Audi SQ7 restyling: il SUV sportivo è sempre diesel, mild hybrid e con 435 CV

22 Luglio 2019 37

Il restyling di Audi Q7, presentato a fine giugno, si completa con l'introduzione della versione sportiva Audi SQ7 TDI. Cambiano il design interno ed esterno, ma non il poderoso powertrain composto dal 4 litri TDI V8 e dall'impianto elettrico da 48 V con turbocompressore elettrico.

900 NM DI COPPIA DA 1.250 GIRI GRAZIE AL TURBO ELETTRICO

Sotto al cofano di questa versione sportiva di Audi Q7 troviamo infatti il diesel più potente montato attualmente su un'auto in Europa: il 4 litri TDI è un V8 con sovralimentazione biturbo in grado di erogare 435 CV di potenza e una coppia massima di 900 Nm, costante tra 1.250 e 3.250 giri/min. L'indole sportiva si riflette nella scheda tecnica: 4,8 secondi da 0 a 100 km/h e 250 km/h di velocità massima, limitata elettronicamente.

Come anticipato, nulla cambia a livello di elettrificazione: la rete a 48 V alimenta il compressore elettrico (EAV) integrato nel sistema di aspirazione che integra il lavoro dei due turbocompressori quando la potenza richiesta è elevata e la portata dei gas di scarico ancora bassa. Un piccolo motore elettrico fa raggiungere alla girante del compressore un regime di 70.000 giri al minuto in 250 millisecondi, contribuendo all'erogazione lineare della coppia sia ai bassi sia agli alti regimi. I consumi dichiarati di Audi SQ7 TDI si attestano sui 7,6/7,4 litri di gasolio ogni 100 km, con emissioni di CO2 comprese tra i 200 e i 194 g/km.

Il cambio è un automatico a 8 rapporti tiptronic, mentre la trazione è l'integrale permanente quattro. La dotazione di serie include le sospensioni pneumatiche adattive sportive, mentre è un optional lo sterzo a servoassistenza variabile. Come su Audi SQ8 TDI, che vanta lo stesso powertrain, sono presenti anche le quattro ruote sterzanti, la stabilizzazione antirollio attiva per contenere il coricamento e il beccheggio della vettura e il differenziale sportivo. Non è presente un sistema di scarico dedicato, in compenso due attuatori integrati nell'impianto di scarico sono in grado di gestire in modo elettronico il sound dell'8 cilindri.

DESIGN S E FRENI CARBOCERAMICI

La cura "S" è percepibile non solo dal sound dello scarico ma anche dal pacchetto estetico dedicato, che dona un look più aggressivo ad un SUV che già di per sé non passa inosservato, per via delle dimensioni ma anche per i dettagli "forti" come la grande calandra single frame. Una calandra che su Audi SQ7 prevede i doppi listelli verticali, gli specchietti esterni con gusci in look alluminio e i quattro caratteristici terminali di scarico con mascherine cromate. La tinta speciale grigio Daytona è disponibile su richiesta, come del resto gli altri colori personalizzati del programma Audi exclusive.

I cerchi di serie sono da 20 pollici a 5 razze e calzano pneumatici 285/45. Potenziato l'impianto frenante, con dischi da 400 millimetri davanti e 370 millimetri dietro, su cui agiscono pinze di colore nero con logo S per quelle anteriori (optional il colore rosso). Sempre come optional è possibile optare per i dischi freno carboceramici, con diametro di 420 e 370 mm e pinze in grigio antracite. La personalizzazione interna riguarda i rivestimenti in pelle/Alcantara di colore scuro, gli inserti in alluminio spazzolato opaco (a richiesta in carbonio), i sedili sportivi, i battitacco anteriori in alluminio retroilluminati e la pedaliera in acciaio inox.

RICCA DOTAZIONE DI SERIE

La dotazione di serie di Audi SQ7 include il sistema di infotainment MMI plus con MMI touch response, i comandi touch, la strumentazione digitale Audi virtual cockpit (con grafica dedicata Performance), il climatizzatore automatico a quattro zone, la funzione servoassistita per la chiusura silenziosa delle portiere, il sound system Advanced di Bang & Olufsen con suono 3D, il pacchetto Air Quality con ionizzatore e diffusore di fragranze, fari a LED matrix (optional i LED Matrix HD con luce laser), e la guida semi autonoma. Il nuovo Audi SQ7 TDI debutterà in Italia nel corso del terzo trimestre del 2019 a prezzi che verranno comunicati prossimamente.

Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 582 euro oppure da Amazon a 743 euro.

37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ix_Simo_xI
Davide
BlackLagoon

in realtà anche più vecchie. La v40 c'ha il tastierino numerico.. manca solo che dal poggiabraccio salti fuori una cavolo di cornetta

Ginomoscerino

ok...

Davide

Si ma questa sta molti anni avanti

Davide

Le volvo sembrano di 20 anni fa

Davide

Infatti non capisci niente

Stefano Ferri
Youssef

Non è il diesel più potente montato su un auto:il V12 TDI è più potente Di questo

Massi91

Ci rompono costantemente con l'inquinamento e poi buttano fuori i motori da 4litri tdi, 7,6 significa consumare + del 70-80% delle macchine a benzina! Perchè l'europa non blocca queste macchine inquinanti?

hammyboy

Quando sento "pronunciare" ... e non mi sanguinano solo gli occhi...

Carlo

Mio padre ha avuto il lince (quello civile ovviamente)

sgarbateLLo

Il dito nell’occhio lo senti

Apollo

Il mio Iveco Daily è più aggraziato.

Ma quanto c4zz0 è brutta?

Che aborto

LUCA_MT7, S6, MiA1

Con quel nickname non puoi parlare di pezzenti

Ginomoscerino

infatti il superbollo dovrebbe andare solo su queste vetture

Ginomoscerino

meno male che ero io che non niente capivo di auto! ahahahah

RavishedBoy

Eh sì, questo ne ha 8 ed è 4000 anziché 6000.
Direi anch'io che non ha niente a che vedere.

RavishedBoy

Inquinerebbero tanto quanto anche con la "supertassa".

RavishedBoy

Tu senti con gl occhi?

Gabriele

pienamente d'accordo

BlackLagoon

sisi, quella plastica nera lucida acchiappaditate è sicuramente un esempio di come non andrebbero fatti gli interni

BlackLagoon

*Stelvio Quadrifoglio (togli il verde)

Edoardo

Velar tutta la vita, a mani basse

Paolo Giulio

Per chi fosse interessato ai prezzi, in Germania il listino parte da 94.900 euro per la versione a 5 posti e da 96.420 per quella a sette posti. In Italia dovrebbero essere più o meno simili..

Detto questo, mi ero appena "fatto piacere" (virgolettato d'obbligo) l'attuale Q7 che mi cambiano la linea quel poco che basta per farmi tornare a storcere il naso... sempre più contento della Velar (a benzina, tra l'altro) ...

W-IPTV

auto da pezzenti

hammyboy

quand sento suv + sportivo + diesel... mi sanguinano gli occhi.

Interni bellissimi... ma fuori è davvero inguardabile, i gusti sono gusti per carità, ma con quella calandra si rasenta il ridicolo!!!!

AndreaTalmeco

Boh... Non mi pice per niente, ma so gusti...
Se proprio devo inquinare, preferisco lo Stelvio Quadrifoglio Verde... Costa uguale ma almeno è VERAMENTE sportivo!

momentarybliss

435 cavalli, giustamente chi non ha semirimorchio da sei tonnellate da agganciare nel fine settimana

asd555

Terribile, un peschereccio fa più bella figura.

Desmond Hume

Goffa a dir poco oltre le dimensioni del Q5 non mi spingerei.

CAIO MARIOZ
Davide

Che interni le tedesche, una volvo xc90 sembra preistoria a confronto

Markk

Per questi inutili cassoni inquinanti ci vorrebbe una vera supertassa.

Bestmark 3.0

Niente a che vedere col vecchio v12 tdi

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti