Porsche: prima mondiale della 911 GT3 Touring Package

12 Settembre 2017 0


A Francoforte il debutto dell´attesa nuova 911: la GT3 con il Touring Package, la GT con il cambio manuale e senza l´alettone posteriore. Dedicata ai puristi della Casa tedesca, con un look sobrio e tanto piacere di guida.

Ormai a ogni Salone Porsche ci regala una nuova versione dell´icona, della mitica 911, e questa volta, dopo tanti rumor e foto spia, eccola qui: la GT3 Touring Package.

L´ultima Touring risale al 1973, quando Porsche con quella sigla offriva l'allestimento più accessoriato della Carrera RS. Ora la Casa tedesca, dopo il grande successo ottenuto dalla 911 R, prodotta in serie limitata di 991 esemplari, ha deciso di proporre questo nuovo allestimento per offrire ai puristi una 911 sportiva ma un po´ meno estrema, dedicata proprio agli appassionati che preferiscono un look sobrio e il classico e inalterato piacere di guida.

Tra i dettagli che la contraddistinguono l´assenza dell'alettone posteriore fisso: nel posteriore spicca una nuova griglia motore e poi c´è lo stesso alettone attivo della Carrera, a cui è stato aggiunto un gurney flap, un profilo aerodinamico in tinta. Tutti gli altri elementi tipici della GT più amata al mondo sono rimasti inalterati e sono presenti gli stessi cerchi in lega fucinati da 20" con serraggio centrale e pneumatici 245/35 ZR 20 all´anteriore su cerchi da nove pollici e posteriormente 305/30 ZR 20 su cerchi da dodici, della GT3. Rispetto a una Carrera, è più larga di 44 millimetri e più bassa di 25. Sono presenti ampie prese d'aria nel frontale ridisegnato e la presa d´aria, tipica del modello, posta davanti al cofano del vano bagagli. In questa inedita versione le cornici dei cristalli laterali, i terminali dell'impianto di scarico sportivo, gli ugelli lavafari e la scritta Porsche nella parte posteriore sono in colore argento. Nel pacchetto opzionale "pacchetto Touring esterno in colore nero" questi elementi sono in colore nero come nella GT3 e le luci anteriori e posteriori sono scure.


L´altro elemento che la contraddistingue, per la gioia dei puristi, è l´offerta del solo cambio manuale: la trasmissione, ora disponibile anche sulla GT3 dopo il debutto sulla R, è abbinata al nuovo boxer 6 cilindri aspirato da quattro litri, derivato da quello di vetture da corsa come la 911 RSR o la GT3 Cup, da 500 CV e 460 Nm.  Il mitico "flat six" potrà dare grandi soddisfazioni a chi ama guidare, con il limitatore tarato a 9.000 giri al minuto.

Il cambio manuale è pensato per il puro divertimento: grazie ad una funzione di accelerazione intermedia automatica, i passaggi alle marce inferiori sono accompagnati da un sound bello deciso. Si attiva tramite il «tasto Sport» posto sul tunnel centrale e, grazie ad una sincronizzazione più rapida degli ingranaggi, offre cambi marcia ancora più veloci.

Per una guida più coinvolgente è presente un differenziale autobloccante meccanico, mentre l'assetto riprende lo schema della GT3, che rappresenta l'esperienza di Porsche nelle corse, e, se non bastasse, per conferirle maggiore agilità è stato mantenuto anche il sistema di sterzata dell'asse posteriore; quindi proprio come la GT3 promette grande velocità in curva ed estrema precisione di guida. Per chi ama i numeri questa nuova versione passa da 0 a 100 km/h in 3"9 e può raggiungere i 316 km/h.

Nell´abitacolo di questo inedito allestimento gli interni sono rivestiti di pelle pregiata, che prende il posto dell'Alcantara: lo stesso materiale riveste anche volante, leva del cambio, pannelli porta e la console centrale, mentre i sedili sono in misto pelle-tessuto di colore nero con il logo Porsche sui poggiatesta. Le finiture della plancia sono in alluminio nero.


Nell´allestimento di serie ci sono il Porsche Communication Management (PCM) e il modulo Connect Plus, compatibile con l´ormai famosa Porsche Track Precision App, che offre la possibilità di visualizzare, memorizzare e analizzare in modo dettagliato i dati di guida sul proprio smartphone-

La si potrà personalizzare con quasi tutti gli optional già noti agli appassionati, oltre alle dotazioni del pacchetto Clubsport e le finiture in Alcantara: quindi, per esempio, si potrà scegliere il colore dei cerchi in lega o installare l'impianto frenante carboceramico, il pacchetto Chrono, il sistema di sollevamento, i fari principali a LED, i vari tipi di sedili disponibili e i pacchetti dedicati ad audio e infotainment.


La Touring Package è offerta allo stesso prezzo della GT3 standard con cambio manuale e, beato chi può, la si può già ordinare anche in Italia: a partire da 157.580 Euro, IVA inclusa.

Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 609 euro.
Apple Iphone 8 Plus 256gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 899 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest