Bosch: il software auto si aggiornerà via OTA

07 Settembre 2017 0


OTA: tre lettere ben note a chi smanetta con smartphone e gadget tecnologici, un po' meno a chi è estraneo a questo mondo. Acronimo di over-the-air, OTA significa poter aggiornare il software o firmware di un dispositivo in maniera automatica, wireless e facile.

Nel caso delle auto il vantaggio è notevole poiché non saranno necessarie visite alle officine per gli update e, soprattutto, patch di sicurezza e richiami relativi a correzioni di bug arriveranno istantaneamente su tutti i modelli in circolazione, senza che il guidatore se ne accorga o perda tempo. Basti pensare che nel 2015 il 15% dei richiami in officina in USA è dipeso da errori software da correggere, dato cresciuto del 10% rispetto al 2011.


Bosch è al lavoro con la sua piattaforma pensata per gli OEM con l'obbiettivo di trasformare questa caratteristica, oggi disponibile ma su un numero limitato di vetture, in una dotazione di serie delle prossime auto.

Considerando che oggi troviamo tra le 30 e le 50 unità di controllo nelle vetture compatte e fino a 100 nei segmenti superiori, l'aggiornamento software di questi componenti diventa sempre più importante. Bosch però ha rivolto la sua attenzione anche alla sicurezza, fattore preponderante oggi che le auto si connettono alla rete e alle infrastrutture. La piattaforma  sfrutta quindi Bosch Escrypt, architettura di sicurezza con crittografia end-to-end: l'interfaccia tra auto e cloud usa filtri e protocolli sicuri per scongiurare una delle prossime minacce al mondo delle quattro ruote: l'hacking. Per risparmiare sui dati e ridurre i tempi ci sono invece diversi meccanismi di compressione e l'aggiornamento può essere arrestato e corretto in caso di problemi.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 595 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS