Mercedes-AMG Project One, GLC Fuel Cell ed EQ "Compact": le novità di Francoforte

22 Agosto 2017 0


Un "trittico" di novità decisamente importanti è stato annunciato da Mercedes-Benz per il prossimo Salone di Francoforte, l'imperdibile appuntamento tedesco in cui ogni due anni i costruttori locali, da bravi padroni di casa, mostrano il meglio del proprio know-how. Le  anteprime mondiali di quest'anno sono il simbolo di un'industria automobilistica in trasformazione, con una supercar ibrida, un SUV a idrogeno e una compatta elettrica.

In totale saranno circa 100 i veicoli che Mercedes-Benz e Mercedes-AMG esporranno nel gigantesco stand allo IAA di Francoforte, il salone dell'auto a cadenza biennale. Tra queste, tre sono anteprime mondiali di grande spessore: stiamo parlando della hypercar che celebra il 50esimo anniversario della nascita di Mercedes-AMG, del SUV a idrogeno su base GLC e del prototipo di compatta elettrica a marchio EQ.

AMG: 50 anni col botto


La Mercedes-AMG Project ONE verrà svelata a Francoforte sotto forma di concept car in veste semi-definitiva: una volta giunta alla produzione, la vettura sarà la prima auto di serie a beneficiare di una tecnologia ibrida trapiantata direttamente dalle monoposto di Formula 1. 

EQ: in arrivo l'elettrica compatta 

La seconda anteprima mondiale di Mercedes-Benz sarà una vettura compatta elettrica a marchio EQ, che anticipa nelle forme quella che al momento è nota come EQ-A, a sua volta una versione a zero emissioni della prossima generazione di Classe A. Si tratta di un modello fondamentale per ampliare le possibilità del neonato marchio EQ dopo il SUV medio in arrivo nel 2020.

EQ Power vuol dire (anche) idrogeno

La terza anteprima mondiale di Mercedes-Benz a Francoforte è già stata anticipata negli scorsi mesi da un prototipo semi-defintivo: si tratta del SUV GLC F-CELL EQ Power, il SUV ibrido plug-in alimentato a fuel cell, con un'autonomia di ben 500 km e tempi di rifornimento di idrogeno estremamente ridotti se paragonati a quelli della ricarica elettrica.

Le altre novità

Le sorprese non finiscono qui: il marchio della stella presenterà inoltre un innovativa "smart showcar" a marchio EQ, un veicolo elettrico a guida autonoma che incorpora i quattro pilastri della strategia CASE - Connected, Autonomous, Shared e Electric - in una soluzione che sperimenterà la mobilità sostenibile e condivisa. Tra i modelli che debutteranno per la prima volta sotto i riflettori del Salone tedesco ci saranno il restyling di Mercedes-Benz Classe S Coupé e Cabriolet (anche nelle varianti AMG), e il pick-up Mercedes-Benz Classe X.

Tutte queste novità saranno mostrate in anteprima nella classica Mercedes-Benz Media Night, fissata per lunedì 11 settembre alle ore 18:30. Il costruttore ha inoltre previsto il nuovo servizio digitale Mercedes me media per seguire tutti gli eventi del Salone via internet. me Convention è invece un esperimento che dal 15 al 17 settembre consentirà ai visitatori di scoprire le auto esposte in modo interattivo, con integrazioni e approfondimenti sul tema CASE, worskhop e laboratori interattivi, oltre ad ospiti esperti in ogni campo sempre presenti.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 140 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano