Chevrolet FNR-X, il concept diventa “per tutti”

20 aprile 2017

chevrolet-fnr-x-concept (1)

Chevrolet presenta al Salone di Shanghai la nuova FNR-X Concept che anticipa il crossover del futuro e non soltanto per il pubblico cinese. Del resto la Casa americana lo definisce un “all-purpose sports concept vehicle” (veicolo per ogni esigenza) al di là del Paese di residenza.

Si tratta di una evoluzione del concept presentato due anni fa proprio a Shanghai e riadatta il concetto del Find New Roads (FNR appunto) alla moda del momento, presentando quindi un a carrozzeria in stile crossover. Sotto alla carrozzeria, che riprende i tratti fondamentali delle ultime Chevrolet (il frontale ricorda molto quello della Camaro), troviamo un powertrain ibrido plug-in che può cambiare la modalità di marcia da quella solo elettrica a quella a combustione.

chevrolet-fnr-x-concept (2)

Esistono poi due modalità di guida: V (versatility) e S (Sport). La FNR-X può modificare le sospensioni e il modo di affrontare un tratto tortuoso grazie a sospensioni adattive che modificano l’altezza da terra su richiesta.

Persino le ruote giocano un ruolo nella definizione del profilo aerodinamico poiché i le razze dei cerchi modificano il loro disegno in base alle necessità, riducendo così la forza al trascinamento; lo stesso principi è adattato alla griglia anteriore.

chevrolet-fnr-x-concept (7)

Inoltre l’auto riesce a guidare senza l’intervento del conducente. Grazie ad un folto insieme di sensori ottici e acustici La FNR-X fornisce una elevata assistenza alla guida scegliendo la strada migliore basandosi sulle predizioni delle condizioni del tragitto e guidando in autonomia fino alla destinazione. Gli interni sono poi dominati da un display OLED e soprattutto da un sistema di interazione intelligente tra auto e uomo che permette di rendere più semplice la vita a bordo.