Crash Test Euro NCAP: i risultati dell'ultima tornata

06 Settembre 2017 0


Nella giornata di oggi l'ente europeo per la sicurezza Euro NCAP ha rilasciato i risultati dei test effettuati nell'ultima tornata: a finire sotto la lente d'ingrandimento le ultime novità Ford Fiesta, Jeep Compass, Kia Rio e Picanto, Mazda CX-5, Mercedes-Benz Classe C Cabriolet, Opel Grandland X e Ampera-e e Renault Koleos. Di queste, solo l'elettrica Opel e le due Kia non hanno ottenuto le ambite cinque stelle.

Proseguono dopo la pausa estiva i crash test dell'Ente europeo per la sicurezza stradale Euro NCAP. A finire sotto i ferri dei tester, come di consueto, quasi tutte le novità lanciate sul mercato di recente o in procinto di farlo nei prossimi mesi. A conquistare le ambite cinque stelle, date dalla combinazione di sicurezza attiva e sicurezza passiva, ci sono Ford Fiesta, Jeep Compass, Mazda CX-5Mercedes-Benz C-Class CabrioletOpel Grandland X e Renault Koleos


Il massimo punteggio ha lasciato comunque posto per alcune criticità riscontrate dagli esaminatori. Su Jeep Compass, infatti, è stato rilevata una certa mancanza di robustezza della struttura a seguito dell'impatto laterale, con possibili lesioni al petto per il manichino. Sempre nell'urto laterale, anche la Mercedes-Benz Classe C Cabriolet ha mostrato un malfunzionamento (di origine progettuale) per l'airbag laterale, responsabile di non aver protetto adeguatamente la testa del manichino che riproduce un bambino di 10 anni, seduto dietro il conducente. Allo stesso modo, anche sulla Kia Picanto il manichino del bimbo di 10 anni ha mostrato un livello di protezione insufficiente al petto.

A non ottenere le cinque stelle solo tre modelli: l'elettrica Opel´s Ampera-e ha ricevuto quattro stelle, al mentre Kia´s Picanto e Kia Rio si sono dovute accontentare di tre stelle, che diventano rispettivamente quattro e cinque se presenti i sistemi di assistenza alla guida (optional). Ad abbassare il punteggio dell'elettrica di Russelsheim la mancanza della spia che segnala il mancato allacciamento delle cinture di sicurezza per gli occupanti posteriori.

Michiel van Ratingen, Segretario generale di Euro NCAP, ha descritto così l'ultima tornata di test, evidenziando che ancora molto deve essere fatto sul fronte della sicurezza passiva:

Euro NCAP sta spingendo per l'adozione delle tecnologie più avanzate e i costruttori hanno risposto bene, con la Frenata Automatica di Emergenza ormai di serie su quasi tutte le nuove auto. Tuttavia, le Case non dovrebbero dimenticarsi le basi della protezione degli occupanti in caso di incidente. Ogni occupante merita lo stesso livello di protezione, sia che si tratti di un adulto sia che sia un bambino seduto dietro. L'adozione di un manichino che riproduce le sembianze di un bambino di 10 anni nei nostri test dallo scorso anno ci consente di evidenziare delle aree di miglioramento, anche nelle auto che hanno ottenuto 5 stelle.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 611 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS