Seat Leon Cupra R, Arona e le altre novità di Francoforte 2017

04 Settembre 2017 0


A una settimana dalle giornate stampa del Salone di Francoforte, Seat ha già effettuato una conferenza stampa via web con cui ha presentato le novità del marchio spagnolo presso la rassegna tedesca: tra queste, la sportivissima Leon CUPRA R e l'anteprima del SUV compatto Arona, oltre a tante novità per la connnettività e la sostenibilità.

Durante una prevedibile conferenza stampa via web (del resto Seat è il marchio "connesso" di VAG), il Presidente di Seat Luca De Meo ha offerto agli spettatori online (qui il link per guardarla in differita) un'anteprima di tutte le novità che saranno esposte (dal 14 al 24 settembre prossimi) al Salone di Francoforte, la seconda maggiore kermesse europea dell'auto (in alternanza con il Salone di Parigi).

Leon Cupra R: fino a 310 CV in edizione limitata

Al centro del palcoscenico di Francoforte, il costruttore catalano (mai come in questo momento al massimo del suo splendore) svelerà al mondo la nuova Leon CUPRA R, la più sportiva delle Leon, con una tiratura di soli 799 esemplari. Sotto il cofano, il 2.0 TSI 4 cilindri raggiunge la potenza di 300 CV se si sceglie il cambio doppia frizione DSG o addirittura 310 CV se si opta per il manuale a sei rapporti.


Una sportiva di razza, caratterizzata da un pacchetto estetico dedicato ricco di elementi in fibra di carbonio (spoiler anteriore e posteriore, minigonne laterali e diffusore posteriore) e accenti in color rame (come le calotte degli specchietti, i loghi e i cerchi in lega). Non mancano carreggiate allargate (con i passaruota che includono i nuovi sfoghi dell'aria calda), freni Brembo, telaio adattivo DCC, nuovo sistema di scarico e interni personalizzati con rivestimenti in Alcantara e inserti ramati.

Tre colori saranno disponibili per gli esterni: Midnight Black, Pyrenees Grey e Matte Grey, con consegne a partire da fine anno.

Arona: primo Salone per il SUV compatto

La seconda novità "di spessore" allo stand Seat sarà il nuovo SUV Arona, presentato poche settimane fa a Barcellona e secondo modello ad essere realizzato sulla piattaforma MQB A0 dopo la Seat Ibiza. Il SUV compatto verrà commercializzato a partire da novembre, mentre i prezzi relativi ai mercati di Spagna e Germania saranno comunicati il primo giorno stampa del Salone (12 settembre).

Amazon Alexa sbarca su Seat

Il costruttore spagnolo sarà il primo in Europa ad introdurre il servizio di assistenza vocale Amazon Alexa sulle sue vetture Leon e Ateca già a partire dalla fine di quest'anno, mentre Ibiza e Arona ne beneficeranno a partire dal prossimo anno.

L'integrazione tra i servizi connessi di Seat e Amazon Alexa consentirà ai clienti di beneficiare di un inedito livello di comfort all'interno della propria auto, il tutto in completa sicurezza: sarà possibile, per esempio, chiedere alla propria vettura di trovare una destinazione, un ristorante, un parcheggio oppure di contattare un'officina per un intervento di manutenzione.

Svelato il nome del grande SUV

In occasione della kermesse tedesca i dirigenti Seat ufficializzeranno i finalisti dell'iniziativa #SEATseekingName, il contest realizzato per trovare un nome al prossimo grande SUV di casa atteso nel 2018. I finalisti faranno parte della lista di 9 nomi, selezionati tra 10.130 proposte provenienti da tutto il mondo, pubblicata qualche settimana fa: Abrera -- Alboran -- Aran -- Aranda -- Avila -- Donosti -- Tarifa -- Tarraco -- Teide. Dal 12 al 25 settembre, i fan Seat potranno votare il nome che più piacerà loro tra i finalisti.

Seat spinge sul metano

A Francoforte Seat punterà molto anche sulla mobilità sostenibile, presentando la variante TGI della nuova Ibiza, la prima variante Turbo a metano presente su questo modello. Caratterizzata dal 1.0 TSI da 90 CV, la TGI consentirà di emettere fino all'85% in meno di NOx rispetto ad un motore diesel, riducendo inoltre le emissioni di CO2 del 25% (88 g/km) rispetto all'analoga versione benzina, eliminando quasi del tutto le particelle di particolato. Grazie al metano, la Ibiza TGI offre un'autonomia complessiva di 1.200 km (di cui ben 390 a gas), inquinando meno senza rinunciare alle prestazioni di un moderno 1.0 turbo benzina.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 539 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS