Alfa Romeo Stelvio Ti: look sportivo e fino a 280 CV per il SUV del Biscione

12 Giugno 2019 4

Da sempre la sigla Ti "Turismo Internazionale" identifica le Alfa Romeo più accattivanti e prestazionali. Il nuovo Alfa Romeo Stelvio Ti non fa eccezione, con uno stile ricercato e spiccatamente sportivo, motori potenti e una dotazione tecnologica che riunisce il meglio del listino Alfa Romeo. Già ordinabile nei concessionari, Alfa Romeo Stelvio Ti offre due opzioni per il comparto motori: il 2.2 Turbo Diesel da 210 CV e 470 Nm e il 2.0 Turbo Benzina da 280 CV e 400 Nm, entrambi abbinati al cambio automatico AT8 a 8 rapporti e alla trazione integrale Q4.

Entrambi sono parte di una nuova generazione di motori a quattro cilindri, realizzati interamente in alluminio e dotati di albero di trasmissione in fibra di carbonio, che alleggerisce ulteriormente le vetture restituendo il classico feeling delle sportive Alfa Romeo, con prestazioni di tutto rispetto sulla carta: con il diesel, Stelvio Ti raggiunge una velocità massima di 215 km/h e passa da 0 a 100 km/h in appena 6,6 secondi. Se equipaggiato con il motore a benzina, Stelvio Ti accelera da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi, con velocità massima di 230 km/h.


Di serie sull'allestimento Stelvio Ti troviamo il Pack Performance, che include le palette del cambio al volante in alluminio, il bloccaggio differenziale posteriore e le sospensioni attive Alfa Active Suspension, oltre ai pack Sport e Sport Interior. Pacchetti che rendono giustizia alla scheda tecnica della vettura, grazie al volante sportivo in pelle, inserti e pedaliera sportiva in alluminio, sedili sportivi in pelle con regolazione elettrica e ambiente nero. Di serie anche la connettività del sistema di infotainment Alfa Connect 8,8" con integrazione Apple CarPlay e Android Auto e la sicurezza dell'Adaptive Cruise Control. Previsti di serie anche i fari Bi-Xenon con luci diurne a LED.

Esteriormente, il trattamento Ti è riservato ai nuovi fanali posteriori bruniti e i numerosi dettagli in fibra di carbonio, primi tra tutti la "V" del trilobo frontale e le calotte degli specchietti retrovisori. Ci sono poi elementi neri lucidi come lo skid plate, i cerchi in lega da 20 pollici (con pinze freno rosse), le cornici dei finestrini, i terminali di scarico e i badge "Stelvio" e "Q4" e i vetri oscurati. Alfa Romeo Stelvio Ti segue di poche settimane il lancio di un altro allestimento sportivo, lo Sport Tech dedicato alla gamma Giulia e Stelvio.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BM

Se ne vedono più ferme in attesa di carro attrezzi in autostrada che funzionanti

luca bandini

nuovi adesivi?

MatitaNera

con questa cosa faranno ? 10 anni senza un restyling come per la Giulietta?

MatitaNera

non c'è niente da fare, lo "sport" è più sulla Stelvio che sulla Giulia...

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video