Tesla Model 3: ottima partenza per l'offerta di debito per costruirla

09 Agosto 2017 0


Elon Musk a tutta birra per raccogliere i fondi per sostenere la produzione della berlina elettrica Model 3: servono infatti 1,5 miliardi di dollari per finanziare progettazione e processo produttivo della compatta più attesa dell'anno, 600 milioni dei quali sono già stati rastrellati da Musk.

Ha le idee chiare Elon Musk sulla produzione della berlina elettrica Model 3: secondo quanto esposto nell'offerta di debito qualche giorno fa, sono necessari circa 1,5 miliardi di dollari per sostenere la produzione della nuova compatta a zero emissioni. Una cifra che in parte è stata finanziata attraverso l'incredibile numero di preordini (quasi 500.000) da 1.000 dollari l'uno. Ma naturalmente non basta: per questo, il CEO e fondatore dell'azienda californiana si è rimboccato le maniche e si è recato a New York, portandosi con sé un'esemplare di Model 3 nuova fiammante, per raccogliere ulteriori fondi dagli investitori.

Quasi a metà

Ridendo e scherzando, in poche ore Musk è riuscito a raccogliere i primi 600 milioni di dollari, riuscendo a convincere gli azionisti ad investire in titoli ad alto rendimento e altrettanto alto rischio (i cosiddetti Junk Bond): nonostante questo, l'entusiasmo è alle stelle e il milionario tuttofare è riuscito nella sua "campagna". Tutto questo nonostante i conti di Tesla non siano propriamente "a posto": il flusso di cassa è negativo per 1,16 miliardi di dollari, con un rosso di 336 milioni.

Nel 2018 la sfida più grande

Una volta conclusa l'operazione "Junk Bond", a Musk toccherà tornare a quello da lui stesso definito "l'inferno produttivo" della Model 3: dopo i primi 50 esemplari prodotti e consegnati, è ora il momento di pensare a quei quasi 500.000 clienti che hanno preordinato la nuova elettrica compatta di Tesla. Il grosso della produzione avverrà a partire da dicembre, quando verranno costruiti 20.000 unità/mese, ma la sfida è quella di riuscire ad arrivare a consegnare circa 500.000 veicoli di tutta la gamma Tesla entro la fine del 2018.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da Tiger Shop a 245 euro oppure da Amazon a 289 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano