Supercharger: Tesla potrebbe condividerli con altri costruttori | RUMOR

22 Giugno 2017 0


Tesla potrebbe decidere di condividere i propri Supercharger con altri costruttori, per incentivare la diffusione dell'auto elettrica e beneficiare di "royalties" per sviluppare ulteriormente la propria rete di ricarica.

Stavolta sembra che l'idea di Tesla di poter condividere i propri Supercharger con altri costruttori possa divenire realtà: lo sostiene Electrek, che cita una dichiarazione del Chief Technical Officer di Tesla Jeffrey Brian "JB" Straubel, secondo cui la dirigenza starebbe "attivamente in contatto con altri costruttori" per l'utilizzo condiviso della propria rete di ricarica ultraveloce.

Una scelta simile potrebbe avere ricadute negative sulla probabile sovraccarica di rete che si verificherebbe qualora tutte le auto elettriche in circolazione nei prossimi anni si affidassero ai Supercharger. Per questo è da settembre che quest'idea viene accarezzata senza mai essere portata avanti seriamente. Lo stesso Musk aveva annunciato di essere in contatto con alcuni costruttori, senza però poi concludere nulla di fatto.

In ogni caso, affinché la collaborazione possa essere proficua, Musk dovrà richiedere agli altri produttori di auto elettriche un importante contributo per sostenere la spesa energetica per la ricarica di un numero di vetture molto maggiore a quanto avvenga oggi. Con questi soldi, sarà cura di Tesla ampliare la rete di ricarica, incrementando significativamente il numero dei posti disponibili.

Un altro nodo da sciogliere riguarda la potenza di ricarica: molte auto elettriche in circolazione oggi non supportano la ricarica rapida a 120 kW dei Tesla Supercharger: questo vuol dire tempi di ricarica decisamente più lunghi e, di conseguenza, postazioni occupate per maggior tempo. Già oggi, come possono testimoniare numerosi utenti Tesla, i Supercharger sono parecchio affollati...

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 691 euro.
Hp 250 G6 I5-7200 4gb 500gb Win10 Home è disponibile da puntocomshop.it a 434 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

F1: Renault svela la nuova R.S.18

Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia