Multe via e-mail: la notifica arriva sulla Pec

17 Gennaio 2018 101

"Hai una nuova multa", potrebbe essere questo l'oggetto della prossima mail che riceverete, ma solo se dotati della Pec (Posta Elettronica Certificata). La Legge 93 è entrata ufficialmente in vigore con l'arrivo in stampa del decreto sulla Gazzetta Ufficiale, rendendo quindi realtà un sistema che consentirà alla polizia (e non solo) l'invio della multa tramite posta elettronica.

Le Forze dell'Ordine, fermato l'automobilista che ha violato il Codice della Strada e dopo l'identificazione, chiederanno un indirizzo Pec valido. In caso questo non fosse presente o in caso si volesse mentire, partirà comunque una verifica in tutti gli elenchi pubblici a cui le FdO hanno accesso (l'Ini-Pec). Insomma, chi ha una Pec si vedrà recapitare via e-mail le multe, con una notifica che risulta valida, per la legge, anche qualora non leggessimo la mail o non accedessimo. I termini decorrono infatti dal momento in cui il sistema genera la ricevuta di consegna della Pec, restando comunque identici nei tempi: 5 giorni per la sanzione scontata e 60 giorni per la sanzione ridotta; 30 giorni per il ricordo al giudice di pace e 60 per il prefetto.

Nella mail saranno inclusi nome e indirizzo dell'ufficio che ci scrive, nome del funzionario responsabile della notifica, indirizzo e telefono per accedere al fascicolo, elenco pubblico da cui l'indirizzo è stato ricavato, copia del verbale e ulteriori dati utili.

Insomma, non ci sono più scusanti, ma c'è anche un lato positivo. Le spese di notifica verranno azzerate per i possessori di Pec. Per tutti gli altri resta la sana, vecchia carta, in attesa dell'entrata in vigore del domicilio digitale che doterà tutti i cittadini di un indirizzo da usare per le comunicazioni con le pubbliche amministrazioni e la comunicazione relativa.


101

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rapid_Odeen

hahaha
già... scusa, errore mio!

Oliver Cervera

10.30-12:30, alle 9 stanno ancora prendendo il caffè

Gios

Forse non ho reso: la legge dice che vale come notifica quella di ricevuta consegna.
Sono d'accordo che sia sbagliato, mi sono lamentato per quello.
Il problema è che se la legge è quella la sentenza sarà presto fatta

Eugenio Volcov

Il ministero può dire quel che vuole. Hai primo grado secondo grado e cassazione per far valere i tuoi diritti. Se dal log risulta che sei entrato 30 giorni dopo l'avvenuta consegna , devi beccare giudici infami che non ti diano ragione. Intanto per il tempo dei ricorsi la sanzione resta "sospesa" . Il discorso pec cambia poco rispetto all'avviso di raccomandata visto che pure quelli sapendo che é una multa (numero serie raccomandata) , molti non le ritirano e confidano nella prescrizione. La cosa equa sarebbe dotare tutti dell'accesso al portale del comune per visionare le multe, come a roma dove hai tanto di foto e relate di notifica. A quel punto sarebbe corretto considerarsi notificata la multa una volta che é stata visionata dal portale.

Loris Piasit Sambinelli

guarda che chi rispetta le leggi non significa che sia stupido o un allocco.
Anzi di solito penso che una persona sia stupida o allocca quando pensa di essere superiore agli altri non rispettando le leggi di uno stato. come nel tuo caso

Mario I/O

Il comune di Roma non fa parte dello stato italiano? Personalmente odio sia i ladri che gli incapaci.

ice.man

si cosi poi ti ritrovi che quei personaggi si fanno un account PEC solo pe rnon usarlo mai

Ferruccio Bighedure

Ok... però ogni volta che ho a che fare con loro, mi parlano di raccomandate o di fax...

Riccardo33

Se ti consola ho perso 170 euro e 2 punti perché al termine di una tangenziale il limite passa da 110 a 40 in 150 metri scarsi ...... Andavo ai 54 km/h... Quasi potevo avvertire il boom sonico!
Ma la cosa più grave è che mi è arrivata una seconda multa dello stesso giorno e luogo ma con 4 min di differenza! Almeno quella sono riuscito a contestarla con successo....

Gios

Conosco la PEC era uno dei protocolli base a reti informatiche.
Forse non hai letto l'aritcolo: " la mail di avvenuta consegna verrà come notificia". La Mail di consegna avvenuta è quella che indica che il server mail di destinazione ha ricevuto la mail.
Non ci sono appelli o possibilità, nelle linee guida del ministero è stato stabilito questo stop.

Non si può usare la mail di lettura in quanto se io leggessi multa non l'aprirei mai per ovvi motivi.

Per questo motivo dicevo: si deve usare la data di accesso al server attraverso webmail o la data di download se si usa o client.

Eugenio Volcov

Guarda che alcune pec se non tutte , ti notificano anche l'avvenuta lettura del messaggio , su aruba e oenso anche altri , c'è un log per gli accessi fatti alla casella con indirizzo ip e ora. Penso quindi per una lettura fuori termini, portando quei log , si possa appellare in qualche modo , per le multe ad esempio con il giudoce di pace magari per pagare in misura ridotta.

roby

Certo e vai anche a 50km/h massimo su un rettilinio a scorrimento veloce di un paio di km in discesa..
Spero mi stai prendendo in giro

keynes

La tua tesi è giusta.
Tutti a folle velocità e succeda quel che succeda.
Prima a te, ovviamente.

keynes

Lo scatolotto individua anche i nuovi telelaser che rolevano la velocità a 1 km di distanza?

roby

Arrivano in ritardo ma arrivano..
Informati intendo che la maggior parte dei comuni sono stati indagati per truffa, ma sembra chr non vivi in italia.. secondo me dici anche che renzi e' una bravissima persona o che berlusconi e' onesto.. :D

Anto71

Progetto attuato qualche hanno fa, con la posta certificata governativa, gratis per i privati. Iscrivo i miei e la usiamo pewr INPS, comune ecc... Dopo un anno e qualcosa questo "progetto" governativo è stato chiuso. Per un anno si poteva usare aruba gratis, mentre migravano i dati dei server. Poi sei euro all'anno, oppure rinunciare alla pec.

keynes

Se invii una mail con richiesta di recapito e lettura chi la riceve può non notificare la lettura e quindi come si dimostra l'avvenuta certe ricezione?

keynes

Probabilmente gli italiani non sono come tedeschi, americani e francesi.

keynes

Almeno una volta tanto usiamo una cosa utile.

keynes

I soldi delle multe di via labicana non li prende lo stato ma il comune di Roma che li dovrebbe usare per asfaltare le strade e per la sicurezza stradale.
Se non son ladri allora sono incapaci però la prima categoria non la sopportiamo invece la seconda ci fa tenerezza.

Anto71

Generalmente per avere la foto devi pagare 8/10 euro. Altri comuni, ti permettono di scaricartela online. Sul rettilineo di Boves, quasi a metà viale alberato, son secoli che c'è. Lo hanno forse spostato?

Anto71

L'hanno ricevuta in dono, per usarla in particolari situazioni. Se non ricordo male, per trasporto "iper urgente" di organi da ospedale a ospedale; magari dovuto all'impossibilità di usare un elicottero.

Loris Piasit Sambinelli

sono informato e ti ripeto, in 15 anni nessuna multa rispettando i limiti. Come ho fatto?

Damiano

Ma questa Lamborghini della Polizia??

roby

Informati prima di parlare.

Loris Piasit Sambinelli

io lavoro con stati uniti, germania e francia . Al di fuori della semplice mail non ho mai trovato altri sistemi.
Ce ne sono altri? son curioso

Loris Piasit Sambinelli

ah ok. allora pura casualità che in 15 anni di patente rispettando i limiti non ho preso nessuna multa ???? o il comploddo degli autovelox non ce l'ha con me? che gente caspiterina....

zzzz

fidati, c'è chi afferma di aver ricevuto la busta con timbro raccomandata vuota. Da allora scriviamo su foglio e lo pieghiamo a mo' di busta

Tony Musone

strabuzzano gli occhi perchè nel resto del mondo utilizzano altri sistemi che sono standard ed altrettanto efficaci, la pec, oltre a noi, la utilizzano solo in altri due paesi, svizzera e hong kong ;)

Tony Musone

la conferma di ricezione e di lettura non sono state inventate dalla pec, quest'ultima le ha solo certificate

Tony Musone

è un'invenzione talmente grande che non è riconosciuta come standard internazionale, è a pagamento e nel mondo la usiamo solo noi, la svizzera e hong kong

ironmel

eh no, l'inghippo sta proprio nel fatto che la legge non ammette scuse in questo caso. Che tu la guardi o no, conta la notifica di ricezione generata dal sistema

roby

Certo si si..quindi tarare gli autovelox per multarti ingiustamente la chiami rispetto delle leggi? Mi sa che sei poco informato.. vai a leggerti quante denunce sono arrivati ai comuni con queste tecniche truffaldine e che giro di afffari ci sta dietro e poi ritorna qui e ne parliamo chi rispetta o meno le leggi! E' gente come te che fa si che queste cose continuino ad esistere

Ivan

Ma I cinque giorni non dovrebbero partire dal momento in cui io apro l'email anziché dalla data della ricezione?

Loris Piasit Sambinelli

si ma la raccomandata con A/R non puoi far finta di non averla ricevuta.

Loris Piasit Sambinelli

quindi giustamente perchè pensi che ci sia un complotto contro di te, non hai scelto di rispettare le regole stradali ma di infrangere la legge.
Sei veramente una bella persona . Mi raccomando continua a lamentarti che lo stato italiano non funziona. Ricordati che però la prima cosa che non funziona sei tu

Gios

Diciamo che ci vuole modo e modo. Si dovrebbe creare una mail di ricezione nel momento in cui accedi al server scaricando le email se si usano applicazioni terze o registrando l'attività di accesso se si usa una webmail.

Usare l'email di notifica del server come ricezione effettiva significa non aver capito nulla di come funzionino le mail o sostanzialmente di infischiarsene del senso della notifica.
Se vi fossero problemi sul server come perdita dei dati, server in blocco etc etc di fatto l'utente non potrebbe mai vedere la notifica.
Di fatto questo sistema permetterebbe alle amministrazioni di infischiarsene dello stato di salute della persona mandando magari notifiche a persone al momento inabili o impossibilitate a ricevere notifiche rendendo impossibile anche a chi fa le sue veci di espletare ai compiti necessari.

Rapid_Odeen

Naturalmente solo la notifica ti arriva per mail e ha valore legale.
Se tu invece devi contestare qualcosa (come in caso di errori), allora devi farlo su "tripla carta bollata davanti al superimperatore dell'universo"... e cmq andando personalmente negli uffici preposti. E se sei nelle grandi città (almeno a Milano è così) non puoi nemmeno presentarti direttamente, devi prendere appuntamento che ti danno tipo 2 mesi dopo in orario "d'ufficio": 9-12:30.
str onz1!

Rapid_Odeen

forse perchè spesso le comunicazioni che arrivano dalla PA (per posta ordinaria o racc.) sono campate per aria oppure piene di errori di qualsiasi tipo.
E vista la burocrazia e l'efficienza in Italia spesso (quando possibile) conviene far finta di non averla ricevuta una comunicazione piuttosto che contestarla e andare ad infilarti in un buco nero dal quale non ne esci più.

roby

Ho un semplicissimo scatolotto, costoso, che fa da interferenza a questi sistemi di m***a

Johnvigna

Tutto molto bello. Ma se non ti fermano ma semplicemente ti flashano con il velox messo dal comune di Boves perché andavi alla stratosferica velocità di 72 km/h? (sembra una storia inventata ma è tutto vero)
Via pec potete anche mandarmi la foto del misfatto o come accade ora in pura via teorica devo recarmi nel comune di persona o in alternativa pagare e stare zitto?

Loris Piasit Sambinelli

e come fanno a non farti più?? quindi il comploddo in questo caso chi lo sta facendo verso noi poveri automobilisti?

Ferruccio Bighedure

W il progresso!

Loris Piasit Sambinelli

è una grande invenzione per il suolo italiano con la popolazione italiana.
Nel resto del mondo ogni volta che gli parli di pec strabuzzano gli occhi.
Non riescono proprio a capire il concetto che se ti arriva una mail devi far finta di nulla

Loris Piasit Sambinelli

ormai tutti gli uffici hanno una pec. il problema vero è che capita spesso è che comunichi con l'ufficio tramite pec. Passa il tempo e nessuna risposta. Li chiami e ti senti rispondere. Si ma la la pec non usarla , l'abbiamo ma non la leggiamo mai!!!

Ferruccio Bighedure

Urca! Ma da quando in Italia gli uffici pubblici utilizzano la posta elettronica?
Pensavo fossero ancora con il FAX!

goghicche

In un discorso condivisibile, "grullino mode ON" te lo potevi risparmiare..

Rick Deckard®

Avvocato?

ice.man

non sarebbe la prima volta che per porre un freno ai comportamenti da furbetti di pochi....la pagano tutti
.
detto questo io trovo la comunicazione via PEC molto piu utile e pratica
ti permette di ricevere e leggere le raccomandate anche se sei all'estero per lavoro (ed eventualmente pagare eventuali bollettini in scadenza via homebanking, invece che magari scoprirlo quando ritentri a casa, dopo aver fatto un ora di fila il sabato mattina alle poste)

Mario I/O

Se lo stato mettesse tanta solerzia nel beccare i criminali (evasori, inquinatori, estortori) di quella che mette nel battere cassa per essere sfrecciati a 35 km su via Labicana (Roma) o per una ZTL a imbuto e dietro un angolo retto....

Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2