Tesla e Panasonic, espansione della Gigafactory in Nevada in pausa

12 Aprile 2019 81

Panasonic non intende, al momento, fare ulteriori investimenti per espandere la capacità produttiva della Gigafactory del Nevada di Tesla: le due società ritengono che si possa ottenere di più dalle risorse attuali, e nel frattempo studiano approfonditamente la richiesta del mercato. La nota è ufficiale, ed è stata rilasciata congiuntamente sia da Tesla sia da Panasonic, in risposta a un articolo della testata finanziaria giapponese Nikkei.

L'articolo riportava, citando fonti anonime, che il piano iniziare era incrementare di ben il 50 per cento (da 35 a 53 GWh) la capacità della Gigafactory 1 nel corso del prossimo anno, ma che era stato messo in standby a causa di difficoltà economiche. La dichiarazione ufficiale naturalmente di questo dettaglio non parla, ma dice che Tesla continuerà a investire nell'impianto, che realizza le batterie delle sue auto, secondo necessità. E per il momento questa necessità non si presenta.

Panasonic è attualmente il fornitore esclusivo di batterie per Tesla, almeno finora. Elon Musk ha detto in passato di voler diversificare i fornitori; inoltre, pianifica di spostare tutta la produzione nel nuovo impianto a Shanghai.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Mobzilla a 465 euro oppure da Amazon a 569 euro.

81

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
David Lorenzin

Useranno un po' di sw alieno spero!

tobia paternò

Spero sia interessato anche alla Innolith in Svizzera... Se con questo intendeva diversificazione dei fornitori...

John117

Perchè?

MatitaNera

Bah

JoeMacMillan
JoeMacMillan
Tony Musone

La prima che hai detto ;)
35 GWh sono 35 milioni di kWh, siccome le batterie sono diverse, sono da 50 a 100 kWh, facendo una media di 75 sarebbero circa 450 mila auto

1984

stanno aprendo gigafactory in cina, in america dubito amplieranno. la tengono solo per scriverci made in usa

John117

Mmmm non penso proprio. Stanno lavorando sulle loro fabbriche di batterie, sulla loro rete di ricarica veloce e infine sulla cosa più importante ovvero l'Intelligenza artificiale (made in Tesla)

Claudio Carpi

Non sono 350.000?

JustATiredMan

Son tutti gomblotti.
La realtà è che essendo in Nevada, e facendo gli scavi delle fondamenta, oppure gli è cascato vicino, han trovato un disco volante, e quelli dell'Area 51, che dovrebbe essere lì in zona, gli si son girate le scatole e ora devono insabbiare tutto.

LucaMW

spero si fonda con FCA

DeePo
steek

troppe grigliate "aromatiche" sul tetto della gigafactory XD

Maurizio Mugelli

il problema non e' quel che fanno le aziende ma quando apre bocca lui XD

Maurizio Mugelli

sto cercando informazioni ma i dati che mettono sono gli stessi per 9 e H, nonostante il payload sia piu' grande.

prendi quanto sopra con grano di sale comunque.

steek

Dai con la spaceX non gli sta andando male(grazie anche ai soldi della Nasa) XD

steek

In realtà nonostante i tanti lanci del falcon 9 la McSteven non è uscita tantissime volte per cercare di prendere i fairing. Cmq più sotto Maurizio Mugelli ha scritto che i fairing del FH sono molto più robusti rispetto a quelli del falcon 9 per cui presumo meglio recuperabili anche senza prenderli con le reti.
Cmq a maggio ci sarà un altro lancio con il FH...ormai mi sa che presto ci si farà l'abitudine.

steek

A questo non ci avevo mai pensato. Beh dai...li vedremo riutilizzati a maggio.

Maurizio Mugelli

una cosa interessante che circola in giro e' una proposta di studio della nasa di far volare l'orion con il falcon heavy, usando un secondo stadio modificato

Ops, è vero!

Uff ero convinto li avessero presi al volo.... comunque per la nave boooh, in realtà non l'ho mai seguita molto questa fase di recupero

Turk

Quoto

Maurizio Mugelli

elon e' perfetto per creare ed attirare attenzione su una startup ma come ceo di un'azienda affermata e' un disastro ambulante.

Maurizio Mugelli

non confondere i fairing del falcon heavy con quelli del falcon 9, sono molto piu' grandi e robusti sia per le dimensioni del carico sia per la necessita' di reggere la diversa accelerazione iniziale e relativa resistenza dell'aria

Turk
steek

Ho letto sul gruppo space x italia che la McSteven non è uscita per cui non sono stati acchiappati con le reti. E' la prima volta che verranno riutilizzati ma bastava effettivamente farli atterrare sul lato giusto perché cavolo hanno lavorato per mesi e mesi sull'acchiappa fairing?? Io sapevo che al contatto con l'acqua salata i fairing si rovinavano.

steek

Ma non si rovinano lo stesso al contatto con l'acqua salata??? Se bastava farli atterrare dal lato giusto allora perché si sono sbattuti con la McSteven al fine di acchiapparli in volo?? Insomma era solo scena o prenderli con la McSteven comporta vantaggi?? (sono un appassionato non un tecnico XD)

Maurizio Mugelli

quelli del falcon normale sono gusci di noce, i margini di peso sono minimi - questi hanno sollecitazioni molto piu' pesanti quindi devono essere piu' robusti, reggono meglio un'ammaraggio.

Maurizio Mugelli

il secondo stadio ancora no

JoeMacMillan

Scusate, ho sbagliato i calcoli oppure questa gigafactory produce batterie per 35mila auto da 100kWh? No perché a me sembra "un po' pochino assai".

Vero.....In pratica tolto carburante e carico da portare in orbita hanno recuperato il 100% del razzo

Leo9

Suvvia.. Porsche è anni che ne parla, con blog post, interviste ecc.
Model 3 manco aveva gli interni finiti nel 2016. Ed è entrata in produzione 15 mesi dopo.
Ma un punto è vero: il design del concept (mission E) era molto più intrigante di quello che porsche venderà realmente.

qandrav

eh purtroppo (per ora almeno) l'idrogeno è nulla, qualche anno fa a milano avevano perfino inaugurato un distributore... :(

Maurizio Mugelli

praticamente sono dei barconi, basta farli ammarare abbastanza delicatamente e sul lato giusto.

steek

yes ma hanno toccato l'acqua, non sono stati presi al volo con la McSteven!! Poi li useranno per il prossimo lancio dei satelliti starlink ma a loro rischio e pericolo.

Maurizio Mugelli

interessante - sono molto piu' grandi e costosi di quelli del falcon normale quindi e' piu' utile recuperarli, specie visto l'interesse che adesso c'e' dietro l'heavy, dai militari alla nasa ai vari ordinativi privati

Presi anche quelli a quanto pare

https://uploads.disquscdn.c...

Presi anche quelli a quanto pare (foto su Twitter)

Paolo Giulio

La Taycan non è stata ancora MAI presentata né mostrata al pubblico, ma solo ANNUNCIATA... verrà mostrata PER LA PRIMA VOLTA a Francoforte 2019 a fine anno... che poi sia la diretta figlia del concept Mission E è ALTRO DISCORSO che nulla ha da condividere con una presentazione ufficiale..
La Tesla Model 3 invece è stata presentata UFFICIALMENTE nel 2016...

Stesso discorso con i CONCEPT (nome omen) che non sono presentazioni ufficiali...

Non confondiamo le cose a proprio uso e consumo, please...

Leo9

La porsche Taycan è stata presentata nel 2015 e non è ancora in vendita.
L'Audi E Tron aveva un concept nel 2012, è in vendita quest'anno.
Mercedes EQ, sono anni che se ne parla, mai vista.
Questi sono i tempi del mercato auto. Tesla è fra le più rapide a portare in produzione i modelli annunciati.

Paolo Giulio

Io avrei preferito l'IDROGENO... ma, persa questa "battaglia" (sembra...), non posso oppormi alla conversione che ci sarà all'elettrico in FUTURO...

Ciò non toglie che mi urtano gli zebedei gli INVASATI convinti che l'elettrico sia già una cosa percorribile oggi PER TUTTI ...

Aristarco

il 90% delle parole che hai scritto non c'entra nulla con il mio commento, comunque intendevo per "arrivata in pratica adesso" che hanno finito di avere problemi nelle linee e sono arrivati a regime da pochi mesi, quindi ora bisognerà vedere quante ne venderanno (visto che le prenotazioni prima o poi finiscono), detto questo spero che saranno veramente tante in Europa e nel mondo...

qandrav

"Se i big pospongo è anche per questo; sarà un processo LENTO"

verissimo, vorrei solo che la smettessero con teaser concept e prototipi del casso :)

"Quando mi vedete scrivere post che sembrano "CONTRO L'ELETTRICO", vi sbagliate..."
eh no scusa ti metto sempre upvote e adesso mi dici che sbaglio? :)

"l'OGGI ancora non è pronto "
e di nuovo concordo

losteagle17

Segnalo questo interessante articolo sul riciclo delle batterie :

https://www .fabioorecchini.it/riciclo-made-in-italy-per-le-batterie-al-litio/

Paolo Giulio

La Tesla 3 è stata presentata nel 2016 (marzo, a memoria) e iniziata ad esser prodotta nel 2017...

Il fatto che sia arrivata in EU solo nel 2019 è irrilevante nella sua "biografia" ...

La sua estetica è da allora IMMUTATA...

Quando la smetteremo di avere una visione "italocentrica" del mondo??? ...

Nessuno nega che stia vendendo... ma non si può negare che ci siano GROSSI PROBLEMI... poi, ok, PROBABILMENTE il Q2 sarà migliore... ma intanto il -30% c'è e NON PIACE a mercato borsistico e azionisti (quelli che mettono i dindini) ... e non piace a Panasonic che ha un buco di MILIONI per queste consegne mancate (l'articolo doveva vertere su questo... ma è stato "edulcorato"; quello di TheVerge è un po' più chiaro) ... etc, etc, etc...

Dare una notizia non è un DELITTO se la stessa a qualcuno "non fa piacere" ...

Paolo Giulio

Ma infatti -mi autocito -

Poi, chiaro che l'ELETTRICO E' IL FUTURO... ma non è OGGI e non è DOMANI...

2025 / 2030 o quel che sarà, poco importa... ma non sarà certo fatto da Tesla a botte da 50.000 euro (MINIMO) a vettura.

Vedi, a me, seppur affascinato da tecnologia e quanto attorno, non mi interessa fare il "pioniere" in un mondo (e soprattutto in una nazione) ancora INCAPACE di fornire le INFRASTRUTTURE a sostegno del cambiamento...

E' INDISCUTIBILE che prima o poi comprerò una ELETTRICA... ma non sarà oggi nè domani...

Se i big pospongo è anche per questo; sarà un processo LENTO (in itaGlia anche PIU' LENTO), ma INESORABILE... e per certo non sarà una rivoluzione a botte da 50.000 euro a modello!

Tesla è stata la PRIMA a rendere l'elettrico per le "masse" (oddio: intendiamoci... han venduto 240 mila auto l'anno scorso; non proprio "massa" ;-) , ma ci siamo capiti... ) , ma il futuro sarà ancora PIU' elettrico anche per la "casalinga di Voghera" che UN GIORNO cambierà la Panda da 10 mila euro con una OMOLOGA ELETTRICA sempre da 10 mila eu e avrà la possibilità di ricaricarla e replicare le abitudini di oggi con i mezzi a combustione...

Quando mi vedete scrivere post che sembrano "CONTRO L'ELETTRICO", vi sbagliate... io alzo solo il ditino per far capire che l'OGGI ancora non è pronto e non è PERCORRIBILE se non per POCHISSIMI fortunati e per motivi ECONOMICI e per motivi di INFRASTRUTTURE... ma che il DOMANI sia elettrificato non lo negherò mai...

Aristarco

la 3 è arrivata in pratica adesso, e bisognerà vedere se manterrà le vendite una volta smaltite le prenotazioni

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video

Ford

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Hyundai

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video