La nuova Audi A8 debutterà in Spider-Man: Homecoming | VIDEO

13 Giugno 2017 0

[caption id="attachment_179953" align="aligncenter" width="520"]


Audi A8, il rendering di Jan Peisert[/caption]

In un certo senso ce l'aspettavamo: con BMW Serie 7 e Mercedes Classe E ormai in grado di parcheggiare autonomamente senza la presenza del conducente a bordo, era inevitabile che anche Audi proponesse una soluzione simile anche sull'imminente ammiraglia A8.

Il parcheggio intelligente si evolve

In questo caso, però, il sistema si evolve con una novità sostanziale rispetto a quello della concorrenza: l'Audi A8 (qui sopra nel rendering di Jan Peisert) è infatti in grado di recarsi autonomamente nel box, senza che nessuno la comandi da remoto tramite la chiave. Si tratta dunque di un parcheggio automatico ancora più intelligente, che prevede naturalmente un primo "inserimento manuale" che verrà poi replicato dal sistema di sensori dell'auto. In questo modo, sarà possibile lasciare l'auto in un piazzale o sul bordo di una strada, e sarà lei in completa autonomia ad entrare nel box o nel parcheggio desiderato.

Il debutto mondiale in Spider-Man: Homecoming


Piccoli teaser anche per quanto riguarda l'estetica: si notano i nuovi gruppi ottici posteriori (ispirati a quelli della Prologue Concept e dunque sviluppati su tutta la larghezza della coda), specchietti retrovisori esterni incernierati sulla lamiera e un frontale con gruppi ottici taglienti e caladra ancora più larga e imponente che in passato.

L'auto verrà presentata in anteprima mondiale l'11 luglio durante un evento speciale a Barcellona, ma la novità è che qualche giorno prima (il 7 luglio) l'ammiraglia Audi debutterà all'interno della pellicola Spider-Man: Homecoming. Non è ancora chiaro quale sarà il suo ruolo all'interno del nuovo capitolo della saga dell'uomo-ragno ma per tutti gli appassionati di automobili e di cinema adesso c'è un motivo in più per andare a vedere Spider-Man: Homecoming.

Virtual cockpit e schermo touch


Questo breve video ci offre anche un inedito sguardo sugli interni della prossima ammiraglia, che introdurrà per la prima volta la strumentazione digitale Audi Virtual Cockpit, un volante di nuova fattura ispirato a quello delle più recenti concept car e, soprattutto, una plancia completamente ridisegnata che dovrebbe accogliere un display nuovamente integrato nel disegno della console centrale. Questo sistema potrebbe infine inaugurare la tecnologia touchscreen, da affiancare ai comandi fisici e vocali del sistema Audi MMI.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 355 euro oppure da Amazon a 399 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2