Audi A9, confermata la super-berlina elettrica

30 agosto 2016

Prossimo articolo: »
audi e-tron quattro concept audi q6 (1)

Audi Q6 e-tron concept, base della Audi A9 e-tron

Ruper Stadler, CEO di Audi ha confermato che verrà prodotta la Audi A9 e-tron. Una versione elettrica e top di gamma della A8 che arriverà nel 2020 e avrà una autonomia di 500 Km grazie a tre motori elettrici.

La nuova quattro porte lussuosa di Ingolstadt dovrebbe chiamarsi Audi A9 e-tron e condividerà molte delle sue tecnologie con il prossimo SUV della casa dei quattro anelli, il Q6 e-tron. La Audi A9 sarà la top di gamma e monterà tre motori elettrici per un totale di 500 chilometri di autonomia ed il Livello 4 di guida autonoma (un passo in avanti rispetto alla prossima nuova Audi A8).

Audi_Quattro_Concept_001

A confermarlo è stato lo stesso CEO di Audi, Rupert Stadler “dal 2020 avremo tre auto elettriche in gamma. Cominceremo con la produzione della e-tron quattro concept car, che avrà un’autonomia fino a 500 chilometri. Nel 2025, il 25% della nostra gamma sarà elettrica.” Stadler non ha quindi nominato la A9 e-tron ufficialmente, che in ogni caso descrive come una” top di gamma nel segmento della A8″ perciò il nome ipotizzato in questo articolo sembra piuttosto credibile.

La rivale diretta perciò sembra più la Tesla Model S piuttosto che auto come Mercedes Classe S Coupé e Bentley Continental GT. La prossima Audi A9 e-tron sarà poi basata sulla struttura della e-tron quattro concept vista l’anno scorso a Francoforte: struttura in alluminio differente rispetto a quella della Porsche mission-e concept car. Per avere un’idea delle prestazioni Stadler ha dichiarato che la versione da produzione della e-tron quattro concept farà lo 0-100 in 4,6 secondi e avrà la velocità limitata a 210 chilometri orari.

audi-e-tron-quattro-concept

Queste prestazioni saranno possibili grazie ad una batteria da 95 kW ora sul fondo del pianale e i clienti potranno ricaricarla tramite una tecnologia ad induzione da 11 kW. La Audi A8 del prossimo anno avrà la capacità di guidare da sola fino a 60 Km/h e fino al Livello 3 di automazione, la prossima Audi A9 invece salirà al Livello 4: “una sfida pesante vista la tecnologia richiesta, perchè l’auto potrà guidare da sola in varie situazioni e non solo in autostrada”.

Storie: