Mercedes GLE Coupé OrangeArt Edition, SUV con un tocco di colore

13 Giugno 2017 0

Mercedes aggiunge un pizzico di colore alla sua gamma SUV grazie alla OrangeArt Edition pensata per il GLE Coupé. Grazie ad alcuni dettagli estetici come il profilo delle quattro gomme ed il bordo inferiore del paraurti davanti, il mega-coupé strizza l'occhio alla clientela più giovanile e attenta al dettaglio.

Questa nuova edizione offre di serie il pacchetto estetico AMG-Line, il Night Package e gli interni misti in pelle Nappa e Dinamica (uno speciale tessuto tecnico in microfibra) ed esteticamente mostra cerchi in lega da 21" pollici in stile AMG e fari a LED intelligenti. Sono disponibili cinque tinte per la carrozzeria (due variazioni di nero, due di bianco e due di grigio con diverse sfumature) ma incredibilmente manca proprio l'arancione!

Negli interni questo colore si ritrova per le cuciture dei sedili e di altre componenti dell'abitacolo, uniti al marchio AMG ricamato sui tappetini. La Mercedes GLE Coupé OrangeArt è disponibile in quattro motorizzazioni: dalla meno potente GLE 350 d 4MATIC Coupé (3.0 litri V6 diesel da 258 CV), GLE 400 4MATIC Coupé (3.0 litri V6 benzina da 333 CV), GLE 500 4MATIC Coupé (V8 4.6 litri benzina da 455 CV) ed infine la più sportiva AMG GLE 43 4MATIC Coupé con il motore V6 3.0 litri benzina da 390 CV.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ford

Ford Fiesta 2018: anche per i neopatentati | video recensione e prova su strada

Kia

Kia Picanto X-Line e GT: prova in anteprima del 100 CV 1.0 T-GDI

Mahindra

Mahindra KUV100: recensione in anteprima del SUV da meno di 11.000 euro

HDBlog.it

Le migliori tecnologie di Ginevra 2018: dal pneumatico vivente ai fari smart Mercedes