Maserati Ghibli GranLusso e GranSport: tutti i dettagli del restyling

29 Agosto 2017 0


Dopo aver anticipato il restyling la scorsa settimana con la versione GranLusso, Maserati ha svelato anche il nuovo allestimento GranSport per la berlina Ghibli, che segue così la nuova strategia già attuata con la Quattroporte restyling. Oltre ai nuovi paraurti con fari full-LED adattivi, arrivano 20 CV in più per il motore V6 Twin Turbo, un nuovo sterzo elettrico e sistemi di assistenza alla guida più avanzati.

In occasione dell'apertura dei cancelli del Salone di Chengdu, metropoli cinese da 10 milioni di abitanti, Maserati ha svelato tutti i dettagli della nuova Ghibli, la berlina sportiva di segmento E che ha ricevuto dopo quattro anni dal debutto un sostanzioso restyling che ha portato una ventata d'aria fresca al modello.

La gamma si fa in due

Dopo le anticipazioni della scorsa settimana, ora è ufficiale: anche la nuova Ghibli, come è avvenuto per la Quattroporte, vedrà la propria gamma dividersi in due, nelle versioni GranLusso e GranSport, rispettivamente pensate per una clientela più raffinata o una più dinamica e sportiva.


Nuovi sono i paraurti anteriori e posteriori, dove i designer sono intervenuti con tratti più decisi e finiture più moderne, con la calandra a listelli verticali di grandi dimensioni comune ad entrambi gli allestimenti. Se per la GranLusso abbiamo già parlato della ricercatezza delle finiture esterne e la ricchezza degli interni in seta realizzati da Ermenegildo Zegna, per la GranSport non si possono non notare le finiture nere lucide e i paraurti più aggressivi.

"Matrix LED" e guida semi-autonoma al debutto su un'italiana


Gli accorgimenti estetici, secondo Maserati, contribuiranno a migliorare la già buona efficienza aerodinamica della berlina. Tutti nuovi sono i proiettori anteriori con fascio di luce abbagliante adattivo a matrice di LED, anch'essi comuni per entrambe le versioni e previsti di serie. Sempre per garantire maggiore sicurezza e piacere di guida, la nuova Ghibli è disponibile con il sistema IVC (Integrated Vehicle Control), un'evoluzione dell'ESP che migliora ulteriormente le doti dinamiche della vettura , offrendo al guidatore un´esperienza di guida ancora più unica ed esaltante. Inedito è anche lo sterzo elettronico, pensato per integrarsi con i nuovi sistemi ADAS del pacchetto Driver Assistance, che avvicina la nuova Ghibli alla guida autonoma che verrà: Highway Assist, Lane Keeping Assist, Active Blind Spot Assist, oltre ad Adaptive Cruise Control e Traffic Sign Recognition.

+20 CV per la S


Ma le Maserati si comprano principalmente per il motore, ed eccovi accontentati: sulle Ghibli S e S Q4 il motore V6 Twin Turbo di 3,0 litri, prodotto da Ferrari nello stabilimento di Maranello, sviluppa ora una potenza di 430 CV e una coppia di 580 Nm: ben 20 CV e 30 Nm in più rispetto alla versione pre-restyling. Questo upgrade migliora sensibilimente velocità massima (286 km/h), e accelerazione da 0 a 100 km/h (+ 0,1 secondi per un totale di 4,7 secondi sulla Ghibli S Q4 con trazione integrale Q4).

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da ePrice a 521 euro.
Samsung Galaxy Book 10.6 Wifi 4gb/64gb è disponibile da puntocomshop.it a 625 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest