Gli italiani percorrono ogni anno un quarto della circonferenza terrestre

25 Luglio 2017 0


Spesso non ci pensiamo, ma con tutti i kilometri percorsi in un anno a bordo della nostra auto avremmo potuto raggiungere luoghi che si trovano, letteralmente, dall'altra parte del globo. Un esempio? Gli automobilisti italiani, nel 2016, hanno percorso in media 11.125 chilometri, praticamente quanto la distanza che separa Roma dall'Uruguay. Lo rivela un indagine di Facile.it

Da Roma all'Uruguay: 11.125 chilometri in linea d'aria, percorribili tutti d'un fiato in diversi giorni con tanta buona volontà e spirito d'avventura. La stessa distanza è quella che ogni anno percorrono in media gli automobilisti italiani, secondo quanto ha rilevato Facile.it in un'indagine che tiene conto del chilometraggio annuo dichiarato dagli automobilisti che si servono del portale Facile.it per confrontare le tariffe per le proprie assicurazioni.

Percorrenza in calo: l'auto costa di più e cresce il car sharing


I dati tengono conto di 500.000 preventivi compilati da gennaio a dicembre 2016. E subito emergono delle differenze rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente: il chilometraggio annuo è infatti diminuito dello 0,7%, con un calo sentito maggiormente in Campania, Piemonte e Toscana. A incidere sul calo della percorrenza sono stati diversi fattori. In Campania, per esempio, il costo di gestione dell'auto è aumentato in maniera significativa, con un calo di quasi 600 km ad auto (-5,10%), mentre per quanto riguarda altre due regioni, la causa è da attribuire alla crescente diffusione delle auto in condivisione: chi usa i servizi di car sharing, infatti, lascia più spesso a casa la propria vettura, percorrendo circa 273 km in meno in un anno in Piemonte e 315 in Toscana.  proprio veicolo e questo ha prodotto riduzioni pari a 273 chilometri annui ad automobilista per il Piemonte (-2,40%) e addirittura 315 (-2,80%) per la Toscana.

Al sud si percorre più strada

Sempre secondo l'indagine di Facile.it, a livello regionale le aree territoriali che hanno percorso, in media, più chilometri in un anno sono la Basilicata (12.469 chilometri), l'Umbria (12.295) e la Puglia (12.264 chilometri). In ottica provinciale, invece, spiccano i 15.000 chilometri percorsi dai bolognesi e i 13.884 macinati dai senesi. Tra gli automobilisti che hanno guidato di meno, invece, ci sono i palermitani (9.617 chilometri).

Ma non nelle vacanze


Interessante è anche l'analisi specifica dei chilometri percorsi durante le vacanze estive: nel 2016 i guidatori italiani hanno macinato in media 1.001 chilometri: Lombardia e Piemonte hanno la maggiore incidenza di viaggi a lungo raggio, ma in questo caso il dato si spiega con la presenza nelle due regioni di molti abitanti originari del Sud Italia che, soprattutto nel periodo estivo, ritornano nelle regioni d'origine in auto. Di conseguenza, l'auto in vacanza viene utilizzata molto meno nelle regioni meridionali, in quanto molto spesso chi vive in queste aree non si sposta troppo lontano per i periodi di ferie.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.
Apple Iphone 7 32gb Jet Black è disponibile da puntocomshop.it a 519 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve