Suzuki cresce a doppia cifra e investe su ibrido ed elettrico

18 Maggio 2018 0

Suzuki chiude l'anno fiscale 2017 con una crescita a doppia cifra sia nel settore auto che moto, segnando un +18,5% nei ricavi fino a 3.757,2 miliardi di yen (28,9 miliardi di euro). Grazie alla divisione automobilistica, in particolare con i nuovi modelli Spacia, XBEE, WagonR e Swift, i ricavi esteri hanno raggiunto il +23,8% in linea con la crescita di auto e moto in India, tramite la consociata Maruti, e in Europa.

Il nuovo esercizio di Suzuki, iniziato l'1 aprile scorso, prevede investimenti in Ricerca e Sviluppo del 15% fino a 160 miliardi di yen, risorse che saranno destinate all'elettrico, segmento che rappresenta l'ultima tendenza del mercato automobilistico, ma anche a ibrido e guida autonoma, con un occhio di riguardo ai motori tradizionali e ai sistemi di connessione avanzata.

Da segnalare che il 2018 di Suzuki si è aperto in maniera positiva grazie anche alla gamma ibrida, che gli ha permesso di posizionarsi al secondo posto per le vendite delle elettrificate in Italia. Infine, il brand di Hamamatsu aumenterà gli investimenti dei prodotti per l'India, il quinto mercato automobilistico del mondo.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Tigershopit a 569 euro oppure da Media World a 699 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani