Waze ZTL Pass: finalmente la funzione per le zone a traffico limitato

24 Aprile 2018 32

Terrore degli automobilisti, specie di chi - come me - abita nell'hinterland e si muove spesso nel centro della città per lavoro, la ZTL può essere una bella rogna. Spesso la disattenzione ci porta al suo interno, costringendoci poi a subire multe o al pagamento dell'immancabile balzello. Ora, con Waze ZTL Pass, il problema assume tutta un'altra dimensione.


L'app di navigazione introduce la funzione che tiene conto delle zone a traffico limitato così da informare chi non conosce la città che il percorso previsto passa per una ZTL, permettendo quindi di evitarla o di ottimizzare l'itinerario in base ai permessi e agli orari di disattivazione.

Per attivare la funzione basta andare su Impostazioni, Navigazione, Aggiungi ZTL Pass. In questo modo potremo muoverci con tranquillità a Milano, Firenze e Roma, le prime tre città coperte dal servizio. A queste si aggiungeranno presto le altre aree urbane del nostro Paese grazie anche alle segnalazioni della community.

Aggiornamento:

Waze ci informa che, contrariamente a quanto precedentemente comunicato, il servizio non è ancora attivo nella città di Firenze. L'articolo è stato modificato di conseguenza.

Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, in offerta oggi da Computer Shop Pisa a 399 euro oppure da Amazon a 454 euro.

32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Franco Mele

A Roma la definizione e delle ZTL o non funziona o è stata fatta male perché mi propone di entrare in zona ma non posseggo alcuna autorizzazione.

Marco Talluto

Sono in fase di sperimentazione altre tipologie di percorso;
Gia adesso con Waze puoi scegliere se usare strade a pagamento, evitare traghetti, evitare completamente le autostrade (anche quelle gratis), evitare le svolte difficili.
Durante la navigazione basta spostarsi sulla mappa ed appare una barra in basso dalla quale puoi accedere al sommario del tuo percorso.
Premendo in alto a destra invece dove ci sono le indicazioni del percorso, puoi vedere un elenco degli eventi lungo il tuo percorso.
Le mappe si aggiornano ogni 24 ore
Waze gestisce le chiusure delle strade durante i grandi eventi.
È utilizzato dai servizi di emergenza (per adesso in Lombardia) per segnalare incidenti ed eventualmente chiudere le strade per deviare il traffico.
Collabora con centinaia di pubbliche amministrazioni per la gestione del traffico.
Si basa su una comunità attiva che in tempo reale aggiorna le mappe e gestisce le segnalazioni.

Marco Talluto

È in fase di rilascio, anche le città disponibili aumenteranno progressivamente iniziando dalle principali

Tony Musone

- aveva il Tomtom con l'opzione Traffic
- anche Waze aveva la scelta dei percorsi ma da un po' l'han levata, come han fatto su GMaps. Credo sia evidente che una voglia arrivare il più velocemente possibile (almeno io ho sempre impostato la strada più veloce anche su altri navigatori) a prescindere dalla lunghezza della strada, al massimo si potrebbe non volere pagare un pedaggio.
- anche su Waze i percorsi alternativi sono sempre presenti, basta cliccare su tempo stimato di arrivo

Per quanto mi riguarda e con le prove fatte, come fa evitare il traffico Waze non lo fa nessun altro, per questo è il mio preferito proprio sui lunghi tragitti ;)

J.H. Bolivar Pacheco

Non conosco TomTom (ma se non erro le versioni GO dovevi pagare per avere il Traffic, altrimenti l'eta non può essere preciso) , ma spesso i navigatori a pagamento consentono più opzioni nel muoversi:
- la più veloce
- la più corta
- una sorta di ibrido tra veloce e corta
- una economica (risparmio carburante)
- in base alle dimensioni del mezzo
- strade a pagamento
Inoltre in genere i navigatori a pagamento riescono a darti una visione del traffico su tutto il percorso migliore . Waze ne ha introdotta una ora , ma non rimane mai visibile a schermo , è consultabile solamente a inizio percorso.

Io uso anche Waze e Here, ma molte di queste opzioni per esempio sono mancanti. Per me vanno benissimo per tragitti piccoli , ma per lunghe tratte preferisco affidarmi ad altro.

FalcoPellegrini

A Firenze la situazione a volte rasenta il ridicolo. Con i lavori della tramvia (che per me è fondamentale) cambiano continuamente le direzioni Delle strade e finisci quasi sempre alle porte di una ZTL. Se non stai attento, multe a gogò.

Mirko

FICHISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Tony Musone

Bah... con un collega, altrettanto fiero del suo Tomtom Go abbiamo provato a fare un confronto e su ETA, previsione del traffico e sulle svolte è stato molto più preciso ed efficiente Waze (installato su OP3T)

J.H. Bolivar Pacheco

Che vuoi che ti dica... hai ragione tu , pace e bene ;)

Giorgio

L'aspettativa è andare da A a B, scegliendo il percorso o facendoselo consigiare o mettendo punti intermedi, se lo fa soddisfa le aspettative di tutti, c'è poco da discutere

J.H. Bolivar Pacheco

L'importante che TU abbia trovato il navigatore adatto alle tue esigenze.
Questo non vuol dire che anche gli altri abbiano le tue stesse aspettative dal navigatore che utilizzano.

Giorgio

Uso maps ma non vedo pubblicità nella navigazione, ho abbandonato il navigatore 4 anni fa ed uso lo smartphone per lavoro ed in tutta italia, sincermente non trovo motivo per spendere dei soldi nè nel navigatore stand alone nè nei vari coyote

Ungarus

Vieni a Roma va

Ungarus

Maps no

Ungarus

DI0 GRAZIE!

J.H. Bolivar Pacheco

Paghi per non avere pubblicità, servizi offline e più opzioni nel calcolo del tragitto.

Se però ti bastano le funzioni basi, Waze come altri programmi gratuiti svolgono benissimo queste funzioni, ma ancora non siamo arrivati al livello di un navigatore a pagamento.

Tony Musone

Evidentemente non hai mai guidato fuori dalla tua città di residenza. Perchè se stai lavorando, in cerca di un indirizzo e non conosci la città non è impossibile entrare in una ZTL senza accorgersene.

Considerando che l'Italia, rispetto ad altri Pesi europei, è un vero campo minato
http://urbanaccessregulations.eu/userhome/map

VaDetto

Ottimo navigatore

kesy85

a Brescia, per dirti, la segnaletica fissa è chiarissima, è quella variabile che fa schifo, il pannello a led riporta "varco attivo " e "varco non attivo", che a mio avviso non è rapidamente comprensibile e difficilmente leggibile da lontano, soprattutto in momenti concitati con magari dietro uno che suona, cioè una bella X rosssa o una bella freccia verde no? troppo complicate? se waze supporta anche gli orari è una bomba di funzionalità

Giorgio

Si poi voglio vedere quanti lo aggiornano

Simone Ficola

Passa a Milano poi mi dici se riesci a non prendere una multa.. In molte vie l'indicazione è invisibile.. Infatti città top per le multe

Tony Musone

A vita del prodotto non della tua. Quindi se il modello viene abbandonato, fine dei giochi ;)

dataghoul

"La cartellonistica utilizzata di solito non è visibile o comprensibile di giorno" solo se sei legalmente cieco o hai un considerevole ritardo funzionale, ma in entrambi i casi non dovresti avere la patente.

dataghoul

Con gli idioti che circolano, nulla può più sorprendermi.

dataghoul

Sbagliato. Con quasi tutti i navigatori commerciali ormai hai abbonamenti a vita.

Fabio Meloni

Sul mio Waze su S7 ( vers. 4.37.0.6 ) non è presente l'opzione Aggiungi ZTL Pass...
e non ho visto sul google Play aggiornamenti presenti...

marcy9487

Neanche io ce l'ho.

Giorgio

Navigatori che paghi e che se non aggiorni te la prendi in saccoccia Vs gratis che si aggiorna di continuo

GTX88

ottimo più che altro per gli orari, per il resto trovo francamente assurdo il non accorgersi che uno sta entrando in una ztl (tra l'altro in waze le entrate erano segnalate dall'icona della polizia

Diabolik82

Non c'è questa opzione nel menu navigazione?! Ma siete sicuri non arriverà con un aggiornamento?

stiga holmen

Ma scusate, la funziona "evita ZTL" mi pare di averla usata mooolto tempo fa (2014?) su Sygic. Non pensavo gli altri non ce l'avessero ancora

Sig. Stroboscopico

Speriamo presto anche le altre città. La cartellonistica utilizzata di solito non è visibile o comprensibile di giorno. La notte è un furto legalizzato se non conosci bene la città o la zona.

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente