Popmove: l'app social per condividere l'auto quando non ti serve

01 Luglio 2019 70

Condividere l'auto quando non la si utilizza: in altri termini, il "car sharing tra privati". Del resto, perché non sfruttare i tempi morti in cui l'auto non ci serve (per esempio quando stiamo lavorando), se tra l'altro possiamo anche guadagnarci? Con questo spirito è nato Popmove, una community certificata e garantita di persone e auto private, che si basa sulla fiducia e sul rispetto reciproco per consentire a chi necessiti di un'automobile di noleggiarla per un'ora, un giorno, un weekend o un mese, e a chi non utilizzi la propria auto di metterla a disposizione della community.


Una soluzione (già sperimentata da U-Go di Leasys, Croove di Daimler e Koolicar di Peugeot) che conviene a tutti: chi offre la propria auto, acquisita attraverso un contratto di noleggio a lungo termine, può risparmiare sulla rata mensile condividendo sull'app una vettura che altrimenti rimarrebbe ferma e inutilizzata; chi, invece, ha bisogno di un'auto per un periodo limitato, la paga solamente per l'uso che ne fa. E poi c'è il vantaggio in termini ambientali: auto condivise significa meno auto in circolazione, dunque meno emissioni (e anche più spazio per parcheggiare).

Popmove è un servizio nato in collaborazione con le società di autonoleggio ALD automotive e Hurry. Un sistema di "Swap Mobility" che rende flessibile il possesso e l'utilizzo di un'automobile, lasciando intatta la libertà per chi la mette a disposizione:

Popgo lascia intatta tutta la libertà di avere un’auto a propria disposizione, e consente di decidere quando e per quanto tempo condividerla. In assoluta garanzia e protezione da eventuali danni o furti

POPDRIVER E POPMOVER: DUE LATI DELLO STESSO SERVIZIO

Per essere Popdriver - ovvero guidare l'auto messa a disposizione da altri (i Popmover) - è necessario scaricare l'app Popmove (link in fondo all'articolo), registrarsi al servizio, cercare l'auto nell'apposita sezione e prenotarla. Il sistema offre la possibilità di raggiungere il veicolo ovunque si trovi tramite navigazione (sfruttando le app presenti sullo smartphone). Una volta raggiunto, il veicolo si apre direttamente dall'app (le chiavi sono nel cruscotto e andranno portate con sé durante le soste) e occorre lasciare una valutazione dello stato in cui è stata trovata la vettura.

Per terminare il noleggio occorre riportare la vettura dove è stata ritirata, entro i tempi concordati con il proprietario. Le chiavi vanno lasciate nel cruscotto, e per chiudere l'auto si utilizza sempre lo smartphone. Alla fine del noleggio è necessario fare un check dello stato del veicolo, segnalando eventuali danni.


Dall'altro lato, per essere Popmover occorre prima di tutto essere clienti Popgo, il noleggio a lungo termine di ALD automotive, e scaricare l'app Popmove, nella quale andrà specificato l'intervallo di tempo entro il quale si vuole mettere a disposizione la propria auto e l'area di consegna. Una volta recuperata l'auto dal noleggio, occorrerà controllare eventuali danni e lasciare una valutazione al Popmover.

POPMOVE: TARIFFE E DISPONIBILITÀ

Le tariffe per il noleggio di una vettura - il servizio sarà disponibile inizialmente a Roma con un parco che comprende circa 150 veicoli - variano a seconda della durata: il limite minimo è un'ora, il massimo 29 giorni. Per guidare un'utilitaria (per esempio una Peugeot 108) si parte da una tariffa oraria di 6,40 euro, che diventano 38,40 euro per una giornata, 76,80 per un weekend e 211,20 euro per una settimana.

La tariffa comprende IVA, carburante, assicurazione, assistenza stradale 24/7 e 50 km. Superata tale soglia di percorrenza, si pagano 25 centesimi per ogni km percorso. Quattro, infine, le tipologie di veicoli: utilitaria (Peugeot 108 e simili), familiare (Volkswagen Golf e simili), sportiva (Audi A3 e simili), luxury (Jaguar XE e simili).


  • Popmove | Android | Google Play Store, Gratis
  • Popmove | iOS | iTunes App Store, Gratis
Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 904 euro oppure da Unieuro a 1,059 euro.

70

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giuseppe

Ha, se non è una m3 non vale nulla vuoi dire ? Io nel dubbio il mio 320 mi guardo bene dal darlo in giro. Comunque una motore 6l da 170 cv benzina non è esattamente una macchina che vedi ad ogni angolo di strada

Fabrizio

Familiare > Golf
Sportiva > A3
Qualcosa non torna....

Aster

Se non è una M3 te lo puoi tenere ;)

Aster

Si ma quelle 8 ore quelle auto usano altre persone che hanno bisogno , quindi meno auto lo stesso!Sempre 100 auto per 200 persone !

Morro Risci

Questa non doveva andare su HDTROLL?

Davide
1984

l’idea è anche buona, ma pensare di dar la mia auto, per quanto economica e scassata che sia, ad altri che la trattano come non fosse loro (dato che non lo è) non mi pare una buona idea.
vivendo in città righe, ammaccature e specchietti rotti son all’ordine del giorno, con l’auto in strada per un tempo maggiore i rischi crescono... sarà anche assicurata e tutto tramite l’app, ma pensar di doverla mandar in riparazione e star senza perchè qualcun altro te l’ha sbattuta è una gran rogna.
inoltre pensar di ripagare l’usura maggiore a quelle tariffe (e di sicuro un auto con vari padroni non ha un usura ridotta) non credo sia possibile.

Danylo

>> auto condivise significa meno auto in circolazione
Sbagliato. Globalmente i km percorsi restano gli stessi.
Esempio: nella ditta xy ci sono 100 dipendenti che ogni mattina vanno al lavoro con la propria auto.
Se tutti usassero il car sharing, ci sarebbero comunque 100 auto che si spostano

Garrett

Se la usano per una rapa, vai a spiegare che non eri tu alla guida.

in questo caso si parla di auto a noleggio e non di proprietà e il contratto non lo stipuli tu ma la società

andcore
Marco

Ci hanno già pensato quelli di Volvero, servizio analogo già attivo nel nord Italia e all'estero.

PassPar2_

Facile, al momento della stipula includi la clausila. Se noleggiassi la mia macchina vorrei essere sicuro che non ci fanno robe strane dentro, che lasciano macchie sui sedili.

Zeronegativo

Sant'iddio no

rsMkII

A te andrebbe bene se la gente sc*passe nella tua macchina? XD

rsMkII

E figuriamoci alla moglie di uno sconosciuto!

rsMkII

"sportiva (Audi A3 e simili)"
Wat

Per essere sicuro devi stipulare un contratto o simili. Qualsiasi cosa di detta verbalmente non ha valenza in tribunale.

Che poi ha utilità ridotta dato che quasi sicuramente hannk la scatola nera

efremis

Più interessanti le tariffe a giorno o weekend in effetti.

Lucia
Lucia

Lasciare la mia auto a cui tengo tantissimo, in mano a degli sconosciuti ??? mai!!!!! La tengo in maniera maniacale, sempre in ordine e super pulita !

BLOW

7 euro ora interessa ?

efremis

Sicuramente interessante e innovativa. Bisogna vedere se prende piede

nexusprime

Quindi ogni volta che uno deve iniziare un noleggio deve controllare l' esterno e l'interno del veicolo più eventuali anomalie

Severino Cicerchia

Certo che di p.ttanate ne inventano a iosa... magari sono anche riusciti a far credere a qualcuno che una cosa del genere possa funzionare.

Garrett

Basato sulla fiducia.
Minimo te la gabbiano.

Se esci con la ragazza perché magari sei uno studente e non puoi permetterti una macchina tua e magari alla fine della fiera ci sta pure una scop4t4 gli lasci pure un bel filmino l padrone dell'auto. Dai non si può sentire XD

PassPar2_

No se chi usa l'auto è d'accordo.

Jacopo Quaresima

in un mondo ideale ci metterei la mia auto nuova... voglio dire se fossi sicuro che la scaldano prima di tirarla, che non fanno i 190 in centro città e che le bugne le riparano loro in caso davvero... ha 1000 km ci metterei la mia, ma in questo mondo manco quella di cortesia ci metterei hahaha

Paolo

Verissimo! C'è sempre la necessità di doversi affidare un po' troppo all'onestà del prossimo che purtroppo molto spesso viene meno. Diciamo che in un mondo ideale non sarebbe un cattivo modo di utilizzo dell'auto

TheBestGuest

Mi sa che non hai letto bene l'articolo

Jacopo Quaresima

non lo metto in dubbio... ma immaginati questo, ti bugna il tetto in una giornata di pioggia, quando viene giù anche il fango, te la consegna, la controlli e ti sembra tutto ok... il danno lo noti 2 giorni dopo quando trovi tempo di buttarla nell'autolavaggio.. che fai? gli dici eh si sono passati due giorni lo ha fatto lui o ti attacchi al tram, io penso la seconda.. insomma le variabili ci sono...

Carl zeiss
specialdo

aahahahaha

specialdo

di solito c'è un'assicurazione temporanea che parte al momento del noleggio e termina con la fine del noleggio. Almeno con Auting è così.

Zeronegativo

già non lascio la macchina alla moglie, figuriamoci a uno sconosciuto.

specialdo

troppo complicato.
AUTING invece permette il noleggio da privato a privato senza alcuna società di mezzo.

Paolo

Si vero ma entrambi (chi la mette a disposizione e chi la noleggia) sono tenuti a segnalare i danni che rilevano sulla macchina PRIMA e DOPO il noleggio. Se io che la presto, dopo un noleggio rilevo una bozza che prima non c'era, lo segnalo. Se quello che l'ha presa in prestito non l'ha segnalata al momento del ritiro (cosa che non può aver fatto se la bozza non c'era) la colpa è inevitabilmente sua. ALD ne prende nota, sistema la bozza e chiede i danni a chi l'ha presa, non a me.

Senta, scusi passante

ti mettono a zappare le vigne finché nn ripaghi i danni

Senta, scusi passante

Gestisci le richieste di noleggio, fagli sempre trovare il pieno, controlla la macchina. Sembra un po' da disperati prendere la macchina a noleggio e in pratica mettersi a lavorare per ALD per cercare di abbassare la rata del noleggio stesso. Mah.

Jacopo Quaresima

ed anche questo è vero... ma sono certo che le rogne le avresti anche tu... sinceramente se ne hanno già tante... sul noleggio devi consegnare il veicolo come lo hai ricevuto a fine contratto, se te lo ammaccano tutto il carrozziere lo paghi tu ( a meno che non hai la casko) ....

livello di illegalità over 9000. se ti beccano ti arriva una denuncia per violazione della privacy per senza neanche passare dal via

Filippo T

Prima di dare a noleggio la mia autovettura penso però che si ponga un serio problema assicurativo. Ad esempio se venisse commesso un omicidio stradale e il risarcimento danni fosse più alto del mio massimale come la mettiamo?

Senta, scusi passante
Paolo

Ti sfugge un concetto. L'auto non è di chi la presta, ma di ALD. Si tratta di auto prese con formula noleggio a lungo termine. Se qualcuno fa un danno, chi l'ha prestata lo segnala e ALD sistema chiedendo i danni a chi l'ha presa che ha l'obbligo di segnalare qualunque danno PRIMA di iniziare il noleggio. Tutto quello non segnalato e segnalato successivamente da quello che l'ha prestata è ovviamente colpa di chi l'ha presa.

Ha fatto assaggiare a qualcuno del sesso opposto. Almeno spero.

Giardiniere Willy

Avresti dovuto tagliarli una mano.

Se invece non si trattava di gelato, tutti e 5 gli arti

Bob Malo

"SPORTIVA es. Audi A3...", vabbè già questo fa sbellicare dalle risate; ad ogni modo la vedo dura che un servizio del genere possa decollare in Italia.

Darò volentieri il mio monopattino di Peppa pig

Giardiniere Willy

Se è del trapper non me ne frega niente. Se non è del trapper io li cercherò e li troverò
E li mangerò

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida