Suzuki e-Survivor: lo spettacolare fuoristrada del futuro

27 Ottobre 2017 47

Nel 2020 Suzuki festeggerà i suoi primi 100 anni, un traguardo importante per i giapponesi che aprono la strada al futuro rappresentandolo con le forme di Suzuki e-Survivor, concept SUV che in realtà è un vero e proprio fuoristrada. Paraurti ai minimi termini e tanta luce da terra significa ottimi angoli d'attacco, di dosso e di uscita. Anche la robustezza conta, e per questo e-Survivor resta sul tradizionale pur sfoggiando un look futuristico: il telaio è separato dalla carrozzeria come Jimny ad esempio...e come piace agli appassionati di offroad.

Ad oggi si tratta di un concept che però potrebbe fare da base di partenza per i prossimi modelli, magari influenzando già nelle linee il tanto atteso nuovo Jimny. Tra le caratteristiche che potrebbero trovare spazio nelle auto di produzione c'è il posteriore configurabile con il cassone che sporge per far spazio a due moto/bici elettriche, tutto mantenendo dimensioni ultra-compatte. Quando serve meno spazio di carico si può utilizzare la copertura rigida e creare un bagagliaio tradizionale.


Anche le predelline a scomparsa sono una soluzione utile: non ingombrano quando si viaggia in offroad, problema noto ai fuoristradisti, ma consentono comunque un accesso facilitato quando ci si ferma.

L'abitacolo è futuristico: magari il proiettore olografico all'interno della sfera centrale è un po' prematuro e costerebbe tanto ma tutto il resto è alla portata della tecnologia odierna, inclusa la dashboard con un unico display, la strumentazione a scomparsa o il display all'interno del volante. Stesso ragionamento vale per la climatizzazione integrata nel sedile insieme agli altoparlanti.

L'auto è spinta da motori elettrici anche se Suzuki non ha ancora rilasciato dettagli su potenza dei propulsori e capacità delle batterie. La possibilità di integrare i motori alle ruote, però, consente la massima versatilità nella gestione della trazione, sfruttando in offroad la coppia istantanea disponibile per gli elettrici.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Tekno zone a 679 euro oppure da Amazon a 738 euro.

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ilvendicatoreatomico

Quando prendi una pietrata sulla portiera in vetro, sai che ridere ;)

Babi

Cacchio, con tutti questi vetri se malauguratamente uno dovesse stirare un gatto rischia di rimanere segnato a vita!

Liuk

Bella macchina!

Liuk

Lavori di idraulica.

Sisslith

Il fango, la terra, la melma, gli str0nzi dei piccioni, il sangue di qualche bestia se la tiri sotto ecc.

Sisslith

In questo caso dalla robot.

Sisslith

Che schifo. Un jimny con due led.
Nammerda proprio.

Kölsch

Hai ragione, su quello la penso come te

Emanuele

Speriamo rinnovino davvero il Jimny ma senza renderlo così off-road; basterebbe farlo con un posteriore leggermente più capiente.

Emanuele

Se il bagagliaio non fosse così piccolo....

Aster

Quoto,dopo defender sarebbe un brutto colpo

Pip

Ah, allora si, ti potrei dare ragione. Per me questo veicolo è una caxxata, tante belle lucette led neanche venisse da tron e poi serve per fare fuoristrada...
Comunque non mi preoccuperei tanto dell'acqua, praticamente tutta l'elettronica nelle automobili è a tenuta stagna in contenitori pieni di guarnizioni, le auto totalmente elettriche non faranno eccezione, anzi

Attenzione. Non ho detto che i motori elettrici non sono affidabili. Ho detto che l'elettronica non è il massimo della vita fuoristrada... Specie su un veicolo aperto come questo...

Boh, dove lavoravo prima ce ne sta uno che non so come fa ad andare ancora avanti tanto che è stato sfruttato.

Pip

Così come basta un pò d'acqua per distruggere l'elettronica di un qualsiasi fuoristrada con motore termico, con la differenza che le auto a motore hanno un collegamento diretto tra esterno e cilindro...
Non a caso per i veri fuoristrada hanno inventato gli snorkel e per l'elettronica la tenuta stagna...
Un auto elettrica invece non ha bisogno di nessun apporto esterno per far funzionare il motore, l'unica aria che serve è quella per il radiatore, chissenefrega se viene toccato dall'acqua...
Potete dire mille cose sulle auto elettriche, e anche se spesso sono caxxate ancora le accetto, ma dire che sono meno affidabili proprio no...
Qualsiasi auto elettrica è 1000 volte più affidabile di un qualsiasi motore termico, e questo è un dato oggettivo

Everything in its right place.

Torna nel 2018. Poi è la fascia alta (altissima se vuoi) dei veri fuoristrada. Costoso lo è sempre stato
ma è nato con la vocazione da fuoristrada.
Di classe G non ne ho mai visti a macinare fango, ma solo posteggiati in doppia fila in qualche capitale europea, Defender con taniche aggiuntive, tetto, verricello ne ho visti più di uno in luoghi che impervi è dire poco.

Mrnikifabio

L'importante è che non levino dal listino l'eterno Jimny

Il Defender si sa che è economico... E poi non lo fanno nemmeno più.

Ahahah, basta un po' di acqua

Pip

Mi sembra difficile un prototipo funzionante con proiettore olografico...
Sono pronto a scommettere che a parte qualche lucina, quel "prototipo" non ha nulla all'interno...

steek

Semplice, tiri fuori un pack di pannelli solari e li distendi per qualche ora sul terreno in attesa che si ricaricano le batterie. Visto the martian?? uguale uguale! ^^

steek

fuoristrada--->panda 4x4

wiggaz

In Giappone la guida è sbagliata come in UK.

Kölsch

Guarda che lo fanno quasi sempre funzionante. Sono imprese che se lo possono ben permettere

Everything in its right place.

Classe G direi di no, visto che si tratta di fuoristrada dai costi esorbitanti pensati più prima come macchine di lusso che come vetture da offroad.
Direi Fuoristrada --->Defender

Everything in its right place.

Mia opnione personale, opinabile ecc. ecc.:
un fuoristrada è pensato per essere usato in territori impervi. Se uno ha bisogno di autonomia aggiuntiva aggiunge delle taniche e comunque fa il pieno in 3 minuti. Con questo cosa faresti? Se sei a secco prendi una tanica e vai a piedi o ti fai fare un refill da una macchina che passa. (MI sono capitate entrambe le cose, voglio vedere la gente sulle montagne della Georgia a cercare una colonnina di ricarica...).

Pip

Le probabilità che si rompa qualcosa di elettronico sono infinitamente minori a quelle di rompere una delle fottilioni di parti in movimento e sottoposte a stress di un motore termico...

Pip

Prototipo funzionante in ogni sua parte o solo per design?

saul_goodman

aggiungerei alla sigla "6x6" :D

Liuk

La troppa trasparenza non mi piace.
Penso a chi, mentre è alla guida, si faccia fare alcuni 'lavoretti' dalla tipa a fianco.
xD

Aldo Tedone

pare un car-pack per rocket league

Supercrispo

C'è così tanta gente al mondo che usa il lato sbagliato? O.O
Qualcuno dovrebbe dirglielo però... :D

ironmel

eh, giappo e inglesi hanno questo vizio di fare le cose dal lato sbagliato...e mica solo loro. guida a destra "solo" il 66% della popolazione (dato riferito a luglio 2016)

SettantasetteOnFilm

Appunto, non avendo trovare indicazioni, ho pensato che fosse a combustione interna.

Questo cambia, un poco, la storia. Con alimentazione elettrica è quasi anacronistico che un veicolo serio abbia, ancora un unico motore ed una trasmissione, quando dovremmo iniziare a ragionare su 4, in questo caso, motori capaci di lavorare in autonomia, ma ovviamente sincronizzati, in modo da evitare sprechi, sia di energia che di materiale, e parti costruttive inutili.

Il fuoristrada per le fighette...
Voglio vedere se si rompe qualcosa di elettronico sulle Ande a 5000m che cacchio fai...

Fuoristrada ---> Classe G.

Dialogatto

Volante a destra come in UK, bel concept comunque!

ironmel

effettivamente era dato per scontato e messo anche sotto la categoria elettriche, però hai ragione, integro

BlackLagoon

Utili le ruote illuminate

Supercrispo

Certo, era per trovargli un difetto (oltre al proiettore olografico che trovo concettualmente un gioco di stile, più che una proposta futuristica) perchè per il resto mi piace davvero molto... a parte il volante messo dal lato sbagliato :D

Supercrispo

Perdonami, ma non ho trovato nell'articolo la menzione alla benza.
Magari si da per "scontato" che il futuro sia 100% elettrico. Spero, almeno!

SettantasetteOnFilm

Futuro ed ancora lo si ragiona con motore a benzina ...

ironmel

non è difficile progettarci un paio di pannelli per coprirlo, un po' come quelli di Wrangler per intenderci

ironmel

il prototipo c'è ed è in questi giorni in mostra al salone di Tokyo

Supercrispo

Pubblicità.
Un concept così "spinto" può aiutare a instillare nella mente del consumatore l'idea di modernità e design associato al brand.

Supercrispo

Bello... ma se inizia a piovere??? :D

Pip

Qualcuno furbo mi spiega che utilità hanno concept del genere senza un prototipo dietro?

Everything in its right place.

Interni di pelle, alimentazione elettrica mmm...

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS