L'ultima arma della NASA per l'esplorazione di Marte

08 Giugno 2017 0


La NASA ha presentato al pubblico del "Summer of Mars", evento dedicato al Pianeta rosso che si tiene al Kennedy Space Center Visitor Complex, l'ultimo veicolo pensato per l'esplorazione di Marte: il Mars Rover.

Con l'evoluzione di questo veicolo gigantesco la NASA pensa di sbarcare sul Pianeta rosso nel 2020 e raccogliere informazioni utili e campioni in cerca di vita, pianificando anche un potenziale rientro sulla Terra in futuro. Nel caso non si riesca a farlo rientrare, quantomeno i contribuenti americani non dovrebbero arrabbiarsi visto che la NASA (ci tiene a specificare) ha costruito il veicolo senza l'uso di denaro pubblico.

Si tratta per ora di un concept da cui deriverà un modello da portare effettivamente nello spazio. Composto da più elementi divisibili con cui esplorare il Pianeta in cerca di campioni utili (parte anteriore) e analizzare quanto trovato grazie ad un laboratorio mobile (parte posteriore).

Il veicolo si muove grazie a motori elettrici alimentato da batteria a 700 Volt, che recupera l'energia dai raggi solari.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani