTER

Nel corso del 2020, entro la prima metà dell'anno, arriverà la versione Turbo GPL di Dacia Duster che sfrutterà proprio il TCe da un litro, andando a sostituire l'attuale SCe 1.6 aspirato.

Duster GPL Turbo è già pensata in origine per l'alimentazione a gas, con il TCe dotato di sedi valvole rinforzate, serbatoio da 42 litri (34 reali come da normativa che prevede il pieno all'80%) e impianto fornito da Landi Renzo montato direttamente dal produttore.

I prezzi del nuovo GPL non sono stati ancora annunciati e il modello attuale resterà in vendita in stock, con la possibilità di portarsi a casa qualche eventuale sconto visto che si tratta di un motore uscente. A differenza di moltissimi marchi, dove la tendenza è di proporre uno street price già al lancio inferiore ai listini, Dacia è tra i pochissimi produttori che propone listini veri, con il prezzo indicato sulla carta che rispecchia quello delle concessionarie. Le occasioni come il "fine vita" e i restyling sono quindi le uniche per provare a strappare qualche sconto in trattativa.

PREZZI

Duster 1.0 TCe 100 parte da 12.200 euro con l'allestimento Access, prezzo più simbolico che reale visto che la dotazione di serie è praticamente irrealistica per l'Italia. Le cose si fanno interessanti dalla Comfort che propone di serie i quattro alzacristalli elettrici, cerchi in lega da 16", climatizzatore manuale, cruise control, Media Nav Evolution con Bluetooth, Android Auto e Apple CarPlay (USB), retrovisori elettrici, sedile regolabile in altezza e volante regolabile in altezza e profondità, sensore luci, sensori di parcheggio posteriori, volante in pelle, limitatore e fendinebbia.

Retrocamera, clima automatico, protezioni sottoscocca, monitoraggio angolo cieco, cerchi da 17", bracciolo anteriore, regolazione lombare e vetri oscurati arrivano con Prestige. Da notare che la serie speciale Techroad (attuale top di gamma) sarà disponibile solo in stock fino ad esaurimento e non sarà ordinabile; su questo allestimento abbiamo cerchi da 17" diamantati, keyless entry, videocamera Multiview e finiture esterne e interne speciali.

  • Duster Access TCe 100: 12.200€
  • Duster Essential TCe 100: 13.600€
  • Duster Comfort TCe 100: 15.300€
  • Duster Prestige TCe 100: 16.300€
  • Duster Techroad TCe 100: 17.100€

Configuratore online Dacia Duster

VIDEO

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 508 euro.

142

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
JustATiredMan

Dubito altamente di riuscire a fare 300 mila km a gpl con un motore del genere, come invece ho fatto (e sto' continuando a fare) con il mio 1600 vw 8 valvole aspirato.

Luigi Melita

in estate non so...in inverno sì, era acceso nel sorpasso in salita che vedi nel video :)

Aster

Si un amico mi ha confermato che la dacia nuova e 10 anni per gpl

Desmond Hume

hai sentito male allora

Desmond Hume

ma il diesel va ammazzato proponendo delle alternative credibili non mettendo il GPL si motori sottodimensionati

Desmond Hume

finirà prima o poi la moda dei motori sottodimensionati.

Stepa
Aster

Da quello che ho sentito e così anche per le dacia e compagnia bella

Vae Victis

Se ha le tipiche bombole in composito del gruppo VW è una fregatura perché la revisione delle bombole va fatta dopo 4 anni la prima volta, poi ogni 2 anni.

Rozzo

Questo 1.0 Più che a GPL lo vedrei Mild hybrid. Gaserei il 1.3, andrebbe a bomba ma ammazzarebbe i diesel probabilmente

Fandandi

I consumi di cui parlavo io sono in montagna, durante la settimana lavora in pianura e sta sopra i 20 al litro molto facilmente... comunque bisogna prendere in considerazione anche i gusti, personalmente la Mazda 2 mi piace (non molto gli interni), ma non tutti la pensano uguale.

Aristarco

fatto e funziona, ho ordinato cavetto e supporto, l'unica cosa è che mi sembra non visualizzi wa, appena ho tempo riprovo

Daniele Acerbi

arrivano a 50.000km questi motori?

Aristarco

SanderoXD

ondaflex

Berlina 2 volumi, per il prezzo, se fossero smartphone sarebbero xiaomi ahaha

Aster

Immaginavo, spingono ibrido,elettrico e benzina

Apocalysse

A Listino non c'è, quindi direi di no

Freddy

E questo la dice lunga sui tre cilindri 1.0

Freddy

Ruota scorta è dentro il bagagliaio che nel caso del GPL viene chiuso con una lamiera

Aster

E neanche metano?

Apocalysse

Non ha GPL quindi a meno di non volere un mutuo per il benzina è da scartare

Aristarco

dipende cosa intendi per economiche e che tipologia di auto cerchi (berlina/sw/suv ecc)

Luigi Melita

mi ha ingannato questa frase:

sicuramente punterei al duster 4x4, non il 1.0 che è sottodimensionato, ma il 1.3 150cv o il diesel forse
ondaflex

ma auto economiche del segmento C (o B spaziose) che vadano dignitosamente?

Antonio

chi ha parlato di 1.0 4x4? hai frainteso il discorso

Account Anniversario

Boh, per me è un non problema, dato che le macchine nuove nemmeno le prendo in considerazione, nessuna fascia (piuttosto compro un usato di 10-20 anni fa e rifaccio ogni componente), vi tenevo a sottolineare quanto questi 3 cilindri siano assolutamente sbagliati, essendo montati su auto troppo pesanti e troppo piene di elettronica (corrente che in qualche modo deve essere generata).

Montassero sto motori su veicoli da meno di 1000kg e vedreste le figate.

Nitro

il problema secondo me è che è un MPI che probabilmente è anche sottodimensionato quanto a potenza. Con il tsi penso non ci sarebbero questi problemi e quanto a consumi dovrebbe essere migliore rispetto al tuo aspirato.

Account Anniversario

Io pensavo che fosse allineato almeno ad un 1.4 aspirato da 75cv (mia Peugeot 206), ma nemmeno... Almeno il 1.4 fa ancora dai 14 ai 16 KM/L

Nitro

si, l'hai specificato sul commento dopo.
Polo 1.0 3cil pensavo ti riferissi al 115 cv di cui stavo parlando io che montato su polo consuma ancora meno.
Del tuo 1.0 60 cv non so nulla, quindi non mi pronuncio

Account Anniversario

NOPE, l'ho specificato, leggi bene https://uploads.disquscdn.c...

Nitro

l'hai scritto dopo di che motore stavi parlando.
Hai risposto ad un mio commento sul 1.0 golf (cioè il 115 cv) come se stessimo parlando dello stesso motore.

Nitro

il garage dove la tengo io ti fa pagare in base a fasce di cilindrata... con un 999 cc pago molto meno di un 1500 xD

Account Anniversario

No è un cesso di 1.0 con 60cv

Aristarco

è questa?
https://uploads.disquscdn.c...

Account Anniversario

Te l'ho già detto. Il consumo medio sta poco più sotto. Sui 9L/100km. Lui con un pieno fa si e no 450-500km.

Everything in its right place.

Se parli di consumo medio fammi vedere un consumo medio.

Aster

Lo usa mia cognata, fantastica anxhe fuori porta,certo un po di fruscio sopra i 130 lo senti pero in complesso molto soddisfatta. Poi mancano le maniglie e la luce plafoniera dietro(:anche se la versione FR e quasi top.Pero costa un po.Ateca c'è lhaun collega non si lamenta, ma non l'ho provato.

Aristarco

ahhh scusa.....io ti gnamo

Aster

Troppo brutta soprattutto dentro e bassa ,il best buy e kona

Account Anniversario

La MIA! Ma che avete tutti oggi?!?

Aristarco

se è nuova è euro 6...

Account Anniversario

Hai un 115CV, non un 60... Ma davvero pensi che i motori siano tutti uguali? Ma LOL.
NoN è VeRo, nOn CrEdErGlIh

Account Anniversario

Euro 3 invece...

Account Anniversario

No, direi velocità costante... O vuoi forse insinuare che ho fatto apposta? No perché possiamo anche chiuderla qui se pensi ciò.

Aristarco

beh la tua è pure euro 0 o al massimo 1

Aristarco

e corna

Everything in its right place.

E vabbè ma se mi mostri l'istantaneo in 5 a 60 km/h di un motore che in passo non brilla non è che mi aspetto consumi pazzeschi. Senza contare che essendo istantaneo potrebbe essere il momento in cui cerchi di farla riprendere a bassi giri e lì può consumare un botto.

Snake

Mah, io non capirò mai questa moda. Con una mazda 2 hai un motore aspirato sicuramente più affidabile, 4 cilindri, consumi meno dei frullini (19 km/l con andatura decisamente allegra, sui 22 con andatura tranquilla)

Apocalysse

Il bagagliaio dell'Arona è piccolo: 292litri, meglio la Kia Stonic eco GPL che hai anche più autonomia (550Km reali di GPL)

Account Anniversario

Il medio non si discosta tanto ..il proprietario è molto scontento. Consuma e non va..

Eventi

Motor Valley Fest 2020: un’esperienza tutta da vivere

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel