Dacia Duster 2018, ecco la nuova generazione

30 Agosto 2017 0


Il 2017 è ufficialmente l'anno del rinnovamento per Dacia Duster, il SUV della marca rumena di proprietà Renault apprezzato in tutta Europa. In occasion del Salone di Francoforte verrà presentato al pubblico ma Renault ha anticipato la sua presentazione ufficiale con le informazioni ufficiali e foto che permettono di scoprire com'è cambiato lo stile. 


Nonostante si tratti di una nuova generazione, la carrozzeria non ha subito modifiche rivoluzionarie ma piuttosto è stata resa più moderna e riconoscibile. All'anteriore la calandra ha un nuovo disegno ed è collegata uniformemente ai gruppi ottici anteriori.

Il cofano ha due pieghe che aumentano la sensazione di sportività mentre nella parte bassa l'inserto in plastica aiuta a dare maggiore credibilità per l'uso in off-road. Il posteriore invece mostra le modifiche più importanti con i fari a LED di posizione segnati da una luce centrale di colore bianco. Questi ultimi rappresentano la continuazione della fiancata con un rigonfiamento all'altezza del 3/4 posteriore.


Sfortunatamente non ci sono né fotografie né dettagli sugli interni ma Dacia promette di aver cambiato del tutto la percezione (e noi speriamo anche l'ergonomia di alcuni comandi) dell'abitacolo. Per quel che riguarda il telaio e i motori dovrebbe trattarsi di una riconferma su entrambi i fronti, quindi sotto il cofano troveremo il 1.5 dCi, il 1.2 e 1.6 benzina.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 400 euro oppure da Unieuro a 821 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!