SpaceX pronta a riutilizzare per la terza volta lo stesso razzo Falcon 9

25 Ottobre 2018 21

Riutilizzare è la parola d'ordine per SpaceX: la compagnia aerospaziale di Elon Musk basa infatti gran parte del suo business sulla capacità di reimpiegare i razzi già usati in precedenti missioni spaziali. I costi in tal modo si riducono e la frequenza dei lanci aumenta. Lars Hoffman, Senior Director di SpaceX, ha confermato ieri in occasione del Wernher von Braun Memorial Symposium che la Compagnia si prepara ad effettuare un nuovo lancio usando per la terza lo stesso primo stadio del razzo Falcon 9 che ha già due missioni all'attivo.

Si tratterebbe di un traguardo inedito per SpaceX, reso possibile dalla nuova versione del razzo, la Block 5, introdotta per la prima volta a maggio scorso e che nei mesi successivi ha rimpiazzato del tutto la precedente versione Falcon 9 Block 4. Come noto, i Falcon 9 Block 5 hanno un potenziale di riutilizzo ben più elevato: sino a 100 lanci consecutivi, con possibilità di reimpiego a sole 24 di distanza dal lancio precedente. Il dirigente di SpaceX ha affermato al riguardo:

Abbiamo lanciato il Falcon 9 oltre 60 volte. Abbiamo effettuato l'atterraggio del booster del primo stadio 30 volte. E lo abbiamo rilanciato 16 volte. Stiamo per rilanciare un booster per la terza volta. La faremo diventare una routine per l'accesso allo spazio. Un accesso altamente affidabile, con prestazioni più elevate e costi più bassi, aperto a chiunque.

SpaceX deve ancora confermare i dettagli della missione in cui riutilizzerà nuovamente il Falcon 9 Block 5, ma, salvo imprevisti, si dovrebbe trattare del lancio di diversi satelliti per conto di Spaceflight. La data è fissata per il 19 novembre prossimo, stando alle informazioni riportate nel calendario della stessa Spaceflight.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SLM

...e guai ad usare il freno anteriore!

fabbro

piedi giu e speri di fermarti prima che finiscano le suole! :)

SLM

Quello lì almeno ha dei freni e sospensioni....io ho provato una vespa pk (50ino) con le modifiche Zirri a 125 (se ricordo bene), la particolarità era la doppia alimentazione e lo scarico invertito....già accelerare era un problema (roba da traction control...)...ma HAI presente frenare con una Vespa degli anni 80?!
Di contro ho usato lo Scatto! di un amico, in regalo con il set di pentole....

Paolo Zamparutti

previsto per il prossimo anno, suppongo per la collocazione lanci starlink, devono acquisire confidenza, il che significa che per molti lanci ancora i razzi dovranno essere smontati e ricontrollati per verificare se si comportano come previsto. Pertanto prevedo che si assumeranno in prima persona il rischio. Inoltre non è facile organizzare la disponibilità dei payload di altre aziende, anche per questo ritengo che lo faranno per un lancio in propro

AlphAtomix

Beh, complimenti a loro

Stepa
Giovanni Giorgi

Tipo quando la stavano svendendo a google e Musk l'ha salvata per miracolo con un prestito, prelevando soldi dal finanziamento che la difesa aveva concesso a SpaceX e a cui inspiegabilmente ha concesso di utilizzare in modo inlecito

mg787878

Occhio che azzerano il contachilometri e ti fanno pagare come fosse un lancio con un nuovo razzo,mai fidarsi di uno che si fa le canne!!!!!!!:):)

Alessio Ferri

E' una critica tra le righe ai Tesla-disfattisti, quelli che "ahahaha Tesla fallisce domani, Elon buhhh",

Luckitoss

Tesla quando è fallita?

The Chiorbolo
Commentatore

anche qui strano che un'azienda di musk sia riuscita ad arrivare a questi risultati, sarebbe dovuta fallire come tesla e invece..

Juanito82

prima o poi arriverà anche quello, sono passi che si fanno con la giusta cautela ma lo faranno di certo anche solo per test.
oltre al fatto che per mettere su la rete da 11000 satelliti, i lanci ogni 24 ore sospetto saranno una tappa fondamentale

asd555

Mi hai ricordato di un mio amico che aveva il Runner 180, un missile, mi cagàvo in mano quando salivo con lui.
Bei tempi.

raramente ci sono lanci così ravvicinati, sia perchè non c'è un così elevato numero di contratti, sia perchè il lancio viene anche pianificato anche in base alle condizioni meteo nella zona di lancio che nei vari punti di atterraggio degli stadi e possibili punti di rientro di emergenza

steek

a quando il riuso dello stesso razzo dopo 24 ore?

mruser2

Ma che ne sa della panda 4x4

Maurizio Mugelli

di recente stanno anche sottoscrivendo un bel po' di contratti per lanci con l'heavy

sgarbateLLo

MBK immagino ;)

fabbro

"Stiamo per rilanciare un booster per la terza volta"
Sai quanti tentati decolli ho fatto io con il booster da ragazzo...questi si vantano per averne fatti 3 :)

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada