Assenti al Salone di Francoforte: tutti i nomi di chi non ci sarà

18 Agosto 2017 0


Il secondo salone dell'auto più importante vedrà l'assenza di grandi nomi dai mega-stand che lo caratterizzano.

Come vi avevamo anticipato, a Francoforte (14-24 settembre) non ci saranno ben nove big del mondo automotive e tra loro anche Alfa Romeo, Fiat e Jeep. A fargli compagnia DS, Infiniti, Mitsubishi, Nissan, Peugeot e Volvo, ed il motivo è principalmente economico dato che Francoforte è ben noto per essere costosissimo da gestire per gli espositori.

Alcuni brand hanno addirittura delle palazzine intere da riempire e far funzionare per l'intera rassegna e gli spazi espositivi sono giganteschi, tanto che nei giorni della stampa sono presenti automobili-navetta gratuite per i visitatori.

Nonostante i recenti Saloni dell'auto (quali Parigi e Ginevra, ma anche il nostrano Salone di Torino) abbiano fatto registrare aumenti generalizzati dei visitatori, a testimonianza che il pubblico vuole ancora vedere e toccare con mano le automobili che comprerà, secondo alcuni analisti non vale la pena spendere milioni di euro per essere presenti:

"Mi chiedo quale sia la percentuale di conversione tra la presenza nei giorni di pubblico e le vendite - scommetto che la maggior parte dei clienti ora sono più felici di fare ricerche online piuttosto che dal vivo", ha commentato Ian Fletcher, analista di IHS Markit.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 404 euro oppure da ePrice a 522 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2