Opel Corsa-e: l'elettrica da 330 km svela la nuova generazione

24 Maggio 2019 180

Opel Corsa-e è la versione elettrica dell'attesa nuova generazione di Corsa, cugina di Peugeot 208 presentata a Ginevra e modello anticipato nella sua estetica definitiva proprio utilizzando il modello a batteria come apripista.

OPEL CORSA-E: 330 KM DI AUTONOMIA

Opel Corsa-e promette 330 km di autonomia, calcolata secondo il ciclo WLTP, grazie alla batteria da 50 kWh di capacità, dotata di ricarica rapida in corrente continua (DC) che permette un "pieno" dell'80% in 30 minuti.

Corsa-e supporta anche la ricarica AC con cavo casalingo o dalle colonnine pubbliche e la batteria è garantita 8 anni. Confermata anche l'app myOpel per verificare lo stato di carica, così come sono state annunciate tre modalità di guida (Normal, Eco e Sport) che regolano la risposta dell'auto, inclusa la mappatura del motore elettrico da 100 kW (136 CV) e 260 Nm di coppia.

Questi dati, sulla scheda tecnica, si trasformano in 8.1 secondi per lo 0-100 e 2.8 secondi per lo 0-50 km/h.

INIEZIONE TECNOLOGICA

Presentazione elettrica ma la gamma proporrà anche i benzina e i diesel e Opel Corsa, la compatta cinque posti da 4,06 metri, annuncia anche tanta tecnologia: su questa generazione debuttano i fari IntelliLux LED Matrix con otto elementi LED gestiti dalla telecamera anteriore in alta risoluzione per adattare il fascio luminoso.

La sicurezza attiva prevede poi riconoscimento segnali e limiti, Cruise Control Adattivo, protezione della fiancata (il Flank guard), monitoraggio angolo cieco e assistenza al parcheggio.

Lato infotainment, Opel Connect su Multimedia Navi (il touch a colori da 7") o Multimedia Navi Pro (quello da 10") si occupa di connettere l'auto alla rete, sia per traffico in tempo reale ed ecall, sia per l'aggiornamento dei punti di interesse e delle colonnine di ricarica sulla Opel Corsa elettrica. Opel Corsa-e è venduta in Germania con un prezzo di partenza di 29.900 euro.


180

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabriele Piccoli

Giusto, e questi fenomeni da tastiera che non capiscono che 1kwh di energia elettrica nella batteria utilizzata dal motore elettrico, se prodotta bruciando idrocarburi, utilizza tanti idrocarburi, quanti se ne bruciano nel motore per dare 1kwh di potenza di trazione... (il rendimento della catena centrale elettrica, trasmissione rete, dispersione e efficienza ricarica è paragonabile al rendimento dei motori a scoppio).
Quindi il vero ecologismo si fa togliendo il consumo di idrocarburi dove è più facile farlo, ossia per le applicazioni FISSE tipo la produzione di energia elettrica, da sostituire con fonti rinnovabili, tipo il solare

Klapparbaver

Esatto. Ma poi ti immagini d'estate che va via la corrente per i troppi climatizzatori accesi, figurati con tutti gli italiani in elettrico!

Gabriele Piccoli

Bravo. E vogliamo anche parlare del fatto che se davvero avessimo solo auto elettriche, nelle città invece che avere pochi distributori di benzina (tanto uno ci va, in 30" riempie, e se ne va via lasciando il posto ad un altro), praticamente in ogni strada, in ogni posteggio, ci dovrebbe essere una colonnina? Il rifornimento di un'auto elettrica non si può farlo "al volo" ossia vado rifornisco, aspetto, riparto, ma va fatto anche in caso di caricatore superveloce da mezz'ora, necessariamente quando l'auto è parcheggiata... quindi durante le ore d'ufficio. E se la mia auto metti che si carichi velocemente in un'ora, poi tanto rimane parcheggiata lì fino alle 18:00 quando esco dall'ufficio, quindi il posto rimane occupato tutto il giorno...

Gabriele Piccoli

Ok, grazie del consiglio. Mi informerò dove ti sei informato tu. Su Facebook e nei blog dei terrapiattisti.

JJ

Mai letto tante fess3r1e tutte in fila. Informati meglio.

Klapparbaver
Tony Musone

Eh?

Gabriele Piccoli

Il futuro è nel teletrasporto.
Parole a vanvera le tue. Le ibride invece sono utili perché consentono un risparmio effettivo di energia, in tutte le frenate (che sono tante).
Inoltre, fino a che l'energia elettrica non verrà prodotta con mezzi non inquinanti, e senza produzione di CO2 (sai cos'è, vero?) l'inquinamento su base mondiale, non verrà spostato di una virgola, anche con la sostituzione di TUTTE le auto con auto elettriche.

Gabriele Piccoli

Infatti. Lo sapranno i manager come organizzare la gamma dei loro tre marchi (e mi sembra lo facciano bene, visto che producono una gran quantità di auto apprezzate). Frequentando i blog sembra che tutti abbiano studiato economia e management aziendale all'università dei leoni da tastiera...

Gabriele Piccoli

Visto? Parla parla di elettriche ma va a benzina...

Gabriele Piccoli

Lascialo perdere... in tutti i siti e blog di auto i più grandi fautori di auto elettriche... vanno a benzina o diesel.
La realtà è che nessuno in Italia, salvo le mosche bianche, ha un'auto elettrica.
Compratela voi, ORA, invece di "evangelizzare" chi per sue convinzioni non ritiene l'elettrico una buona scelta.

SteDS

Quelle sono le plug-in hybrid, con le full in elettrico puro ci fai poco niente :)

Desmond Hume

Comunque sembra davvero equilibrata. Vediamo che prezzi sparano fuori.

Roberto

ok

DefinitelyNotBruceWayne

In Trentino ci sono 12000 euro di ecoincentivi + incentivi vari per l'installazione della colonnina di ricarica e alla fine dei conti una e208 full optional viene a costarti poco più del classico 1.0 benzina con qualche optional.
Non male, l'acquisto inizia ad avere un senso.

Desmond Hume
Roberto

L'immagine della parte posteriore l'avevo postata 3 giorni fa!

Desmond Hume

Ci voleva tanto a mettere anche questa immagine? https://uploads.disquscdn.c...

Roberto

Ho verificato, il navigatore nella mia rimane più alto, le bocchette sono ai lati e dunque rimane leggermente più alto.
Però è da verificare dal vivo per rendersi conto se è basso o no.

Yuri1192

Eh non saprei, dall'immagine direi di sì, cioè livello volante

Roberto

Forse rimane più basso rispetto alla mia Astra J?
Se fosse così allora ti do ragione, ma se rimane alla stessa altezza no.

Marco

Dipende sempre dall'uso che devi farne. Ovvio se fai 100-150 km al giorno no ma per girare in città o paesi limitrofi può avere un suo perché

Yuri1192

Guarda ti potrei dare ragione ma ho una peugeot 208 con un display abbastanza alto, una opel corsa ce lo ha sotto terra e ho provato una Ford e renault con display alto stile "tablet" e ti posso dire che se basso rischi molto di più, se mezzo va bene ma a stile tablet è davvero più funzionale. E sono uno che va contro le mode eh (ho un compact come cell) , perché le mode di solito sono negative, ma in questo caso è una moda funzionale dai... Siamo coerenti

Roberto

No scusa fammi capire, tu parli di confort e di sicurezza, perchè secondo te è solo nei modelli tablet? In questo no?
Me lo puoi spiegare perchè sinceramente non vedo molta differenza.
Grazie.
Mi sembra che invece le case seguano una moda ma non una funzionalità o sicurezza che dir si voglia :-)

Tony Musone

- Quello con la verità in tasca e quindi senza nessun dato a supporto (sin dal primo commento) sei tu. Quindi se tra i due c'è uno ridicolo quello non sono io. E due.
- Quella che tu chiami "minoranza col box" (secondo il catasto) rappresenta il 42%
- Se frequentassi blog di auto elettriche scopriresti che c'è chi con un BEV ci lavora da una decina di anni. Perciò oggi (figurati ieri) sono le eccezioni, come i lunghi viaggi, ad essere di difficile gestione, non la quotidianità che rappresenta la regola
- Se avessi aperto il link della Peugeot, avresti saputo che i 5 mila euro di anticipo vengono richiesti per tutte le motorizzazioni ma (molto probabilmente) grazie agli incentivi verrebbero scontati nella versione elettrica.
- Nessuno, nemmeno io, ha mai scritto che tutti dovrebbero prendere un'auto elettrica ma ti ho solo fatto notare che non ci sono 20 mila euro di differenza con una termica

E con questo passo e chiudo. Mi hai stufato. Adieu.

p.s.
I furbacchioni non sono solo nel nostro governo ma in tutta Europa, anzi noi siamo tra gli ultimi ad aver attivato gli incentivi e i disincentivi per le termiche più inquinanti

p.p.s.
Io non compro un'elettrica perchè in città (Milano) pedalo(iamo), la ibrida la usiamo solo nei tragitti in extraurbano ed è per questo che in città, se proprio si deve usare l'automobile, preferirei(remmo) essere circondato(i) da auto elettriche. Perchè in città il trasporto veicolare è una delle principali fonti inquinanti, che in sanità pubblica (e in vite umane) ci costa ben più di tre soldi.

Klapparbaver

Quelli che hanno la verità assoluta in tasca sono coloro che hanno bisogno del medico bravo, saluti a te signor pedante. Ma poi mi fai ridere, se la 208 fa quella prova tutti dobbiamo prendere quella?! Nessuna rata iniziale?! E 5000€ sono sempre i soliti tuoi pochi 6/7000€ di differenza? Ma poi le infrastrutture ancora mancano e ti compri l'auto prima che ancora sia pienamente supportata? Preferisci guardare la minoranza col box e non la maggioranza che non ha la presa di corrente dove parcheggia... Vedi bene chi ha bisogno delle medico. Ma poi perché non te la compri sta 208e e non mi affliggi con sto ambientalismo da 3 soldi? Io la 208 l'ho presa 2 anni e mezzo fa, nuova full optional a 14500€ ca. e prima che sia obsoleta sarà da rottamare. Non ho l'ansia che quei furbacchioni del governo vogliono instillare per fare spendere altri soldi prima dell'armageddon

Tony Musone

- Peccato che quelli siano articoli basati su dei dati invece le tue, sin dall'inizio, sono illazioni basate sul nulla (come quelle della maggior parte dei detrattori) e comunque potrei scrivere esattamente la stessa cosa, con la differenza che la maggior parte degli studi di tutte le organizzazioni indipendenti del globo, concordano con i suddetti articoli.

- 60 euro di differenza (e nessuna rata iniziale) sarebbe un divario altissimo?

Mentre io ti saluto Greta tu cercati un medico bravo. Salùt.

Adriano

Buongiorno

Adriano

A me non sembra diverso, piuttosto mi sembra che il cruscotto venga in avanti per inglobare lo schermo. Alla fine mi sembra del tutto equivalente alla posizione stile tablet

Klapparbaver

Certamente, come è chiarissimo che i sopracitati articoli li leggi per convincerti che sono falsi quelli che vanno contro e stabilisci tu che cosa mi conviene o meno. Se poi il divario di prezzo è quello che dici tu, che a prescindere è altissimo su una piccola come la 208, allora inutile continuare il discorso. Salutami Greta

Tony Musone

Saranno pure milioni quelli che non hanno il box ma sono il 42% gli automobilisti (16,8 milioni) ad avere un box o un posto auto (fonte catasto 2014)

Che l'elettrico non ti convenga è tutto da vedere ma che non ti convincesse era piuttosto chiaro ;)

Klapparbaver

Diglielo ai milioni di italiani che non hanno il garage con la presa elettrica. A me ora l'elettrico non conviene e non convince, un domani si vedrà

Tony Musone

Di articoli dove si legge che in città gli impianti di riscaldamento inquinano più delle automobili e che i diesel inquinano meno delle auto elettriche, li trovi se cerchi ma ciò non vuol dire che sia vero, dato che la maggior parte degli studi dicono il contrario, a meno che non si creda al gombloddo.

Io non capisco come si possano paragonare le auto (ma non sei l'unico) per avere delle differenze da 20 mila euro, perchèè ovvio che il confronto andrebbe fatto con una pari categoria, pari potenza e pari allestimento, in questo modo, anche grazie agli incentivi, il gap difficilmente supera i 6-7 mila euro.

Per esempio, il noleggio delle versioni benzina e diesel della Peugeot 208 (se non sbaglio anche con meno cv) differiscono da quella elettrica di 60 euro e in più, grazie all'incentivo, non si dovrebbe pagare la rata iniziale.
https://new208booking.peugeot.it/it

Klapparbaver

Peccato che non trovo più l'articolo... Parlava della prius che nell'intero ciclo produttivo inquina più di un'auto convenzionale. Ad ogni modo, per come la poni tu, pare che sia più conveniente e facile una Corsa, 208 e compagnia bella elettrica che le omologhe versioni termiche, le cui versioni benzina partono sempre da poco più di 10.000€, non 30.000

Klapparbaver

La i3 è uscita 6 anni fa, vedrai se cerchi range extenders tra 10 anni come si saranno evoluti ancora di più

Tony Musone
Pietro Boni

Cerca Range Extenders for Electric Vehicles Land, Water & Air 2018-2028

Alexcasa

E Mitsubishi con l'Outlander PHEV. Che sta vendendo a vagonate (non in Italia)

Yuri1192

Si ma te parli di piacere estetico, puoi dire quello che vuoi chissene ti posso pure dar ragione. Io parlo di confort e sicurezza, cose oggettivamente più importanti

Roberto

Il futuro è dettato dal fatto che tutti fanno un copia e incolla?
Non credo proprio, poi ognuno è giusto che la pensi diversamente.

Yuri1192

Non direi proprio! Il futuro è quello, soprattutto per comodità e minor distrazione. Poi se mi piazzi la mappa sul parabrezza alzo le mani

deepdark

Le full hanno circa 50 km di autonomia.

Roberto

meglio delle soluzioni formato tablet!

Yuri1192

Il display in basso nel 2019, grande ca$$ata!!

Roberto

però la sistemazione del navigatore la trovo azzeccata, finalmente integrato nel cruscotto e non a modo di tablet!

Klapparbaver
Federico Facchinetti

Un Wankel, il problema è che consuma l'iradiddio!!!

Federico Facchinetti

credo che Blery chiedesse le Extended range, in pratica quelle con il "gruppo elettrogeno".
La trazione è solo elettrica.
Nelle Full Hybrid la trazione è parzialmente svolta dal motore elettrico e parzialmente da quello termico, mentre nelle Extended Range (come quelle di cui chiedeva Blery) il motore termico è completamente svincolato dalle ruote, serve solo, appunto, come "gruppo elettrogeno"

Federico Facchinetti

che è una Opel con lo stemmino Vauxhall incollato sopra

specialdo

wooow!! direi che mi piace molto di più della peugeot 208-e esteriormente.. meno gli interni.. quelli della peugeot 208 sono stupendi! peccato x i km con una carica. hyundai kona fa molti più km con una batteria più piccola.

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video