Ford Focus, la modalità Active si allena su un letto di foglie

27 Novembre 2018 0

Intenzionata a migliorare ulteriormente la sicurezza sulle strade a bassa aderenza, Ford ha svolto dei test su un tracciato appositamente allestito. Attraverso delle sperimentazioni presso la pista del Centro Prove Ford in Belgio, il costruttore statunitense ha messo a dura prova la modalità di guida Active su una superficie ricoperta di foglie.

Nonostante siano particolarmente apprezzate dai fotografi viste le ampie possibilità di creazione di paesaggi autunnali, le foglie possono rappresentare un pericolo per gli automobilisti, soprattutto quando bagnate o ammassate fra di loro, in quanto la loro presenza su strada è paragonabile a quella della neve in termini di scivolosità.

Il team di tecnici ha impiegato un dispositivo in grado di identificare il livello di aderenza sul terreno, constatando che le foglie sono pericolose quanto la neve. Pertanto, gli stessi ingegneri hanno sviluppato la modalità di guida Active per la medesima versione della Focus, in grado di migliorare la trazione su strade a bassa aderenza grazie a delle regolazioni sui sistemi di stabilità, accelerazione e frenata. Le operazioni sono effettuate dal sistema, con l'obiettivo di non sbandare o non cambiare percorso.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada