L'Antitrust contro Ryanair e Wizzair: stop al supplemento trolley

02 Novembre 2018 53

Proprio nel giorno in cui il provvedimento doveva entrare in vigore sui voli Ryanair e Wizzair, rispettivamente primo e quarto vettore low-cost in Europa, arriva lo stop dell'Antitrust italiano con sospensione immediata del contestato supplemento bagaglio a mano. Si tratta di un provvedimento temporaneo, le compagnie in questione avranno infatti cinque giorni di tempo per comunicare le azioni intraprese e rispondere ufficialmente all'Authority.

Ryanair agguerrita contro questa decisione, ha così comunicato in una nota di voler fare «immediatamente appello a questa decisione: non vi è alcuna giustificazione valida per un'autorità garante della concorrenza di emettere una decisione relativa alla sicurezza aerea o alla puntualità. Questa policy bagagli è trasparente e a vantaggio dei consumatori».

La compagnia irlandese aveva comunicato la nuova politica sui bagagli lo scorso 24 agosto, giustificando le "ristrettezze" con ridotti tempi di imbarco e maggior puntualità dei voli. L'altra verità è che, facendo pagare ogni bagaglio a mano più grande di 40 cm x 20 cm x 25 cm (ovvero piccola borsa, zainetto, tracolla), il vettore trarrebbe maggiori guadagni, ridurrebbe il peso contando su meno pezzi e conseguente carburante risparmiato.


Ma la decisione di Ryanair e Wizzair non era passata inosservata dalle nostre parti, a schierarsi subito contro le associazioni dei consumatori italiane, Codacons e Altroconsumo, a cui ha fatto eco anche la spagnola Facua in territorio iberico. Codacons vuole adesso ottenere anche la restituzione integrale dei supplementi pagati dai clienti per voli prenotati oltre l'1 novembre 2018 (data di entrata in vigore delle contestate politiche sul bagaglio). Le loro proteste, anche formali, hanno avuto un seguito e portato a questo blocco temporaneo dei supplementi, queste le motivazioni dell'Antitrust:

Chiedere di più per un elemento essenziale del contratto di trasporto aereo, ovvero il bagaglio a mano, è una rappresentazione errata del vero prezzo del biglietto e danneggia il confronto dei costi tra i vettori, oltre a fuorviare i consumatori. Come misura di conservazione, la sospensione delle nuove polizze da parte delle compagnie aeree low cost Ryanair e Wizz Air.

Le compagnie avevano motivato la decisione parlando anche di un "trend commerciale in atto", ma l'Antitrust ha sconfessato anche questa dichiarazione comunicando che «da un esame comparativo, come misura di conservazione, la sospensione delle nuove polizze da parte delle compagnie aeree low cost Ryanair e Wizz Air»

Vicenda che resta ancora aperta, sospensione già in atto da ieri 1 novembre e appuntamento rinviato ai prossimi giorni, vedremo chi la spunterà in questo duro braccio di ferro. Parola che passa adesso al Tar del Lazio.


53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardanus

si ma parte l'essersela giocata male, che senso hanno le rappresaglie delle associazioni? Non stiamo parlando di costi occultati visto che è scritto a chiare lettere ovunque

luca bandini

mai preso e mai prenderò l'eurospin dei cieli!

apps accaunt

Fast track e priority sono state delle genialate assurde..non avrei mai pensato anni fa che ci sarebbero stati così tanti idioti che regalavano soldi per il nulla assoluto...cioè rendiamoci conto che ognuno ha il posto assegnato....

apps accaunt

Ma scherzi? Se usassero il buonsenso e fossero in buona fede non potrebbero fregare il prossimo e quindi andrebbero contro il loro dna queste società del c . a . Z . Z . O

Emanuele

http: // www. hdmotori .it/2018/04/23/aereo-posti-in-piedi-letto-airbus/

Emanuele

Ricordo che Ryanair qualche anno fa pensò addirittura a togliermi del tutto i sedili per poter far stare più passeggeri… qualche mese fa sempre su hdblog avevo visto un modello di "sedile" nel quale la "seduta" era inclinata tipo a 45 gradi...

Tax
Tugur Reddu

ah capito...Grazie!

Matteo

Il biglietto standard dovrebbe rimanere tale e quale nel prezzo e nelle possibilità. Se vogliono creare una tariffa senza bagaglio che creino una "mini" che al prezzo della standard SOTTRAE quello che secondo loro è un malus accettabile.
Far pagare il bagaglio a parte sulla standard è solo un aumento del biglietto mascherato. Se vogliono alzare la tariffa son liberi di farlo ma senza "trucchi" per il consumatore.

rockerey

Fossero 20 € di differenza non farei l'incoerente. L'etica ci può stare fino ad un certo punto, ma dopo devo anche guardare le mie tasche. Preferisco rimanere incoerente e risparmiare 100-150 € piuttosto che aggrapparmi alla sola etica prendendola in quel posto.

Raffaele De luca

secondo me, il bagaglio trolley dimensioni standard non andrebbe pagato, poi mi fai pagare il posto, mettendomi in promozione a 3 euro ( se li trovi 2 max 3 posti, il resto comincia da 4,50
euro, a 19 euro, per avere spazio aggiuntivo, me ne frego dello spazio aggiuntivo,quindi, ti mettono 55 euro il biglietto, 6,60 priority, 4,50 di posto a sedere, moltiplicatelo X 2 se fate andata e ritorno, poi ti chiedono se vuoi il fast track, che salti la fila e ti fanno passare a parte, poi se vuoi l'assicurazione in caso di perdita di aereo, o disdire o cambiare giorno, oppure voli cancellati, che fidatevi non vi ritornano nemmeno un centesimo, perdete tutto, quindi gli sta bene che l'antitrast l'abbia preso di mira.

Porco Zio
Will737NG

Ah, la coerenza.

Tax

Volevano far pagare il trolley da cabina separatamente al prezzo del biglietto o averlo direttamente incluso acquistando priority

Tugur Reddu

Mi devo essere perso qualche pezzo non volando con ryanair da un annetto.
Fino a poco tempo fa, con il biglietto basic (standard,chimatelo come volete) si aveva diritto a portare un bagaglio (dimensioni trolley da cabina) che veniva sempre messo in stiva (a meno di non aver pagato extra) al momento di salire sul volo, ed un bagaglio piccolo a mano (borsetta o a me,han sempre accettato l'eastpack).
Ora cosa è cambiato esattamente?

alex-b

Secondo me è una caszata. Sono compagnie low cost e saranno pur libere di offrire un prezzo più basso a chi vuole viaggiare senza bagaglio. Anzi così lo porta solo chi ne ha davvero bisogno visto che di solito in cappelliera non entrano i trolley di tutti e c’è il rischio che il tuo finisca in stiva...

Rob3r7o

e hai perfettamente ragione!

The Dark Master

La definisci come la compagnia peggiore ma però la usi perchè, come dici tu, ti fa comodo risparmiare quei 20 euro....e poi provi pena se i dipendenti lavorano in condizioni disumane. Sei semplicemenet un incoerente.

Volpe

non hai argomentato nulla

Ciorius

In un certo senso Ryanair ha ragione, sono una compagnia privata e dovrebbero avere la possibilità di fare quello gli pare. Alla fine se vogliamo è come dire che un'offerta telefonica non include i messaggi e se li vuoi devi pagare di più. Il bagaglio per alcune persone è un servizio che non usano e non vorrebbero pagare. L'ideale sarebbe che loro offrissero uno sconto se uno non vuole un bagaglio. Per fare questo dovrebbero però alzare il prezzo medio del biglietto, e così passerebbero come i cattivi

Tommy

No tesori, vi stanno contestando IL PREZZO aggiuntivo, non la decisione.

La decisione potete pure prenderla gratis. Ad un limitato bacino di utenti fai selezionare "bagaglio a mano" e non appena raggiunto il massimo, avverti gli altri che verranno messi in stiva.

Molto semplice, esattamente come fai ora col prezzo, lo toglie e ci metti 0,00. Appello paraculo fintissimo e inutile, ma qualcuno ci crede a quello che hanno detto? lol

rockerey

La compagnia peggiore in assoluto. Se potessero ti venderebbero persino l'ossigeno.

Ho fatto, anni fa, un colloquio per diventare un loro assistente, così per gioco. Sono scappato. Le condizioni sotto le quali lavorano i loro dipendenti sono disumane. Ogni volta che prendo un volo Ryanair (perchè, purtroppo, in certe tratte rimane la più vantaggiosa) provo PENA per gli assistenti di volo, pensando alle condizioni lavorative.

La cosa buffa è che vantano di essere l'azienda con il maggior numero di reclutamenti in Europa: domandiamoci il perchè.

SteDS

Quello del bagaglio a mano alla fine si configura come un costo nascosto, vedi pubblicizzato un prezzo ma alla fine non è quello che andrai a pagare. Quindi giusto l'intervento dell'antitrust secondo me.
Semi-OT: a parte questo, la cosa che mi dà più fastidio è lo spazio ridotto ai minimi termini per i passeggeri. Avevo letto un articolo tempo fa secondo cui certe compagnie acquistano un aeromobile con tot posti e poi lo modificano aggiungendone altri, molti altri, con conseguente riduzione dello spazio vitale per gli utenti. Cioè, sul serio riuscite a entrare e stare a vostro agio in quelle minuscole poltroncine, ginocchia conficcate nel sedile davanti, se il tipo tira giù lo schienale te lo ritrovi sul mento e non puoi nemmeno aprire il tavolino, il gomito non sai dove poggiarlo e se quello in parte ha una stazza notevole sei incastrato peggio di un pollo, tutto assolutamente claustrofobico. Ma le regolamentazioni in materia come possono permettere certe assurdità? Ci sono regole su tutto, in questo caso sembra di essere fermi a decenni fa (anzi, decenni fa si stava molto più comodi)

Desmond Hume

Non capisco... Quando la gente compra un biglietto ci sono scritte le condizioni, se uno non legge è un problema suo.

Vuoi pagare meno rinunciando a cose di cui potresti non aver bisogno? Avrai meno e risparmierai soldi. Vuoi avere di più? Pagah.
Se ho casa a Roma e a Milano quando viaggio da una città all'altra potrebbe bastarmi uno zaino. Preferirei pagare meno su una compagnia che mi fa pagare meno se non ho anche il trolley da portare in cabina.

Vespasianix

Capisco che sbito sul versante "sbagliato" dell'Italia, però...

Vespasianix

È come la Telecom, se stai anche solo in un capoluogo di provincia non hai alternative. E i treni fanno ritardo ugualmente : giusto l'altro ieri mia suocera avrebbe dovuto prendere un diretto Ancona-Milano... 6 ore di ritardo. Le hanno dato un sostitutivo fino a Bologna, poi da li è stata lei a salire sul primi in partenza, anche perché erano già le 20.00

Francesco

funziona quando il petrolio è basso, sopra i 100$ a barile fatica

Tiwi

adesso si spiega il diluvio di questi giorni..l'antitrust ha fatto qualcosa

Jimmy

È finita la favola Ryanair, un modello di business non più sostenibile che però l'ha portata ad essere la prima compagnia Low cost in Europa. Per quanto mi riguarda assolutamente sconsigliabile ma per alcune tratte rimane la scelta, purtroppo, migliore.

Galy

Si, qualche lato positivo ce l'ha, ma ultimamente il servizio è scadentissimo, per non parlare dei continui ritardi e cancellazioni.
Solo io quest'anno mi sono beccato una cancellazione e un ritardo di 5 ore e mezza. Altri parenti idem e se parli in aeroporto, ne senti di ogni. Non posso pregare che vada tutto bene ogni volta che prenoto un aereo. Una volta può capitare, spesso no...

Vespasianix

Non si tratta di dovranismo ma di... Ius soli.

Vespasianix

Si è vero, ma cavolo, sono gli unici a non obbligare a scali assurdi!

Galy

10 € con ryanair li paghi se prenoti 6 mesi prima. Ormai per un volo è difficile stare sotto i 50€.

Vespasianix

Cercavo un volo x le prox fetie in Sardegna a maggio... Bologna alghero 54€. Devi cercare almeno 4 mesi prima.

Galy

La Ryanair per me può fallire, non penso che prenderò mai più in considerazione un loro volo, a meno che facciano solo loro quella determinata tratta.

Pip

Vai a londra con 10 euro in periodi in cui sei l'unico in Italia che vuole andare a londra...
Ho visto voli Torino Palermo per il periodo natalizio e siamo già sui 200 euro.
Senza contare i voli da nord a sud in periodo estivo...

Pretendo solo di viaggiare decentemente, come si viaggia con blu air ad esempio: non solo ha prezzi più bassi, ma in aereo nessuno prova a venderti niente e anzi ti offrono snack e bevanda...

Ryanair ha ormai perso il suo significato, non è low cost per nulla ed ha un servizio che definire scadente è poco. Eppure ci viaggiamo tutti perché è l'unico modo per viaggiare se non si vogliono fare scali di tre ore

Wizzair è imbarazzante, cerca sempre di farti pagare in tutte le valute straniere per fare tutte le conversioni strane anche per un semplice volo da una o due ore nell'UE. L'ultima volta che ho preso un biglietto per qualcuno, qualche settimana fa mi diceva che il totale da pagare era sui 104€ poi mi ha spillato quasi 120€. Prendi due biglietti devi pagare per avere i posti vicini, vuoi portare delle mutande a bordo devi pagare, guardi per due secondi la hostess devi pagare. Ormai ste compagnie di low[cost] hanno poco.

Broccolino

quindi insomma tu vuoi voli a 10 euro e viaggiare pure in first class con champagne e manicaretti parigini gratis?

ovvio che è scomodo, e cercano di appiopparti servizi in più, ma ricordati che cmq stai andando a Londra con 10 euro invece che 150 delle altre compagnie!!

Il gioco vale la candela secondo me

Matteo Cerchiai

Come il contratto irlandese invece che italiano per i loro dipendenti...roba da matti!!!

qandrav

"L'altra verità è che, facendo pagare ogni bagaglio a mano il vettore trarrebbe maggiori guadagni,"

Scusa G4briele :)
Non esistono versioni diverse della verità. Quella di ryanair è ovviamente una str0nzata nucleare atta solo a giustificare l'aumento tariffario.

Le società non sono onlus, il loro unico scopo è il profitto quindi è ovvio che se Ryanair dice "ridotti tempi di imbarco e maggior puntualità dei voli. " è solo una c4zz4ta...

Pip

Ryanair non è più low cost per niente.
La peggiore compagnia in assoluto in fatto di servizi, comodità e servizio in aereo, con velivoli che sono dei centri commerciali volanti dove per tutte le due ore del volo rompono i c0glioni con mangiare, profumi, accessori e gratta e vinci (?!?).
È triste pensare che hanno ottenuto praticamente il monopolio dei viaggi aerei europei mentre con Alitalia per andare da Torino a Palermo devo fare scalo a Roma...

spino1970

No, pure i sovranisti del turismo, no

SteDS

Una delle cose buone che abbiamo in Europa è che sai sempre, esattamente e in anticipo quanto devi pagare. In USA non lo sai quasi mai in anticipo, per esempio, camera di albergo: prezzo pubblicizzato + tassa + servizio obbligatorio a pagamento (a discrezione della struttura!). Oppure ristorante: prezzo su menu + tassa + mancia, risulta sempre. Tutto poco chiaro insomma. E' questo il punto, ok gli aumenti ma che il prezzo sia ben chiaro e visibile fin dall'inizio e non soggetto a cambiamento in un secondo momento

Nickever Professional™

Questi di ryanair stanno rompendo un po troppo il caxxo, non hanno ancora capito che nel paese in cui vanno devono attenersi e rispettare le leggi di quel determinato paese e non possono fare ciò che vogliono, basti pensare a tutte le questioni che sono uscite fuori da questa compagnia.....irlandesi del caxxo

PORTERakaDDCakaJack1ossessivo

così l inquinamento x produrre i trolley aumenta e il Pianeta poi ci manda giustamente a c@gar3 come sta facendo in Liguria e Veneto adesso

Giuseppe

Per non parlare del fatto che sei vuoi due posti vicini devi sganciare altri soldi...

vince

Quella da 6€ dovrebbe essere disponibile solo per i primi 90 clienti, quindi per mettere i bagagli nelle cappelliere. Quella da 8€ per metterli in stiva.

GTX88

È una cosa un po' bislacca ma sempre megli0 degli aumenti oer tutti

Claudio

Fermo restando che ogni azienda è libera di dare i prezzi che vuole ai propri prodotti, secondo me qui l'unico sbaglio che hanno fatto è stato giocarsela male.
Avessero fatto al contrario, ovvero aumento di 6€ dei prezzi base comprensivi di bagaglio a mano (senza giustificarne il motivo) con la possibilità di toglierlo con uno sconto di 6€ probabilmente sarebbe pure stata vista come una cosa buona.

Davide Tuzzolino

Io non ho ben capito qual'è l'esatta differenza tra l'opzione da 6€ e quella da 8€

Sony

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"

Linate chiude per tre mesi e trasloca a Malpensa: ecco tutti i motivi | Video

Mazda

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti