Guida autonoma, Waymo sfida Uber e Lyft con un nuovo marchio

13 Novembre 2018 0

Waymo lancerà il suo primo servizio a guida autonoma entro la fine dell'anno dopo 10 milioni di miglia percorse su strade pubbliche dal 2009. Secondo quanto riportato da Bloomberg, le operazioni saranno effettuate sotto un nuovo marchio, il quale gestirà il servizio e avrà il compito di competere con Uber e Lyft.

La divisione di Alphabet-Google non ha lasciato trapelare nulla sul nuovo nome, che potrebbe essere annunciato a ridosso del primo servizio commerciale senza conducente previsto il mese prossimo a Phoenix, in Arizona, stessa città in cui viene svolto il programma di test dall'anno scorso.

Recentemente l'azienda ha ottenuto il permesso dal Department of Motor Vehicles dello Stato della California per testare i veicoli senza conducente sulle strade pubbliche, più precisamente in una località specifica che comprende Mountain View, Sunnyvale, Los Altos, Los Altos Hills e Palo Alto. L'obiettivo di Waymo è quello di espandersi in diverse aree metropolitane degli Stati Uniti, fino a proporre il servizio in maniera graduale anche in altri Paesi.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da Amazon a 549 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada