Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

16 Ottobre 2017 0


Al prossimo Salone di Tokyo Toyota completa la famiglia Concept-i, uno studio di veicoli elettrici pensati per una mobilità dal primo all'ultimo miglio e dotati di intelligenza artificiale. 

Dopo averci anticipato il primo membro della famiglia Concept-i allo scorso CES di Las Vegas, Toyota completa la stirpe di questi modelli con due novità, attese al prossimo Salone di Tokyo: la Concept-i Ride e la Concept-i Walk, due modelli pensati per soddisfare la mobilità del futuro a tutto tondo.

Sì, perché in questo caso Toyota ha pensato ad una mobilità dal primo all'ultimo metro, attraverso tre diversi modelli che si adattano alle diverse condizioni di traffico e di spazio nelle nostre città. Dopo aver effettuato il viaggio extraurbano a bordo di Concept-i, è infatti possibile fare un cambio di vettura non appena ci si appropinqua alla città, salendo su Concept-i Ride, una citycar a due posti con dimensioni ultracompatte (lunghezza 2,50, larghezza 1,30 e altezza 1,50 metri) caratterizzata da due poltrone una dietro l'altra e un'accessibilità facilitata per le persone su sedia a rotelle.


Come la Concept-i di derivazione, anche la i Ride si serve dell'intelligenza artificiale per offrire ai passeggeri un'esperienza più sicura e piacevole, con una guida autonoma completa e semplice da attivare. Il computer presente nella vettura è in grado di imparare le abitudini dei passeggeri, oltre ad interfacciarsi con essi attraverso un linguaggio intuitivo e naturale, come se dietro al display ci fosse un essere umano.


Non manca poi un powertrain completamente elettrico, di cui Toyota fornisce solo l'autonomia (100-150 km con una singola ricarica).

Per la mobilità dell'ultimo miglio, poi, Toyota ha pensato alla Concept-i Walk, un dispositivo ispirato ai Segway e agli hoverboard sviluppato per offire un'alternativa leggera e veloce alla camminata. Rispetto agli altri veicoli appena citati, Walk ha tre ruote, di cui quella centrale anteriore che può avanzare per aumentare la stabilità alle alte velocità. Anche qui l'intelligenza artificiale la fa da padrona, con una serie di sensori che consentono al veicolo di frenare e aggirare gli ostacoli. L'autonomia di questo veicolo elettrico è di 10-20 km.

Toyota ha in programma di lanciare la famiglia Concept-i (capostipite di una gamma di vetture a zero emissioni dotate di intelligenza artificiale) nel 2020, mentre già dopo il Salone di Tokyo (25 ottobre-5 novembre) cominceranno i primi test su strada del sistema di intelligenza artificiale.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 148 euro.
Apple Iphone 8 256gb Argento Silver è disponibile da puntocomshop.it a 790 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve