Auto elettriche: il 40% delle ricariche in Europa avviene sul posto di lavoro

19 Marzo 2019 120

Secondo una ricerca di NewMotion, azienda dell'orbita Shell leader nella fornitura di soluzioni di ricarica, il 40% delle ricariche di auto elettriche in Europa avviene sul posto di lavoro dei proprietari. Nel Regno Unito, secondo il servizio Zap-Map, il 75% dei proprietari di auto elettriche non ha la possibilità di ricaricare la vettura sotto all'ufficio. Anche per questo il Gruppo Jaguar Land Rover ha installato 166 colonnine "smart" presso il proprio centro di ingegneria di Gaydon. Obiettivo: incoraggiare i dipendenti ad acquistare auto elettriche e ibride plug-in.


Numeri sufficienti a renderla la più grande installazione di stazioni di ricarica smart nel Regno Unito. Non si parla di potenze di ricarica elevate (7 kW in corrente continua) ma va ricordato che gli utilizzatori di questo tipo di servizio (gli impiegati JLR, appunto) non hanno certo fretta: con questa potenza, lasciando un Jaguar I-PACE (QUI la nostra recensione del SUV elettrico da 400 CV) in carica per 8 ore, è infatti possibile ottenere un'autonomia di 176 miglia (283 km), ovvero una velocità di ricarica 22 miglia (35 km) ogni ora.


Si tratta di colonnine smart, connesse al cloud, e integrate nella rete di ricarica pubblica di NewMotion, che attraverso una sola tessera consente di accedere ad un ampio numero di stazioni di ricarica in tutta Europa. Tramite l'app dedicata, inoltre, è possibile monitorare da remoto lo stato di una determinata colonnina.

A livello di sostenibilità, Jaguar Land Rover ha tenuto a specificare che tutta l'energia utilizzata dai propri stabilimenti proviene al 100% da fonti rinnovabili (certificazione REGO, Renewable Energy Guarantees of Origin): di conseguenza, i dipendenti che ricaricheranno presso il centro di Gaydon potranno dire con orgoglio di viaggiare davvero a zero emissioni. In totale, Jaguar Land Rover ha al suo attivo 550 punti di ricarica installati nei propri stabilimenti: di questi, 280 sono a disposizione di dipendenti e visitatori, mentre gli altri sono riservati alla ricarica dei prototipi.

RECENSIONE SUV ELETTRICO JAGUAR I-PACE


120

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Teomondo Scrofalo

Perchè la macchine usate non esistono? La mia BMW 320D l'ho pagata 11'000€ con 72'000 km, praticamente nuova, dopo 7 anni va ancora come il primo giorno. Consuma quanto una utilitaria ma si sta comodi come un salotto.

matteventu

No, "aveva" al posto di "ha" perché ho fatto un errore :)

Tomas

In questo momento c'è ancora molta incertezza. Mancano: standard nei cavi e connettori e una mappatura unica dei punti di ricarica. Infrastruttura elettrica domestica non adeguata e costosa al cambio di potenza. Auto costose di cui molte fatte per far parlare e non per vendere,perchè le case automobilistiche hanno interessi contrastanti. Vedi Audi per esempio con questa e tron che manco arriva a 400 km distrutta da una Kona.
Una zoe long range costa 37000 euro e dentro è una Clio.
Il governo non favorirà facilmente un passaggio all'elettrico se prima non pensa a come spostare le accise nella bolletta, anche se migrasse un 10 % all'elettrico in 5 anni ci sarebero ripercussioni sul gettito troppo importanti.
Quando ci sarà elettrico per tutti , pagheremo più del benzina.

Tomas

La i pace è l'auto da 80.000 euro che percorre solo 300 km in condizioni ottimali. Praticamente la peggiore autonomia paragonata al prezzo che possa esistere.
Nessuno fa peggio.

Paul The Rock

C'è comunque, quantomeno in Italia, una legge che prevedrebbe dal 2020 l'obbligo per tutti i gestori esistenti sul territorio di mettere a disposizione un sistema che permetta la carica su qualunque colonnina di qualunque gestore (insomma una interoperabilità piena tra tutte con un unico metodo di pagamento). Ma temo che come al solito ci sarà la proroga per interessi delle scietà che vengono energia...

Giorgio

La quasi totalità degli operai lavora in fsbbrica, timbra e fa 8 ore.
Magari i muratori o gli artigiani fanno come dici te

Zr9

ma un operaio è spesso in straordinario ,dal momento che non lavora in un posto fisso va a sforare le 8 ore classiche,e capita non di rado di stare fuori qualche volta al mese...io parlo di quei 4 che conosco poi non so a livello generale come è

TLC 2.0
MatitaNera

Quindi non doveva usare aveva ma ha, è lui che era lì, le colonnine ci sono ancora

TLC 2.0

Nel senso che adesso non lavora più li

Giorgio

2500€ lì prendi solo se sei in trasferta perennne o in straordinario perenne.
Un operaio al massimo dello stipendio nel settore più redditizio nn va oltre i 1800/1900

Giorgio

La realtà questa è

Alla ricerca del tempo perduto

considera che de facto giusto il nord-est può considerarsi in Europa

Tony Musone

Che il costo della vita sia "decisamente più alto" in UK rispetto all'Italia è un parolone, dato che nel 2017 era del 15,74% più alto:
http://appsso.eurostat.ec.europa.eu/nui/submitViewTableAction.do

MatitaNera

"che non la RICARICHI"

MatitaNera

Aveva nel senso che ora non ci sono più?

Tony Musone

0,25 euro/kWh? Calcoli molto pessimistici:
https://www.arera.it/it/dati/ees5.htm

Senza contare che più consumi, più spalmi i costi fissi e meno ti costa il kWh
https://taglialabolletta.it/quanto-costa-un-kwh/

Poi non capisco perchè uno (anche lavorando presso la Jaguar) si debba comprare una delle BEV meno efficienti, tranne nel caso in cui non si abbiano dei forti sconti e magari sia un requisito per avere la ricarica gratis al lavoro (sempre ammesso che la si paghi)

Tony Musone

È più facile che sia tu quello che non ci arriva e a dover tornare sui banchi di scuola, se per affrontare una discussione ti riduci ad offendere e denigrare l'interlocutore; a sparare dei numeri a vanvera e usare false premesse (come l'impossibilità di viaggiare con un'auto elettrica * o che il TCO di quest'ultima non si possa calcolare o sia più alto di una motorizzazione termica**).

*
https://www.goelectricstations.it/map-charging-stations.html

**
In questa disamina (delle associazioni europee dei consumatori) non ci sono ancora gli incentivi statali italiani: https://www.altroconsumo.it/organizzazione/media-e-press/dossier-tecnici/2018/costi-possesso-automobile

SuperDuo

Il sistema odierno mostrearà i suoi limiti molto presto.

Le colonnine dovrebbero essere PUBBLICHE e installate obbligatoriamente ovunque ci sia un parcheggio.

Starebbe poi al comune fare il contratto di fornitura al miglior prezzo oppure permettere che sulle sue colonnine si possa prelevare corrente con N contratti stipulati direttamente dall'utente finale.

Tra 5 anni troveremo i parcheggi occupati da colonnine di aziende private che avranno acquisito un monopolio...

Discorso ovviamente diverso per i parcheggi privati delle aziende.

T. P.

che vita noiosa sarebbe senza un pò di sale della provocazione? :)

The_Th

calcoli molto ottimistici...
10€ a casa a 0.25€ fanno 40kw, che su una ipace sono 200km, anche meno

The_Th

parlavo dell'Italia come stipendi, non della UK...
in ogni caso 2800€/mese in UK non sono esattamente come 2800€ qui, visto il costo della vita decisamente più alto...

Tony Musone

Oltre alla provocazione fine a se stessa http://disq.us/p/20jhw0v sappi che con i tuoi 10 euro ci fai il pieno ad una batteria da 50 kWh con cui puoi percorrere 300 km e rotti ;)

Tony Musone

In effetti, da quanto leggo qui, quelli che lavorano sulla linea di produzione partono da 2.800 euro/mese (2.400 sterline) a salire
https://www.indeed.co.uk/cmp/Jaguar-Land-Rover/salaries?job_category=manufacturing

non ci arrivi proprio vero? se ti ho detto che non sono adeguate per i viaggi lunghi, secondo te perchè le escludo? forse perchè quei kilometri non li potrei fare con un elettrica?

La prossima volta ti mando uno schemino.

seriamente non riesci a fare un calcolo approssimativo?
se spendo 1000€ di diesel e elettrico sarebbe circa 1/3, quanto ci vuole a rientrare nei costi? mi sembra di essere un problema da 3° elementare.

ovviamente non puoi calcolare sconto su bollo e differenza di assicurazione in quanto pagando comunque anche l'altra non crea un vantaggio

OlioDiCozza

non sapevo l'Italia fosse già uscita dall'Europa

Luigi Melita

quindi per colpa dei poteri forti non posso diventare fighetto? :_(

Inviato dal mio iPhone crisoelefantino comprato grazie ai big money

Zr9

no ovvio che mi riferivo ad operai specializzati e che non hanno iniziato a lavorare l'altro ieri

matteventu

Dove lavoravo fino a qualche settimana fa, il campus dell'azienda aveva tre stazioni di ricarica per automobili elettriche (non so di che potenza però) e so che stavano pianificando di metterne altri visto che é aumentata la richiesta da parte dei dipendenti.

Effettivamente deve essere comodissimo, praticamente commuti casa-lavoro gratuitamente.

axoduss

Si farà un asso avanti quando in tutte le colonnine del mondo si potrà pagare col POS invece che con app e tessere proprietarie

ericantona5

E ti chiedono di risolvere problemi “non rinviabili” 5 minuti prima di uscire!

an-cic

Tu non fai testo... Sei pagato dai poteri forti per diffondere false notizie a favore delle elettriche. Inutile che fai i live batteria dove fai 300km senza ricariche, lo sappiamo tutti che non è possibile. È un grande komplotto.

Luigi Melita

corro subito a cercare un corso su come diventare fighetti così posso prendermi un'elettrica e fare 5 km al giorno :D

MiniPaul

Ci sono anche in culonia (almeno al nord... non parlo del sud perché ignoro).

deepdark

Le colonnine sono ovunque ormai. Certo se vai in Culonia..

The_Th

Chi ne fa veramente pochi non ha convenienza economica magari, quindi se uno prende una elettrica a 30k per fare 5000km anno e sfizio, se guarda al portafoglio prende una piccola benzina

Ikaro

Quindi quella una persona che ne fa 300km non pensa a una elettrica, qual'è il problema? Era solo per dimostrare che nella maggior parte dei casi l'autonomia di una elettrica va benissimo, i problemi sono altri, semmai...

The_Th

il problema non sono i pochi che guadagnano 2500€, e dubito che questi siano semplici operai...
ci sono persone che prendono 1300€ al mese e a rate prendono il macchinone, hanno l'ultimo telefono e poi non si permettono una pizza con gli amici perchè non hanno soldi..

The_Th

bella cosa la statistica, per 9 persone che fanno 5 km al giorno esiste una che ne fa 300...
mediamente fanno tutti 33km, ma chi fa poca strada potrebbe al momento non avere convenienza a spendere 30k (almeno) per una elettrica e chi fa 300km non riesce per problemi di autonomia/infrastruttura...

Zr9

ci sono operai che guadagnano 2500 al mese,non vedo nulla di strano se hanno il bmw serie 3

Sterium

A2a

CastSimone

Ottima iniziativa da parte della tua azienda, al sud al massimo ti permettono di lavorare aggrattis delle ore di straordinario,per un lavoro di per se già sottopagato. XD

Tony Musone

Edit
E poi tu avevi ventilato l'ipotesi di "un auto secondaria" che nel caso di un'elettrica costerebbe meno in tutto.

Tony Musone

Come fai ad escludere i viaggi dal computo totale della benzina e poi quantificare in 15 anni il pareggio?

12k mica tanto (almeno per me)... considerando che spendo circa 1k all'anno in benzina, viaggi esclusi, ci vorrebbero almeno 15 anni solo per andare in pari. senza considerare la doppia assicurazione e diversi altri costi

sagitt

Ma infatti se sì investisse nelle zone industriali ed ogni azienda con capacità mettesse qualche colonnina nei parcheggi la gente già cambierebbbe visione

Tony Musone

Non so cos'hai scritto in altri commenti ma qui sopra avevi scritto che avresti valutato sotto i 10 mila e così ti ho voluto dare una mano ma che ne so dove abiti, però anche a 12 mila non mi sembra malaccio.

Luké

Si è molto soddisfacente :)

Luké

ma a parte per il logo enorme non sono brutte, sono bianca con pallini verdi ahah

Luké

Calcola che ricarico sempre in sede quando prendo la macchina, l'unica volta che l'ho ricaricata fuori due ore di ricarica ho pagato si e no pochi euro

Ford

Ford Mondeo Hybrid Vignale: wagon ibrida per risparmiare con la gamification | Video

Ford

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Hyundai

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video