Ford Puma Titanium X: variante premium per il SUV mild hybrid

05 Settembre 2019 12

La variante più "sfiziosa" del nuovo crossover compatto Ford Puma non si chiama Vignale ma Titanium X: atteso al Salone di Francoforte (dove Ford sarà presente con lo stand della filiale tedesca), il nuovo allestimento si pone al vertice di una gamma che si allarga per accontentare sempre più clienti.


Titanium X si rivolge alla fascia premium del segmento B-SUV (attualmente capitanata da Audi Q2 e DS 3 Crossback), offrendo un look più raffinato e dotazioni più ricche rispetto a ST-Line X per quanto riguarda il confort, la tecnologia di bordo ma anche la praticità. Un'anteprima per Ford sono i nuovi coprisedili removibili con una mano e lavabili (oltre che sostituibili con diversi colori e finiture), mentre è la prima volta nel segmento B-SUV per i sedili con funzione massaggio lombare (con tre livelli di intensità e tre posizioni).

La dotazione comprende di serie accessori come la base di ricarica wireless per smartphone compatibili, il portellone a comando elettrico senza mani e l'impianto audio B&O Sound System con 10 altoparlanti e potenza di 575 W. Di serie anche il climatizzatore automatico bizona, il sensore pioggia e i sensori di parcheggio posteriori.


E poi c'è una personalizzazione specifica a livello estetico: dentro troviamo volante con un rivestimento che simula la pelle vera, inserti in simil legno sulla cornice della strumentazione ed elementi in tessuto per i pannelli porta. Fuori, invece, i designer Ford hanno optato per dei cerchi in lega da 18 pollici a 10 razze in tinta Pearl Grey, finiture nere lucide alternate a dettagli cromati, come la griglia specifica a nido d'ape e le cornici dei fendinebbia, integrati all'interno di vere prese d'aria.

Presenti anche le minigonne laterali, il diffusore posteriore e uno skid-plate con finiture grigio metallizzato. Gli specchietti retrovisori, in tinta carrozzeria, sono riscaldabili e presentano delle luci che illuminano la strada per segnalare la presenza di pozzanghere o altri ostacoli.

I motori sono gli stessi già presentati sulle altre versioni di Ford Puma, ovvero il 1.0 EcoBoost Hybrid turbo benzina a 3 cilindri abbinato ad un sistema mild-hybrid con starter/generatore azionato a cinghia da 11,5 kW alimentato da un impianto elettrico a 48 V con batteria agli ioni di litio raffreddata ad aria. La potenza di questo motore, già visto su Ford Focus e Fiesta mild-hybrid, è di 125 o 155 CV.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 382 euro oppure da ePrice a 755 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
p@olo.g

prezzo ?

Fabietto

A me piace

dicolamiasisi

della ecosport sto ancora cercando di capire il senso...l ha compra chi vuole sentirsi piu alto per avere un auto piu costosa, piu brutta, che consuma di piu e con meno bagagliao di una fiesta

dicolamiasisi

non ti piace...lascia stare

MatitaNera

Quelle con la ruota(ina) di scorta sono il top

Desmond Hume

non riesco a non inveire le rare volte che ne vedo passare una per strada. La cosa più incredibile è che sembra vendere più della Fiesta lol.

MatitaNera

Beh insomma aborto... c'è di peggio...

MatitaNera

Ti piace vincere facile eh con la Ecosport...

MatitaNera

Non capisco se mi piace o no.

Desmond Hume

Non posso dire che sia "bella" in senso assoluto ma rispetto alla Ecosport è una strafiga e meno goffa pure della nuova Kuga.

sgarbateLLo

La macchina è strana ma i cerchi sono orrendi

Stefano

ennesimo aborto su ruote...

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti