Porsche 718 Cayman GT4 Clubsport, la sportiva compatta ecosostenibile

04 Gennaio 2019 0

In occasione dei test ufficiali della 24 Ore di Daytona, Porsche svela la nuova 718 Cayman GT4 Clubsport. Meno di due settimane dopo la presentazione del modello di serie, il costruttore di Zuffenhausen mostra la versione da corsa che avrà il compito di rimpiazzare la Cayman GT4 Clubsport. La vettura rappresenta un ulteriore sviluppo del modello impiegato dalle squadre clienti in tutte le competizioni che ammettono auto di categoria GT4.

A muoverla il motore sei cilindri di 3.8 litri capace di erogare 425 CV, 40 in più rispetto alla Cayman GT4 Clubsport, scaricati sul terreno attraverso il cambio PDK doppia frizione a sei rapporti con un volano a doppia massa rinforzato e un'unità di controllo elettronico ottimizzata per le corse. Le sospensioni anteriori provengono dalla 911 GT3 Cup, mentre l'impianto frenante presenta dischi freno in acciaio con diametro di 380 millimetri. All'interno dell'abitacolo sono presenti roll-bar e sedile da corsa con cinture a sei punti.


Durante lo sviluppo, i tecnici si sono concentrati sia sul miglioramento della guidabilità che sull'uso sostenibile delle materie prime. La 718 Cayman GT4 Clubsport è la prima auto da corsa ad avvalersi di componenti in materiale composito con fibra naturale. Ne sono un esempio l'ala posteriore e le portiere, costituite da un mix di fibre organiche provenienti da sottoprodotti agricoli come fibre di lino o canapa e presentano proprietà simili alla fibra di carbonio in termini di peso e rigidità, per una massa complessiva di 1.320 kg.

Saranno disponibili due versioni: Trackday e Competition. La prima è pensata per i piloti amatori e per gli appassionati della guida in pista, dotata del controllo di trazione, ABS, ESC per garantire una migliore maneggevolezza, oltre all'aria condizionata, estintore e serbatoio di 80 litri. La seconda è destinata alle competizioni a livello nazionale e internazionale, con serbatoio di 115 litri e volante da corsa a sgancio rapido ripreso dalla 911 GT3 R. Entrambe possono essere già ordinate e saranno consegnate ai team clienti a partire da febbraio a un prezzo IVA esclusa di 134.000 euro (Trackday) e 157.000 euro (Competition).

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 885 euro oppure da Media World a 1,049 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente