Bosch: la batteria per il microibrido a 48V

10 Ottobre 2017 0


Negli ultimi tempi ha iniziato a farsi strada la filosofia del microibrido, una tecnologia che prevede l'impianto a 48 Volt con l'utilizzo di una batteria progettata per essere più ecologica e per alimentare l'elettrico che assiste l'unità termica.

Bosch si è lanciata in questo mondo con una soluzione standardizzata, proponendo quindi ai produttori un pacchetto "chiavi in mano" così da ridurre i costi grazie alle economie di scala e rendere il progetto accessibile sia agli OEM di vecchia data, sia alle start-up.

Previsto per il debutto nel 2018, il micro-ibrido di Bosch ruota intorno alla batteria agli ioni di litio dalle dimensioni compatte e pronta a ridurre le emissioni già in progettazione: il pacco non necessita di raffreddamento attivo e questo ha consentito di sostituire il metallo dell'involucro con la plastica, operazione che ha costretto gli ingegneri a calcolare l'espansione delle celle durante la ricarica e dimensionare il progetto per far sopportare al case lo stress fisico.

La batteria si collega al sistema BRS, acronimo di Boost Recuperation System e dedicato a recuperare l'energia in frenata e decelerazione, trasferendola all'accumulatore a 48 V che poi servirà al motore/generatore elettrico per supportare il termico nelle fasi di accelerazione, quelle di massimo dispendio in termini di carburante.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 540 euro oppure da ePrice a 680 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente