ShareNow e il noleggio a lungo termine | Milano città pilota in Italia, ecco i prezzi

09 Agosto 2019 2

ShareNow, nata dalla fusione delle due aziende car2go e DriveNow, introduce a Milano l’opportunità di effettuare il noleggio auto a lungo termine. In città arriva infatti un nuova tipologia di servizio carsharing, che permette di tenere la vettura fino ad un massimo di 7 giorni. Milano è l’unica città pilota in Italia, a cui si affiancano altre città estere come Amburgo, Vienna e presto si aggiungerà Seattle.

Olivier Reppert, CEO di ShareNow spiega come il lancio di questo nuovo progetto sia utile per colmare una grossa lacuna dei servizi di carsharing, cioè il lungo periodo. Potrà essere infatti un’ottima soluzione per noleggiare magari un’auto familiare e fare una piccola vacanza di pochi giorni.


Il requisito fondamentale è il possesso di un account car2go e/o DriveNow, in modo tale da poter prenotare uno dei 1.500 veicoli disponibili nel capoluogo lombardo. Sarà successivamente necessario scegliere il tipo di auto da noleggiare con tariffe che variano in base al mezzo scelto e al periodo di noleggio; in caso di ritardo nella riconsegna del veicolo, si dovrà pagare una penale per ogni minuto in più.

Come avviene abitualmente, l’auto dovrà essere riportata nell’area adibita da cui è stata ritirata per concludere definitivamente il noleggio. Da notare come la possibilità di usare l’auto a lungo termine sia valida solo per le vetture con motore a combustione e non per le auto elettriche.

PREZZI

Le tariffe sono costituite da due componenti principali: un prezzo variabile in base all’auto scelta e il periodo di noleggio assieme ad una tariffa differente per ogni chilometro per tipologia di auto. Ad esempio, il noleggio di una Smart Fortwo per un week-end costerà 99,99€ per le 72 ore, 0,15€ per ogni chilometro e 0,24€ per ogni minuto di eventuale ritardo rispetto all’ora prestabilita: in totale, considerando un percorso di più o meno 300 km, circa 145€.

Scegliendo invece una BMW cabrio per lo stesso tragitto, si arriva a cifre superiori, visto che per quel modello è previsto un costo di 0,19€ a km, quindi circa 200€. L’obiettivo di ShareNow è, in futuro, quello di poter prenotare il veicolo con più anticipo, tramite la compilazione di un form online.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tony Musone

La benzina è compresa. Come pure il parcheggio sulle strisce blu ma solo a Milano.

billkilluscoTrmp2020

la benzina è inclusa o è a parte??

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti