BMW iNEXT: come nascono i prototipi del SUV elettrico

20 Agosto 2019 16

Un "dietro le quinte" di BMW Group ci porta a scoprire le fasi che precedono la produzione di un'auto di serie: in particolare, le immagini che vi proponiamo riguardano l'allestimento della produzione dei prototipi di BMW iNEXT, il SUV elettrico con guida semi-autonoma che la Casa di Monaco lancerà sul mercato nel 2021 come portabandiera della nuova mobilità secondo BMW.

Il Pilot Plant, realizzato nel cuore del Research & Innovation Centre a Monaco di Baviera, è allestito per accogliere la produzione dei prototipi semi-definitivi di iNEXT molto prima dell'effettiva commercializzazione. Questi prototipi (BMW ne produrrà circa 100) serviranno per completare i test su strada (iniziati lo scorso febbraio) e per finalizzare i dettagli dei macchinari che produrranno le vetture in grande serie nello stabilimento di Dingolfing (a pochi passi da Monaco).


Tutto questo avviene nella massima segretezza, in specifiche aree del centro di ricerca e innovazione, location ideale viste le tecnologie innovative utilizzate: dal rotary bonding per l'assemblaggio delle scocche (saldatura tramite rotazione e frizione tra le diverse parti in alluminio) alla scansione delle giunture e delle tolleranze tra i pannelli della superficie (che elimina la necessità dei controlli manuali in quanto viene confrontato il prodotto fisico con il modello CAD corrispondente) grazie all'utilizzo di laser, raggi X e un'app per tablet con realtà aumentata.

Si attua dunque una vera e propria digitalizzazione del processo produttivo, che da una parte aiuta gli operai a svolgere al meglio il proprio lavoro, dall'altra fornisce degli strumenti essenziali per ottimizzare la produzione in serie, riducendo al minimo difetti ed errori tipici di questa fase di pre-produzione, in cui c'è ancora tempo per intervenire sul progetto.

Il nuovo BMW iNEXT sarà un prodotto di fondamentale importanza per l'intero gruppo, in quanto riunirà in un unico modello l'evoluzione nel campo del Design, della guida Autonoma, della Connettività, dell'Elettrificazione e dei Servizi (D+ACES) definita dalla strategia NUMBER ONE > NEXT stabilita a livello di BMW Group (anche per i marchi MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad).


Il SUV elettrico sarà considerato l'ammiraglia di questo nuovo corso, grazie all'ultima generazione del powertrain elettrico (in grado di garantire oltre 600 km di autonomia con una ricarica, dati WLTP) e ad un pacchetto di ADAS che porterà la vettura a rispettare i requisiti per la guida autonoma di livello 3 | I livelli SAE della guida autonoma. Novità anche a livello di interfaccia, grazie ad un pannello curvo per la strumentazione e il display centrale e un volante poligonale di nuova fattura.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 707 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
zegalvis

Fanno quello che chiede il mercato.
Il mercato chiede merdosi SUV e loro li fanno elettrici perché è come negli alimentari il bio o il "senza olio di palma"...

MatitaNera

A me piace la x1

Markk

Con tutti i miliardi che hanno in 10 anni il gruppo VW non ha presentato neanche una buona elettrica, non c'è la volontà. Trüffatori.

Ma é diverso dagli altri centri? Mi sembra identico ad un qualsiasi centro di Mercedes o Lexus...

Aristarco
MatitaNera

dicono tutti così

Aristarco
MatitaNera

direi proprio il contrario, ma tant'è

Aristarco

Sono sposato quindi fotteseg4

MatitaNera

fantastico, chissà l'effetto con le donne

Aristarco

Si certo, infatti io che non me la.posso permettere ho comprato solo la.mascherina da un ricambista e l'ho montata sulla mia fiat

MatitaNera

occorre tenere alto l'ego no?

Guccia

Mi piace molto, questo è il futuro. Bellissimo quel centro.

sgarbateLLo

A occhio direi che ci siamo

Aristarco

L'importante é che la mascherina sia il 20% più grande di qualsiasi bmw precedente

Desmond Hume

beh dalla silhouette sembra far abbastanza pena quindi in linea con le ultime uscite in casa bmw a partire dalla nuova serie 1

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti