Guida autonoma: business miliardario con la pubblicità

21 Maggio 2018 17

Ne abbiamo parlato un paio di mesi fa: la guida autonoma rappresenta una ghiotta opportunità di business per i produttori di bevande alcoliche, ma non solo. Secondo quanto riportato da QZ, infatti, l'introduzione dei veicoli senza conducente sarà la base di partenza per nuovi servizi.

Sulla base delle stime effettuate dalla società UBS, il giro d'affari legato all'implementazione di nuovi servizi legati alla guida autonoma ammonterà a circa 2,3 mila miliardi di dollari entro il 2030 (solo negli USA), il 70% del quale proveniente dalla vendita di "nuove esperienze" a quelli che oggi chiamiamo automobilisti ma che in futuro saranno sempre più dei comuni passeggeri.

Accanto al giro d'affari generato dai servizi di taxi senza conducente come Uber o Lyft (1,2 mila miliardi), UBS ritiene che una fetta importante di questo business spetterà a quelle aziende che sfrutteranno i veicoli a guida autonoma come piattaforma pubblicitaria. Si parla di 472 miliardi di dollari.


Il meccanismo è il seguente: gli automobilisti, sollevati dall'onere della guida, avranno a disposizione un patrimonio di tempo "libero" da investire svagandosi, lavorando o riposando. Questo tempo, secondo UBS, verrà "monetizzato" attraverso l'inserimento, all'interno della vettura, di annunci pubblicitari, naturalmente personalizzati in base alla profilazione dell'utente e al contesto. Un esempio? Se la vettura transiterà nei pressi di un museo, il sistema suggerirà ai passeggeri la possibilità di acquistarne i biglietti.

Per questo non stupisce che, per UBS, sarà Alphabet (Casa Madre di Waymo e Google) a beneficiare maggiormente di questi processi, con il 60% delle quote di mercato. Già oggi il valore di Waymo - la divisione dedicata allo sviluppo di software e hardware per la guida autonoma - è stimato in circa 75 miliardi di dollari (pari all'11% di Alphabet) se si considera il potenziale offerto non solo dalla piattaforma software ma anche dal futuro servizio di taxi senza conducente.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 479 euro oppure da Amazon a 578 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Flow Flow il figlio dei fiori

Pensa a meno stress, efficienza dei veicoli che saranno controllati, e soprattutto città che si riappropriano di spazi destinati ai parcheggi che saranno totalmente inutili.

RiccardoII

Oddeo
Fortunatamente non ho mai avuto la sfortuna di chiamare un' ambulanza!
Bel problema
Qua ci vogliono sanzioni ...

comatrix

Torino

comatrix

Grazie ^_^

comatrix

No, non lo paghi, il servizio è gratuito (stessa cosa per le persone che si presentano sotto casa dicendo: "devo andare a fare degli esami, mi portate all'ospedale Pinco Pallo", e non possiamo rifiutare. Eh si, non hai idea di quanti lo fanno)

RiccardoII

Ma se non c'è un motivo valido e serio il servizio di ambulanza lo paghi
O sbaglio?
Se non è una cosa incredibile ! :O

johnpetru92

I miei complimenti a te per il difficile compito pubblico che svolgi per noi...

momentarybliss

Va beh dai, così se uno è sbronzo marcio e si schianta non se ne accorge

Luca

Dove presti servizio?

Luca

Alla fine succederà che non ci sarà più nessun mezzo di mobilità di proprietà! Sarà solo una sharing economy nell'automotive, gestito da servizi tipo Uber e Lyft e con guida autonoma. Non so che pensarne.

Maurizio Mugelli

altered carbon... poi ha attivato l'adblocker.

Francesco

2,3 trilioni dalla guida autonoma? Cioè il 10% del PIL USA?? Ma che si fumano questi qua?

comatrix
Ne abbiamo parlato un paio di mesi fa: la guida autonoma rappresenta una ghiotta opportunità di business per i produttori di bevande alcoliche

Solo che in Italia chiamano le ambulanze quando sono ubriachi perch stanno male, non vanno mica a casa, parlo con cognizione di causa (non avete idea di quanti ubriachi andiamo a prendere col 118, UNA MAREA!!!).
Grazie per alimentare l'alcolismo, noi soccorritore, ma soprattutto il contribuente ve ne rende merito per i soldi che si spendono per codeste assolute necessità di soccorso

https://uploads.disquscdn.c...

GTX88

un po' di spray per coprire il proiettore laser e sei a posto ahah

stiga holmen

se non te ne fossi accorto è la realtà... TV / radio / Spotify / Youtube / Facebook / Amazon etc etc.... per fortuna esistono gli adBlock ed i contenuti ri-caricati sulle piattaforme Rai/Mediaset/RadioAAAA ... ma per uno che vuole tutto e subito deve sorbirsi la pubblicità

M_90®

L'ho vista in una serie tv una cosa del genere, non ricordo quale però al momento. In black mirror ricordo una puntata in cui la gente quando si svegliava veniva bombardata da pubblicità di tutti i tipi per un tot di tempo e non poteva ne mutarla o skipparla. Succederà lo stesso nelle auto? Speriamo di no.

maurooo

Certe scene da film di fantascienza,diventano sempre più presenti e reali,a me ora mettono un po di inquietudine,non posso però fare a meno di pensare che ci farò l'abitudine,come ho fatto l'abitudine a tutti i "lobotomizzati" (e a volte mi ci metto anche io) da smartphone che oramai si aggirano ovunque ..............

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente