Jaguar Land Rover, l'automazione al servizio delle persone disabili

18 Dicembre 2018 4

Jaguar Land Rover si impegna a favore delle persone disabili per le quali l'auto rappresenta il principale mezzo di trasporto, sviluppando l'apertura e la chiusura automatica delle portiere. Il sistema sfrutta la tecnologia automatica e utilizza sensori di movimento per rilevare il guidatore mentre cammina verso il veicolo prima di aprire automaticamente la portiera.

Testata su una Range Rover Sport dall'atleta Invictus ed ex Royal Marines, Mark Ormrod, la tecnologia può essere sfruttata anche per chi trasporta seggiolini per bambini o oggetti di grandi dimensioni, semplificando la vita al conducente che non deve più liberare una mano per aprire la portiera. Il sistema consente anche l'apertura tramite il controllo gestuale.

Gli occupanti possono chiudere la portiera attraverso un pulsante, con il software integrato nel sistema di infotainment che mostra lo stato di ciascuna portiera e consente il funzionamento delle stesse, sia del conducente che dei passeggeri dall'interno. Si tratta dell'ennesima proposta del Gruppo automobilistico volta a migliorare sicurezza, comfort e i propri servizi dopo il suono che avvisa i pedoni dell'arrivo di una Jaguar I-Pace, l'algoritmo che riduce il mal d'auto e l'eliminazione delle soste ai semafori grazie alla tecnologia V2X.

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Techinshop a 457 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ikaro

Il sistema sfrutta la tecnologia automatica e utilizza sensori di movimento per rilevare il guidatore mentre cammina verso il veicolo prima di aprire automaticamente la portiera.

E se ti apre la porta in faccia?

Babi

Bene

asd555

Esistono rivestimenti per le protesi che riproducono la pelle umana, non bisogna pensare alle protesi solo come freddi pezzi di metallo.

Zio Mortazza

Se avesse guidato all'opposto avrebbe danneggiato irrimediabilmente il touchscreen.

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida