Motor Show di Bologna: la nuova edizione dal 2 al 10 dicembre 2017

19 Giugno 2017 0


La "Passione a 360° gradi" del Motor Show di Bologna ritorna dal 2 al 10 dicembre nella sua seconda edizione dalla nuova gestione, che si augura di ripetere il successo dello scorso anno, riproponendo un format fatto di esposizione, attività e tanto spettacolo.

Dal 2 al 10 dicembre 2017 non prendete impegni: la Passione degli organizzatori del Motor Show non si è esaurita in questi mesi, anzi, torna più potente che mai per questa seconda edizione dopo la "rinascita" del 2016. Come sempre, la location sarà BolognaFiere, al centro di quella che ormai è definita da tutti la Motor Valley, detta altresì la patria dei più grandi costruttori di auto del mondo.

Obiettivo: unire brand e consumatori

Trait d'union tra brand e consumatori, il Motor Show di Bologna 2017 conferma la formula di successo dello scorso anno, con un mix sapiente tra esposizione di auto, gare, test drive, heritage, informazione, cultura e innovazione. Ad anticipare quello che vedremo a Bologna a dicembre, anche alcuni volti noti del motorsport italiano, con la presenza di Mirko Bortolotti, Lamborghini Factory Driver, Paolo Andreucci, nove volte vincitore del Campionato Italiano Rall, Simone Furlotti, il primo promessa azzurra del motocross, attualmente secondo nel Campionato Europeo mx2 e fresco vincitore dell'ultima prova del campionato svoltasi in Russia due domeniche fa e Vanni Oddera, campionissimo di freestyle già protagonista la scorsa edizione con incredibili evoluzioni in sella alla sua moto (la scorsa edizione l'ha passata in aria per un tempo complessivo di 5 ore).

Più sport, più autoshow, più competizioni, più acrobazie, questa la ricetta, con il plus di partner di grande spessore, rappresentanti di tutta la filiera e del mondo automotive italiano: ACI Sport, ANFIA, Autopromotec, Econometrica, UNRAE.

Show come esposizione ma soprattutto spettacolo

Per quanto riguarda l'esposizione, tornerà l'inedito format dell'edizione precedente, dove gli stand uguali per ogni car maker hanno saputo portare l'auto e la mobilità al centro. L'Area 48, dall'altra parte, si presenterà al pubblico con nuove caratteristiche tecniche e di sicurezza per permettere durante le gare prestazioni al limite del possibile.

Non mancheranno poi i protagonisti del motorismo storico, con l'evoluzione del padiglione "Passione Classica", che esporrà modelli di racing provenienti dai più prestigiosi musei italiani; vetture che hanno fatto la storia delle più leggendarie e affascinanti competizioni automobilistiche del passato. Una novità per questa edizione è poi l'introduione di "Passione Classica Mercato", l´area dedicata alla compravendita di auto, moto e ricambi d'epoca.

Verso i giovani

Come avvenuto per il Salone di Torino, anche in questo caso l'obiettivo è quello di avvicinare i giovani all'auto: centrale rimane il coinvolgimento delle università italiane eccellenti nel settore dell´automotive, con gli studenti che esibiranno in pista i prototipi d´auto progettati in ateneo, come nel caso delle monoposto Formula SAE.

Ritorno anche per le due ruote, sia da cross che da corsa, nelle aree interne ed esterne, con la partecipazione di più di cento moto racer che faranno tappa a BolognaFiere, così come è atteso il ritorno del Ministero della Difesa con le quatto forze armate Esercito, Marina, Aereonautica e Arma dei Carabinieri.

Anche qui il "fuorisalone"

Infine, importante è il ruolo della città di Bologna, che ospiterà il Motor Show OFF, una serie di eventi realizzati in collaborazione con il Comune di Bologna: quattro piazze del centro storico si trasformeranno in "isole tecnologiche" dedicate alla `rivoluzione´ del mondo dell´automobile e dei servizi dedicati.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 885 euro oppure da ePrice a 990 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

HDBlog.it

Boosted Board Stealth: un missile a 4 ruote da 38 km/h | Recensione