Volkswagen I.D. CROZZ, l'ultima evoluzione a Francoforte

06 Settembre 2017 0


Il marchio Volkswagen continua ad anticipare la propria strategia che vedrà la commercializzazione, entro il 2025, di un milione di auto elettriche. A Francoforte (12-24 settembre), il marchio porterà una variante aggiornata del concept di crossover elettrico I.D. CROZZ, presentato per la prima volta allo scorso Salone di Shanghai.

Al prossimo IAA di Francoforte Volkswagen ribadirà ancora una volta la sua strategia per diffondere la mobilità elettrica, presentando una variante ulteriormente affinata di uno dei "pezzi da 90" di questa strategia, il crossover-coupé elettrico I.D. CROZZ, il cui primo concept è stato presentato per la prima volta in Cina, al Salone di Shanghai.

La prossima settimana sarà dunque la volta del debutto di una nuova versione del prototipo, che testimonerà l'avanzamento dello sviluppo della nuova generazione di veicoli elettrici innovativi da parte del marchio di Wolfsburg. Il primo teaser a nostra disposizione mostra un frontale dal disegno leggermente modificato nelle luci LED e negli inserti, mentre a cambiare vistosamente sarà la livrea della vettura, che passerà da un sobrio azzurro ad un più caratteristico rosso rubino con tetto nero a contrasto.

Non dovrebbe invece cambiare il powertrain elettrico con doppio motore (uno per l'asse anteriore e uno per quello posteriore) per una trazione integrale totalmente a zero emissioni, dove gli ingombri di propulsori e batterie non tolgono troppo spazio all'abitacolo, che infatti vanta quattro poltrone disposte per creare un vero e proprio salotto viaggiante. Invariate anche le proporzioni del prototipo, che incarna la carrozzeria da SUV-coupé tanto di moda oggi, quanto nel 2020/2021, quando questo modello troverà la sua produzione in serie.

A quel punto, i clienti potranno toccare con mano i 302 CV dati dai due motori elettrici e sperimentare i circa 500 km di autonomia dichiarata, grazie ad una batteria da 83 kWh. Il tutto, con un'accelerazione da o a 100 km/h in soli 6 secondi.

La vettura potrà essere ricaricata all´80% in soli 30 minuti, utilizzando un sistema di ricarica rapida da 150 kW DC e presenta funzionalità di guida autonoma, testimoniate dal volante/cloche retrattile per lasciare maggiore spazio nell´abitacolo quando la vettura guida da sola.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ford

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Hyundai

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster