Lamborghini: ipotesi su Aventador ibrida con aerodinamica attiva

22 Gennaio 2018 0

Cosa succederà con la prossima generazione di Lamborghini Aventador? La risposta arriva da Maurizio Reggiani al Detroit Auto Show. Nel corso di un'intervista a Motor Authority, Reggiani ha lanciato qualche indizio, sostenendo che è al vaglio la decisione riguardo l'elettrificazione della supercar.

Il problema principale sarebbe quello del peso: il produttore è sempre stato maniacale da questo punto di vista e appesantire la super sportiva in fibra di carbonio potrebbe far storcere il naso a molti. Per questo si sta lavorando su una nuova piattaforma in grado di ridurre ulteriormente la massa della vettura ed essere giù predisposta per l'elettrificazione. Il target è quello del 2020/2021 e l'ibridazione non è certo un tabù in casa: Urus avrà presto una versione ibrida e la Huracan seguirà nel 2022.

Nonostante questo non si può ancora dichiarare con certezza se la prossima Aventador uscirà direttamente in versione "super ibrida", in stile La Ferrari e sorelle, o se proporrà il classico V12 affiancato dall'elettrificata che arriverà in un secondo momento. Più facile, invece, confermare la presenza dell'aerodinamica attiva, il sistema usato su Huracan Performante che potrebbe sbarcare su una nuova versione della Aventador.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 204 euro oppure da Amazon a 336 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini