Daimler acquisisce flinc, il colosso del ride-sharing

28 Settembre 2017 0


Un nuovo "acquisto" di Daimler nel campo della mobilità alternativa: questa volta, a finire nella galassia dei marchi del colosso tedesco, una pietra miliare del ride-sharing europeo, la società tedesca flinc (Flm GmbH), entrata nella divisione di Daimler dedicata ai servizi di mobilità.

Con l'acquisizione di flinc Daimler espande ulteriormente il proprio portafoglio di servizi di mobilità alternativa. La strategia CASE (Connected, Autonomous, Shared and Electric) prosegue dunque a gonfie vele, a poche settimane dalla joint venture con Via.

A differenza delle piattaforme tradizionali di condivisione dell'auto, flinc consente, dal 2011, di organizzare viaggi "porta a porta" a breve e medio raggio e vanta oggi circa mezzo milione di clienti registrati, che possono approfittare di una presenza capillare del servizio anche sulle piattaforme che riuniscono i principali mezzi di trasporto, pubblico e privato, oltre che sui sistemi di navigazione.

Come spiega Jörg Lamparter, responsabile di Daimler Mobility Services, 

Le nostre opzioni di trasporto sono tanto variegate quanto le esigenze di mobilità dei nostri clienti. Grazie ad un servizio flessibile che comprende carsharing, ride-hailing e ride-sharing porta a porta siamo sempre in grado di offrire loro il servizio di mobilità più adguato.

Del resto, Daimler Mobility Services comprende diversi servizi di mobilità, come car2go, moovel e mytaxi, senza contare le collaborazioni con aziende quali Blacklane, Careem, FlixBus, Turo e la già menzionata Via, per un totale di 15 milioni di clienti sono registrati in oltre 100 città in Europa, Nord America e Cina.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact è in offerta oggi su a 475 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano