Volvo XC60, l'ibrida T8 arriva a 421 CV con Polestar

10 Luglio 2017 0


Volvo XC60 arriva a 421 CV grazie alla ottimizzazione del powertrain ibrido della T8. Ad occuparsi della "rifinitura" è stata Polestar, il brand di proprietà Volvo e riportata agli onori della cronaca dopo la scelta di trasformarlo in un marchio specializzato nelle elettriche ad altissime prestazioni. 

Finora la Volvo XC60 era accreditata di 408 CV mentre con questa ottimizzazione della Polestar arriva un aumento di potenza le prestazioni potrebbero migliorare un po' e scendere al di sotto di quanto riesce a fare la XC90 con lo stesso powertrain. Volvo dichiara poi che la XC60 T8 è in grado di viaggiare per 45 Km in modalità elettrica e di percorrere 100 Km con soli 2,1 litri.


Altre modifiche effettuate da Polestar sulla gestione del powertrain riguardano anche la velocità di cambiata (ora aumentata) e la logica di cambiata delle marce, resa più efficace nella gestione della potenza e della coppia ai medi giri. In questo modo si favorisce la ripresa in prossimità di un'ingresso in autostrada oppure nei sorpassi. Inoltre il cambio mantiene la marcia innestata quando l'auto rileva una elevata forza g laterale, così da evitare spostamenti del peso.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 474 euro oppure da ePrice a 653 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini