Volkswagen Golf, il 1.5 TSI ora anche con 130 CV

14 Agosto 2017 0


Volkswagen ha introdotto nella gamma Golf la variante da 130 CV del motore 1.5 TSI, l'ultimo sviluppato dal Gruppo VW che inizialmente era disponibile solo nella versione da 150 CV. Forse troppi per la clientela media ed ecco che da Wolfsburg hanno accontentato anche chi voleva qualcosa di meno impegnativo anche e soprattutto economicamente.

Grazie al ciclo Miller e alla turbina a geometria variabile la Golf con il 1.5 TSI riesce ad avere ottimi risultati di efficienza pur garantendo discrete prestazioni in termini di coppia e velocità massima. I dati parlano di 200 Nm di coppia tra i 1.400 e i 4.000 giri/min, mentre la velocità di punta è di 210 km/h. Inoltre due cilindri possono essere disattivati in automatico per abbattere i consumi, che sono (dichiarati) di 4,8 o 5 litri/100 Km, con emissioni di CO2 comprese tra i 110 e i 116 g/km.

Ma c'è di più: il 1.5 TSI è anche dotato della funzione di coastingossia quella che spegne del tutto il motore nelle fasi di rilascio sfruttando l'inerzia per percorrere un tratto di strada senza consumare nulla. Il sistema, proposto in esclusiva sulle versioni con cambio automatico doppia frizione DSG, interviene fino a una velocità massima di 130 km/h, mentre l´alimentazione elettrica viene garantita da una batteria aggiuntiva agli ioni di litio.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini