Sony IMX324: il sensore per l’automotive vede gli oggetti a 160 metri di distanza

23 Ottobre 2017 12

Si chiama IMX324 il nuovo sensore presentato da Sony dedicato al settore automotive al fine di migliorare sempre di più la capacità dei mezzi di rilevare le informazioni stradali tramite i sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems).

Si tratta dell’evoluzione del modello IMX224MQV, ed è dotato di una risoluzione di 7.42 megapixel effettivi (3849x1929 pixel da 2.25x2.25μm), la più alta per il settore e ben tre volte superiore rispetto alla versione precedente. Il sensore CMOS 1/1.7 è in grado di rilevare segnali stradali distanti fino a 160 metri, coadiuvato dal campo visivo della lente pari a 32 gradi. La modalità pixel binning consente poi di incrementare il numero di dati per ciascun pixel, al fine di ottenere un maggior quantitativo di informazioni dell’immagine specie in condizioni di scarsa luminosità. Si pensi ad esempio che il sensore può catturare immagini di pedoni e ostacoli al buio con una sensitività di 2666 mV.


Il sensore offre un range dinamico da 120dB, un valore minimo del segnale di saturazione di 800mV ed è compatibile con i processori di immagini EyeQ4” ed EyeQ5”, recentemente sviluppati da Mobileye per i sistemi avanzati ADAS e per la guida autonoma.

La produzione di massa del nuovo sensore è attesa per giugno 2018, non prima di aver superato i test di affidabilità AEC-Q100 Grade 2. Sony ha affermato poi che il prodotto sarà dotato di un sistema di sicurezza che impedirà la manomissione delle imagini.

I primi sensori verranno immessi sul mercato a partire da novembre 2017 ad un prezzo di 10,000 JPY, equivalenti a circa 75 euro.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da Media World a 499 euro.
Huawei P10 Lite 3gb Black è disponibile da puntocomshop.it a 216 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
"Soap" MacTagliatelle

Ci sono vari siti che lo specificano durante le recensioni, poi io guardo i risultati e non il numero (lo sai bene che conta il software)

Kevin

Per dire i portatili Asus hanno una nomeclatura assurdamente complicata ma almeno un minimo di senso c'è ...
Invece con sti sensori boh...

Ezio

ma questo alla fine è un sensore per mobile

Ezio

lo vogliamo su smartphone! praticamente è grande quanto il sensore del nokia 808

Ngamer

costano tanto

Midnight

Beh è un bel casino ogni volta quando leggi che un certo smartphone ha un certo sensore ed ogni volta devi andare a fare paragoni...

"Soap" MacTagliatelle

E cosa importa a te?

nessuno29

ahaahhahahahahahahahahahahahahhaha muoro.

qandrav

della serie ci vorrebbe un bell'articolo riepilogativo

Volpe

Che bello il sito in mobileee

M_90®

pure le auto faranno foto migliori dei sony LOL

Midnight

Certo che la nomenclatura Sony fa abbastanza cag@re, questo 334 si mischia in quanto a nomenclatura con i sensori da smartphone che già sono incasinati di suo, basti pensare che il 378 è nettamente migliore del 398 (a sua volta peggiore del 300)

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS