Volkswagen Polo: nuovi dettagli della sesta generazione

29 Agosto 2017 0


La sesta generazione della compatta tedesca si avvicina sempre di più alla sorella maggiore Golf per dimensioni e contenuti, ma l'estetica continua a renderla un modello caratteristico e molto richiesto dagli automobilisti di tutto il mondo, che nel corso della storia l'hanno comprata in oltre 14 milioni di esemplari (16,5 milioni comprese le derivate).

Polo, un nome una certezza. Nonostante ormai sia lunga 4,05 metri, larga praticamente quanto una Golf, con un passo di 2,54 metri e 351 litri di capacità nel bagagliaio, la Polo si annovera ancora nel segmento B, ovvero di quelle compatte che ormai definire utilitarie è riduttivo.

Questo grazie anche alla nuova piattaforma MQB A0, la versione compatta dell'architettura modulare che oggi rappresenta la struttura portante di tantissime vetture del Gruppo Volkswagen a livello globale. Una piattaforma che ha consentito di integrare con agio tecnologie come Front Assist, Cruise Control Adattivo (ACC), Automatic Post-Collision Braking System e tanti altri primati per il segmento.

Già "dotata" fin dalla base

Per comprendere lo "spessore" di questa macchina bisogna partire dalla dotazione che sarà di serie su tutte le Polo, con prezzi in Germania a partire da 12.975 euro (Polo 1.0 MPI Trendline da 65 CV): cinque porte, Front Assist con City Emergency Braking e Pedestrian Monitoring, luci diurne a LED (con funzione Coming Home) e limitatore di velocità. Una dotazione che si arricchirà poi progressivamente con gli altri allestimenti Comfortline, Highline e Beats, oltre alla GTI che arriverà verso fine anno.


Tutti i motori da 65 a 200 CV

A motorizzare la nuova Polo fin dal lancio ci saranno tre motori tre cilindri 1.0 MPI (da 65 e 75 CV) e TSI turbo da 95 CV, tutti equipaggiati con frenata rigenerativa e start-stop. Ogni motore con potenza superiore o uguale a 95 CV può essere poi abbinato al cambio automatico DSG a doppia frizione. Entro la fine dell'anno, alla gamma dei benzina si aggiungerà il 1.0 TSI da 115 CV e il nuovo 1.5 TSI  con disattivazione dei cilindri da 150 CV, oltre al 2.0 TSI da 200 CV della Polo GTI. Stesso discorso per i due diesel 1.6 TDI 4 cilindri da 80 o 95 CV, oltre all'inedito 1.0 TGI a metano da 90 CV.

Dentro: colorata e tecnologica

Che si tratti di una vettura di categoria superiore si nota dagli interni, dove debutta la seconda generazione del Volkswagen Active Info Display (la strumentazione digitale completamente configurabile), oltre alle versioni aggiornate dei sistemi di infotainment (da 8 pollici con copertura in vetro per le versioni più complete), la ricarica wireless e l'impianto audio da 300 watt della versione Beats. 


Sempre più personalizzabile

Al massimo anche la possibilità di cucirsi una Polo praticamente su misura: più colori sono disponibli per la carrozzeria (14 tinte), così come i tipi di cerchi (12 disegni e misure, da 14 pollici a 18 pollici), otto diversi colori per gli inserti interni, due colori per gli ambienti dominanti e ben 11 diversi rivestimenti per i sedili. A questo si aggiunge il tetto che può essere a contrasto o panoramico in vetro, i fari full-LED anteriori e posteriori e il pacchetto estetico R-Line.

La commercializzazione della nuova Polo inizierà a settembre-ottobre, con i prezzi italiani che saranno svelati in occasione della presentazione stampa internazionale in programma per la prossima settimana. Noi di HDmotori ci saremo e vi racconteremo in anteprima come va questa nuova Polo.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da puntocomshop a 648 euro oppure da Amazon a 712 euro.
Apple Iphone 7 128gb Red Rosso è disponibile da puntocomshop.it a 629 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve